Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 02:48

Franco Di Mare sostiene la "Settimana Italiana dell'Insegnante"

Franco Di Mare sostiene la "Settimana Italiana dell'Insegnante"

Lecce - Ieri mattina, sabato 9 maggio, lo scrittore, giornalista e conduttore di Uno Mattina Franco Di Mare ha incontrato gli studenti dell’Istituto “Galilei - Costa” di Lecce nella prestigiosa Sala Dante. A loro, alla dirigente Addolorata Mazzotta e ai docenti lo scrittore ha presentato il suo ultimo lavoro letterario 'Il caffè dei Miracoli', una irresistibile storia d'amore e sentimento, pubblicato da Rizzoli. Ha poi dialogato per oltre due ore con gli studenti su diversi temi, ha risposto alle tante domande dei giovani lettori e ha autografato le copie in possesso dei ragazzi, il tutto sotto l’abile e professionale moderazione di Bianca Chiriatti. Non solo, siccome era venuto a conoscenza del fatto che le ragazze ed i ragazzi della classe 3°A Afm della scuola (in partnership con il sito dedicato all’istruzione Your Edu Action) avevano ideato la campagna #RingraziaUnDocente e la “Settimana Italiana dell’Insegnante” (che avrà inizio lunedì prossimo, 11 maggio), il giornalista ha dato il suo completo appoggio all’iniziativa e ha accettato di buon grado di esserne il primo sostenitore e testimonial.

Frando Di Mare aveva già espresso il suo sostegno alla professione docente quando, nella puntata di Uno Mattina del 10 aprile scorso, ha detto: "Una volta gli insegnanti erano considerati l'architrave della comunità, ora sono considerati degli sfigati che fanno un lavoro di ripiego"... "Se il rispetto per i docenti è venuto meno forse è anche colpa dello Stato che non rispetta i suoi insegnanti"... "La scarsa considerazione che il Paese ha per il suo corpo docente è diretta conseguenza di un depauperamento di posizioni sociali dovuto ad esempio ad un trattamento economico inadeguato"... "La funzione dei docenti viene spesso svilita da genitori che non ne riconoscono il ruolo".

Ma cos’è la “Settimana Italiana dell’Insegnante”? Su Wikipedia si contano un centinaio di nazioni che hanno un giorno o una settimana all’anno dedicata alla valorizzazione della professione docente (Teachers Day, Teacher Appreciation Week, …), tra cui Usa, Uk, Germania, Olanda, Spagna, Marocco, Panama e Bhutan, e, tra queste, l’Italia non c’è. Eppure si pregia di essere uno dei paesi più votati alla cultura. Ecco allora che ci hanno pensato i curatori di MasterProf insieme a Your Edu Action a far nascere questa iniziativa che introduce anche in Italia la possibilità di celebrare una delle professioni più belle e importanti del mondo, un modo per dire grazie a quella o a quell’insegnante speciale che ognuno di noi ha avuto la fortuna di incontrare sul proprio cammino e che ha segnato il nostro essere. Tutti possono celebrare questa “festa”, scrivendo sui social network il proprio pensiero, la propria gratitudine, utilizzando l’hashtag #RingraziaUnDocente e. per chi è ancora studente, regalando da lunedì 11 a sabato 16 una mela alla propria maestra o al proprio prof.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner