Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 21:48

"Le Parole della Memoria": Le fuggitive al DB d’Essai

"Le Parole della Memoria": Le fuggitive al DB d’Essai

Lecce - Quinto appuntamento per “Le Parole della Memoria”, edizione straordinaria 2015, la quasi ventennale rassegna teatrale in vernacolo organizzata dal Centro Studi Raffaele Protopapa, con il patrocinio della Provincia di Lecce, della Regione Puglia e del Comune di Lecce. Domani, giovedì 16 aprile, sipario alle ore 21, nel Cineteatro DB d’Essai, in via dei Salesiani 4, a Lecce, appuntamento con “Le fuggitive”, di Pierre Palmade e Christophe Duthuron, performance a cura di Stefano Marciano, portata in scena dalla Compagnia Stabile del T.

Protagoniste sono Annamaria Colomba e Mariapia Autorino nella veste di due donne che vivono una fuga reale o immaginaria, il cui viaggio si intende come una divagazione mentale. Entrambe, chiuse e soffocate nel loro mondo, immaginano di viaggiare lontano da tutto e da tutti. 

Il ciclo di spettacoli si concluderà giovedì 23 aprile con “Scafazzamendola ‘Ssunta In Cielo” di Maria Rosaria Luceri, a cura di Gianfranco Protopapa, con il noto trio comico “Ciceri e Tria”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner