Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 00:48

Nuccio Ordine al Liceo scientifico "L. Da Vinci"

Nuccio Ordine al Liceo scientifico "L. Da Vinci"

Maglie - Mercoledì 22 aprile 2015 alle ore 10.00, presso il Liceo scientifico “L. Da Vinci” di Maglie, il filosofo Nuccio Ordine, ordinario di Letteratura Italiana presso l’Università della Calabria, presenta il suo libro-manifesto “L’utilità dell’inutile” (Bompiani Editore) e dialoga con gli studenti. 

L’incontro con il prof. Ordine si inserisce nell’ambito della rassegna “Tracce di filosofia” che, organizzata dal Liceo scientifico “L. Da Vinci” di Maglie in collaborazione con la Casa editrice Mursia e l’associazione Salentosophia, vede avvicendarsi, a partire dallo scorso mese di febbraio, alcuni tra i più autorevoli filosofi italiani tra cui i più rappresentativi autori dei testi della nuova collana di filosofia “Tracce” della casa editrice Ugo Mursia di Milano.

Ordine, con uno stile accattivante e al tempo stesso incisivo, sostiene che non è vero che è utile solo ciò che produce profitto, e questo vale anche per i tempi di crisi, qual è il nostro. Esistono, nelle democrazie mercantili, saperi ritenuti “inutili” che si rivelano invece di straordinaria utilità. Attraverso le riflessioni di importanti filosofi, quali Platone, Aristotele, Pico della Mirandola, Michel de Montaigne, Giordano Bruno, Tommaso Campanella, Martin Heidegger, per citarne solo alcuni, e dei massimi scrittori di ogni epoca, come Ovidio, Dante, Petrarca, Shakespeare, Cervantes, Garcia Lorca, Ionesco, Calvino, e anche qui l’elenco è senz’altro incompleto, l’autore mostra come l’ossessione del possesso e il culto dell’utilità finiscano per inaridire lo spirito, mettendo in pericolo non solo scuole e università, ma anche valori fondamentali come la dignitas hominis, l’amore e la verità. Eliminando la gratuità e l’inutile, uccidendo quei lussi ritenuti superflui, difficilmente l’homo sapiens riuscirà a rendere davvero umana l’umanità che verrà.

Nuccio Ordine, è professore ordinario di Letteratura Italiana nell’Università della Calabria. Membro d’Onore dell’Istituto di Filosofia dell’Accademia Russa delle Scienze (2010) e ha ricevuto una laurea honoris causa nell’Universidade Federal do Rio Grande do Sul di Porto Alegre (2012). È stato insignito in Francia delle Palme Accademiche (2009) e il Presidente della Repubblica gli ha concesso la Légion d’Honneur (2012). Il Presidente della Repubblica lo ha nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana (2010). In Francia dirige, con Y. Hersant, tre collane di classici (Les Belles Lettres) e in Italia la collana “Classici della letteratura europea” (Bompiani). Collabora con il “Corriere della Sera”.

L’incontro si svolgerà presso l’auditorium del Liceo e, introdotto dalla dirigente scolastica Annarita Corrado e dal curatore della rassegna dott. Mario Carparelli, sarà coordinato dal Caporedattore del “Nuovo Quotidiano di Puglia” Rosario Tornesello.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner