Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 22 ottobre 2017 - Ore 19:23

Il giornalista Franco Di Mare incontra gli studenti del Galilei-Costa

Il giornalista Franco Di Mare incontra gli studenti del Galilei-Costa

Lecce - Dopo il successo della fiction Rai "L'angelo di Sarajevo", tratta dal suo romanzo "Non chiedere perché", il giornalista Rai e per molti anni inviato di guerra e oggi conduttore di Uno Mattina, Franco Di Mare torna in libreria con una nuova irresistibile storia d'amore e sentimento 'Il caffè dei Miracoli', pubblicato da Rizzoli. Lo scrittore sarà questa sera a Tuglie, alle 20.30, per il terzo appuntamento dedicato alle anteprime di “Tuglie incontra 2015”, il Festival Nazionale del Libro.

Mentre domani mattina, sabato 9 maggio, alle ore 10, Franco Di Mare incontrerà gli studenti dell’Istituto “Galilei - Costa” di Lecce nella prestigiosa Aula Magna, la Sala Dante. Con loro, con la dirigente e con i docenti, il giornalista dialogherà su diversi temi, cari ai giovani e spesso affrontati nella striscia quotidiana di “Sarò Franco” e presenterà il suo ultimo lavoro. A moderare l’incontro tra il giornalista e gli studenti leccesi sarà Bianca Chiriatti.

A fine incontro, lo scrittore sarà accompagnato dalla dirigente della scuola, Addolorata Mazzotta, a scoprire le diverse ricchezze culturali e storiche che sono custodite nell’antica e prestigiosa scuola leccese, come il Museo di Scienze Naturali, creato da Cosimo De Giorgi e Liborio Salomi, il Gabinetto di Fisica e la Biblioteca storica.

Per quanto concerne la sua nuova pubblicazione, tutto ruota intorno a un paesino della costiera amalfitana che si chiama Bauci. E proprio come la città invisibile di Italo Calvino se ne sta lassù, arroccato, un po’ distaccato dal mondo. sufficientemente lontano dai fasti modaioli dei locali e delle spiagge di Amalfi ma abbastanza accogliente per divenire d'estate un luogo chic, cosmopolita, pieno di turisti e artisti internazionali. D'inverno, invece, ritorna piccolo centro di campagna, arroccato sul margine della collina, spazzato dai venti che scendono dai monti Lattari, isolato, lontano da tutti e da tutto.

Strane dicerie e fatti inspiegabili si susseguono fin quando, ai piedi dell'imponente chiattona, compare un fagotto con dentro una neonata. La pietra dello scandalo è servita. In un romanzo che sembra già un classico, Franco Di Mare dirige un coro formidabile di furbizie e rivalità, di voltafaccia e colpi di genio. E tocca il cuore del lettore da vicino, strappando sorrisi e lacrime. Bauci non esiste eppure è più che verosimile, è al Sud ma potrebbe trovarsi in qualunque parte d'Italia; i suoi abitanti siamo noi, così ingegnosi nel complicarci la vita ma così tenaci nel tirarci fuori dai guai. Il libro è dedicato alla moglie dell'autore Alessandra.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner