Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 10:50

Gli altri utenti stanno guardando:

Al via la 3^ edizione di "Spaghetti bridge competition"

Al via la 3^ edizione di "Spaghetti bridge competition"

Lecce - Edizione speciale per i 60 anni dell’Università del Salento della “Spaghetti bridge competition”, la gara studentesca che mette in competizione spettacolari ponti costruiti soltanto con pasta e colla: le “prove di carico” sono in programma il 15 maggio 2015, a partire dalle ore 9, nell’aula Y1 dell’edificio “Angelo Rizzo” del complesso Ecotekne (via per Monteroni, Lecce).

«Lo scopo è, come sempre, quello di costruire il modello in scala di un ponte utilizzando comune pasta (tipicamente spaghetti o bucatini), unendo il tutto con colla a caldo o epossidica, e quindi applicare un carico via via crescente, fino a rottura. Sembra un gioco», spiega l’organizzatore, il professor Giorgio Zavarise, ordinario di Scienza delle Costruzioni alla Facoltà di Ingegneria, «ma in realtà è un modo estremamente efficace per far comprendere agli allievi ingegneri il comportamento delle strutture. L’evento quest’anno sarà dedicato al dottor Michele Linciano, il coordinatore dell’area informatica recentemente scomparso, sarà seguito dalla web radio studentesca “Radio Wau” e verrà trasmesso anche in streaming».

Giunta alla terza edizione, nel Salento la competizione si tiene dal marzo 2013 ed è stata una prime in Italia di questo genere: nel resto del mondo, la tradizione è ampiamente documentata su wikipedia e youtube. Grande l’interesse suscitato dalla curiosa competizione, tant’è che già nella scorsa edizione, con l’obiettivo di diventare un riferimento nazionale, la partecipazione è stata aperta agli studenti di Ingegneria di tutte le Università italiane e ai laureati in Ingegneria all’Università del Salento (con graduatoria a parte). 

Sostenuta da Banca Monte dei Paschi di Siena e dalla libreria Liberrima, anche questa edizione vede la sponsorizzazione del Pastificio Granoro che, come nelle passate edizioni, offrirà in beneficienza un chilo di pasta per ogni chilo di resistenza dei ponti. La donazione sarà destinata a due enti benefici del territorio: la “Comunità Emmanuel” di Lecce e la Mensa delle Figlie della Carità. «Perché l’Università non sia una torre d’avorio o un esamificio», conclude Zavarise, «ma sia anche scuola di vita».


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner