Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 04:14

Vittorio Matteucci porta in scena "Una, Nessuna, Centomila"

Vittorio Matteucci porta in scena "Una, Nessuna, Centomila"

Gagliano Del Capo - Si apre il sipario: a creare l’atmosfera sono le parole della nota opera pirandelliana da cui il titolo prende spunto, la casa invece è quella di Liliana, giovane donna del Sud, che apre le porte della sua vita e si racconta, nella sua veste più vera. Un’esistenza semplice, fatta di letture romantiche e di aspirazioni fallite, di sogni nel cassetto e di camicie da stirare. Uno sguardo allo specchio, un orecchio alla tv e un cucchiaio di nutella per tirare su il morale. 

È lo stereotipo della donna succube del suo ruolo, “femmina” amorevole e comprensiva, paziente e loquace, che ambisce a essere così come la società le chiede di essere. Uno stereotipo che viene stracciato dalla consapevolezza di essere tante donne in una sola, di vedersi, in divenire perenne, con i suoi occhi e non con quelli degli altri. Sul limite tra la finzione e la realtà, tra l’arte teatrale e la vita vera, lo spettacolo tocca con leggerezza e ironia temi contemporanei e attuali, dall’urgenza di apparire, al moltiplicarsi delle “vite virtuali”, alla violenza di genere.  

Una, Nessuna, Centomila è un testo teatrale scritto da Vittorio Matteucci, attore e cantautore di fama nazionale, un atto unico che, con un ritmo appassionato, coinvolge e commuove, fino alla fine. A tenere la scena, Liliana Putino, su regia di Marco Antonio Romano, che si muove con maestria e freschezza tra le pieghe di una vita femminile fatta di ambizioni e rinunce, bellezza e violenza. La prima dello spettacolo è martedì 7 aprile, al Cinema Aurora di Alliste; la replica per i ragazzi del Liceo Classico “Dante Alighieri” è mercoledì 9 aprile, alle ore 10.00, al teatro Manzoni di Casarano. Venerdì 17 aprile sarà la volta di Gagliano del Capo, presso l’Auditorium comunale, alle ore 20.30.

Vittorio Matteucci

Cantautore e attore livornese, porta avanti progetti artistici e radiofonici, si dedica con passione all’insegnamento della tecnica musicale a giovani e adulti. Protagonista di numerosi musical, sia come attore sia come autore della parte musicale, è stato vocalist in Rai, doppiatore per i film della Disney, ha interpretato il personaggio di Frollo in Notre Dame de Paris, di Riccardo Cocciante. Ora è in tour per le città d’Italia con Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo, nel ruolo del Conte Capuleti.  

La compagnia teatrale 

La compagnia Témenos – Recinti Teatrali nasce dall’esperienza più che decennale dei suoi attori e attrici e si propone programmaticamente di diffondere e alimentare la cultura teatrale nazionale e internazionale su tutto il territorio italiano e in particolare salentino. Porta in scena opere teatrali di ogni genere, dal repertorio di prosa tradizionale a quello contemporaneo, dal teatro civile al teatro-canzone, al musical.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner