Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 21:41

Giornata di Studi "La poesia dialettale di Nicola G. De Donno"

Giornata di Studi "La poesia dialettale di Nicola G. De Donno"

Maglie - Sabato 18 Aprile 2015, a Maglie, si terrà la giornata di studi intitolata “La poesia dialettale di Nicola G. De Donno”, dedicata alla figura del poeta magliese, ritenuto uno dei più importanti poeti dialettali del secolo scorso. Alla giornata di studi, promossa dal Comune di Maglie, dallʼUniversità del Salento – Dipartimento Studi Umanistici e dal C.U.I.S (Consorzio Universitario Interprovinciale Salentino), con la Provincia di Lecce e con la Fondazione “F. Capece”, prenderanno parte studiosi, poeti, critici letterari, editori, ognuno dando la sua testimonianza su un aspetto dellʼopera di Nicola G. De Donno. Si tratta di un appuntamento importantissimo e di rilievo nazionale, con il quale si intende coronare la serie di manifestazioni per il decennale della scomparsa (2004-2014) di Nicola G. De Donno.

L'intensa giornata di studi prenderà il via alle ore 9.00, presso la “Sala Etnografica” (Museo Civico), con gli indirizzi di saluto di Antonio Fitto (Sindaco di Maglie), Rossano Rizzo (Assessore Politiche Culturali) Antonio Del Vino (Presidente del CUIS), Antonio Gabellone (Presidente della Provincia di Lecce), Vincenzo Zara (Rettore dell’Università del Salento), Gabriella Margiotta, Preside del Liceo Classico Statale “F. Capece”, Giovanni Tateo, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici, Dario Massimiliano Vincenti, Presidente Fondazione “F. Capece”. Seguiranno i lavori del convegno, suddiviso in due sessioni, alle ore 9.30 e alle ore 15.30, sempre presso la “Sala Etnografica” (Museo Civico sito in Via Vittorio Emanuele). Alle ore 20.00, presso il Liceo Classico Statale “F. Capece” (Piazza Aldo Moro), si terrà l'inaugurazione del busto di Nicola G. De Donno, realizzato dal maestro Nello Sisinni e, a seguire, un recital di poesia con il cantautore Mino De Santis e l'attore Piero Rapanà.

La sessione mattutina sarà presieduta dal prof. Antonio Lucio Giannone, interverranno il poeta e critico Franco Loi, probabilmente la voce più autorevole, a livello nazionale e non solo, per quanto riguarda la poesia dialettale, conosciuto a un pubblico affezionato di lettori e critici, Franco Loi 'ritorna' nel Salento, terra che nel 2013 lo ha insignito del premio “Olio della poesia, XVIII edizione”. Loi compirà un excursus sullo 'stato' attuale della poesia dialettale.  Seguirà l'intervento di Giovanni Tesio, filologo, critico letterario, poeta e storico della lingua italiana, poeta, collaboratore de La Stampa/Tuttolibri, che presenterà una lettura sinottica della “parabola” poetica di Nicola G. De Donno. Emilio Filieri, dell'Università di Bari, interverrà a proposito di  tempo e poesia nell'opera “Cronache e paràbbule” di Nicola G. De Donno. A seguire l'intervento di Antonio Lucio Giannone, dedicato agli aspetti e risvolti filosofici della poetica di De Donno; il prof. Giannone è il responsabile scientifico di questa giornata di studi. Chiudono la sessione mattutina gli interventi di Maria Teresa Pano, e dell'editrice Anna Grazia D'Oria (Manni Editori).

La sessione pomeridiana, presieduta da Giovanni Tesio, vedrà la partecipazione del poeta Walter Vergallo, che affronterà l'aspetto dell'”epos” dell'umile nella poesia di De Donno, di Simone Giorgino, dottore di ricerca presso l'Università del Salento, che analizzerà aspetti de “La guerra de Uṭràntu”. Fabio D'Astore (Università del Salento), interverrà su due raccolte del Poeta, mentre Vittorio Zacchino affronterà l'aspetto, importante, della coerenza civile di Nicola G. De Donno, dedito non solo alla poesia, ma anche agli studi di storia patria, oltre che all'azione quotidiana e professionale sul proprio territoreio. Antonio Romano, dell'Università di Torino, entrerà nello specifico dello stile, la tecnica e la lingua del poeta Magliese e, infine, Albarosa Macrì riferirà circa la vicenda poetica e esistenziale dello stesso.

Dalla giornata di studi, verranno prodotti gli Atti, che saranno pubblicati prossimamente; è già in lavorazione lʼopera omnia del corpus in dialetto delle opere pubblicate da Nicola G. De Donno. 

Al termine della giornata di studi lo scenario della manifestazione si sposterà presso il Liceo Classico Statale “Francesca Capece”, luogo nel quale Nicola G. De Donno profuse gran parte della propria esistenza professionale e intellettuale. Alle ore 20.00 si terrà l'inaugurazione del busto in terracotta di Nicola G. De Donno, realizzato dal Maestro Nello Sisinni, e, a seguire, si terrà un concerto lettura di una selezione di liriche del poesa, con la partecipazione del cantautore Mino De Santis e dell'attore Piero Rapanà.

GIORNATA DI STUDI “LA POESIA DIALETTALE DI NICOLA G. DE DONNO”

PROGRAMMA

Museo Civico – Sala Etnografica

(Via Vittorio Emanuele, 117)

Ore 9:00

Indirizzi di saluto

Antonio Fitto, Sindaco di Maglie

Rossano Rizzo, Assessore Politiche Culturali

Antonio Del Vino, Presidente del CUIS

Antonio Gabellone, Presidente della Provincia di Lecce

Vincenzo Zara, Rettore dell’Università del Salento

Gabriella Margiotta, Preside del Liceo Classico Statale “F. Capece”

Giovanni Tateo, Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici

Dario Massimiliano Vincenti, Presidente Fondazione “F. Capece”

Ore 9:30

Prima sessione

Presiede: Antonio Lucio Giannone (Università del Salento)

Franco Loi (poeta e critico)

La poesia dialettale oggi

Giovanni Tesio (Università del Piemonte Orientale)    

La “parabola” di De Donno: una lettura sinottica

Emilio Filieri (Università di Bari) 

Tempo e poesia in Cronache e paràbbule 

Pausa caffè

Antonio Lucio Giannone (Università del Salento) 

 “Filosofando” con la poesia: l’ultimo De Donno

Maria Teresa Pano (dottoranda - Università del Salento)

 Il “paese” fisico e metafisico nei versi di Nicola G. De Donno

Anna Grazia D’Oria (editore)

Dialetto di cultura e tensione morale

Maria Rita Bozzetti (poetessa)

Testimonianza

Ore 15:30

Seconda sessione

Presiede: Giovanni Tesio (Università del Piemonte Orientale)

Walter Vergallo (poeta e critico)

Dall’io al noi: l’epos dell’umile nella poesia di Nicola G. De Donno

Simone Giorgino (dottore di ricerca Università del Salento)

Epica della “genticeḍḍa”. La guerra de Uṭràntu di Nicola G. De Donno

Fabio D’Astore (Università del Salento)

La “guerra” di Nicola: due raccolte di De Donno

Vittorio Zacchino (storico)

La coerenza civile di De Donno tra studi di storia patria e poesia dialettale 

Antonio Romano (Università di Torino)

Scrivere il dialetto: lo stile e la tecnica esemplari di De Donno

Albarosa Macrì (Dirigente scolastico)

La vicenda poetica di Nicola G. De Donno alla luce della sua vicenda esistenziale

Ore 20:00

Liceo Classico Statale “Francesca Capece” - Aula Magna

(Piazza Aldo Moro)

Il Sindaco Antonio Fitto e il Preside del Liceo Classico Statale “F. Capece” Gabriella Margiotta inaugurano il busto di Nicola G. De Donno realizzato dal Maestro Nello Sisinni.

Seguiranno un concerto e una lettura di liriche del poeta, con la partecipazione di Mino De Santis e di Piero Rapanà.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner