Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 11:35

Al via la campagna "A scuola nel bosco"

Al via la campagna "A scuola nel bosco"

Salento - “Iniziative come questa sono importanti perché il territorio e il paesaggio sono valori che devono essere assolutamente scoperti e tutelati. Avvicinare i ragazzi nell’esplorazione di questo patrimonio e dei suoi beni ha una doppia valenza: da un lato individuale e dall’altro sociale. La scuola, in quanto luogo di formazione e di cultura, deve collaborare con le istituzioni in maniera sinergica per far si che i giovani siano fieri delle bellezze che li circondano. Tutto questo significa cittadinanza e cultura”.

Sono queste le parole con le quali Antonio D’Itollo, Dirigente Scolastico del Liceo Classico “Orazio Flacco” di Bari – uno degli istituti coinvolti nell’iniziativa – ha espresso soddisfazione per la campagna di formazione e informazione per la prevenzione agli incendi boschivi “A scuola nel bosco”. Iniziativa ideata e realizzata dall’Arif, con la partecipazione del Servizio Foreste della Regione Puglia e del Corpo Forestale dello Stato, presentata stamattina, nella sede centrale dell’Agenzia Regionale per le Attività Irrigue e Forestali. Un patrimonio, quello della nostra regione, che negli ultimi anni è riuscito a farsi conoscere dai tanti turisti italiani e stranieri che ogni anno raggiungono le marine e le città d’arte e che deve essere da sprone per insegnare ai giovani e ai visitatori il valore della conoscenza e della tutela del territorio.

“Questa è la prima iniziativa significativa – ha spiegato Luigi Trotta, dirigente del Servizio Foreste della Regione Puglia – che pone al centro la Regione e il suo braccio operativo, l’ARIF, mettendo in evidenza il loro costante impegno in favore della tutela del patrimonio paesaggistico. Lo facciamo attraverso queste campagne e grazie a una serie di azioni come la legge per il miglioramento della fruizione dei boschi didattici, la legge 139/2013 sulla biodiversità e la mappatura degli alberi monumentali d’Italia, in collaborazione con i Comuni e con il Corpo Forestale dello Stato”.

Alla base della prevenzione degli incendi boschivi e più in generale del patrimonio paesaggistico ci sono l’informazione e la conoscenza. Troppo spesso, infatti, il bosco è visto come il luogo in cui andare a trascorrere la Pasquetta, ma non è tutto qui. C’è molto di più. “I giovani – ha dichiarato Ottavio Lischio, responsabile Attività Forestali Bari e Bat dell’Arif – vanno motivati nell’apprezzamento della foresta ed ecco perché l’Arif si sta attivando con progetti finanziati dal PSR (Piano Sviluppo Rurale) prime tra tutte le leggi per la valorizzazione e la maggiore fruizione dei boschi e con iniziative di questo tipo che ci auguriamo possano educare i ragazzi ad apprezzare il bosco così da poterlo poi tutelare”.

L’augurio del prof. D’Itollo è che “questa iniziativa sia moltiplicatore di attenzioni e azioni grazie alle quali gli studenti possano scoprire il patrimonio circostante perché sono loro, i giovani cittadini di oggi,  gli uomini di domani”. Sono circa 20 gli istituti scolastici coinvolti nell’iniziativa che si recheranno in 11 diverse aree boschive dal Salento al Gargano, dove, accompagnati da esperti Arif, impareranno a conoscere il ricco patrimonio ambientale e le buone prassi da seguire nel bosco.  La campagna “A scuola nel bosco” prende il via domani, 10 aprile, con il primo appuntamento presso il Parco Regionale delle Dune Costiere, tra Torre Canne e Torre San Leonardo, in provincia di Brindisi. 

LE ALTRE TAPPE:

FRASSANITO (Le) – 13 aprile

BOSCO DI ACQUATETTA (Bt) – 14 aprile

MONTE SANT’ANGELO (Fg) – 16 aprile

RISERVA LE CESINE (Le) – 20 aprile

BOSCO DELLE PIANELLE (Ta) – 21 aprile

PARCO NATURALE REGIONALE PORTO SELVAGGIO (Le) – 27 aprile

RISERVA NATURALE REG. ORIENTATA LITORALE TARANTINO (Ta) – 28 aprile e 14 maggio

RISERVA NATURALE FORESTA UMBRA (Fg) – 30 aprile

FORESTA MERCADANTE (Ba) – 5 maggio

RISERVA NATURALE DI TORRE GUACETO (Br) – 16 maggio.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner