Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 04:01

#WIP4COFFICE di Lara Mastrogiovanni vince il premio StartUP Sociali

#WIP4COFFICE di Lara Mastrogiovanni vince il premio StartUP Sociali

Lecce - E’ il progetto “#WIP4COFFICE”, ideato da Lara Mastrogiovanni di Galatone uno dei tre vincitori del premio “StartUP Sociali – Giovani idee per il social business” promosso da Banca Prossima, Fondazione San Patrignano e Federsolidarietà - Confcooperative, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture e Associazione Alumni Accenture. La cerimonia del premio, alla seconda edizione, si è svolta in occasione del Positive Economy Forum San Patrignano, tenutosi il 9 e 10 aprile nella sede della Comunità in provincia di Rimini.

#WIP4COFFICE è una piattaforma online e una community di co-progettazione online per le politiche giovanili. Il progetto si basa sulla metodologia della gamification che mixa il mondo virtuale della piattaforma con il mondo reale dei cOffice, con attività di cittadinanza attiva basate sul principio di programmare in comunità le soluzioni per il territorio. “I cOFFice come spazi per allenare la creatività giovanile, creare nuove reti sociali per i giovani in prospettiva europea e integrare fondi diretti e fondi indiretti per generare produttività  - spiega Lara Mastrogiovanni  - diventano una rete locale ed europea a supporto della PA di riferimento che comunica quotidianamente con gli altri cOFFice con dei monitor in cui sono visualizzate le attività progettuali che si svolgono”. Obiettivo, promuovere il dialogo di progettisti online favorendo il partenariato pubblico-privato all'interno delle proposte progettuali e generare soluzioni innovative proposte dal basso in una dimensione europea. 

Il premio “Start up sociali” vuole stimolare e sostenere la realizzazione di idee imprenditoriali a valore sociale proposte da studenti delle università italiane fino ai 35 anni di età, diffondendo una cultura d’impresa con caratteristiche di impatto sociale e sostenibilità economica. Le prime tre idee di impresa sociale classificate riceveranno un finanziamento di importo massimo di 25.000 euro che verrà concesso da Banca Prossima senza necessità di garanzia alcuna e che farà leva sulla copertura del fondo di garanzia costituito dalla Fondazione San Patrignano nell’ambito del programma di microcredito avviato nel maggio dello scorso anno da Banca Prossima, Intesa Sanpaolo e dalla Comunità di San Patrignano.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner