Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 04:02

"Auto e Moda: storie di eleganza femminile" in piazza Sant'Oronzo

"Auto e Moda: storie di eleganza femminile" in piazza Sant'Oronzo

Lecce - Viaggiare nel tempo in fondo non è una magia complicata: questa notte basterà semplicemente spostare la lancetta dell’orologio avanti di un ora et voilà andremo tutti un pizzico nel futuro, domani mattina provate a fare un salto a Lecce e vi ritroverete indietro fino a 100 anni fa! Incontrerete antiche automobili come la mitica Ford T, la Topolino, un taxi inglese, donne e uomini eleganti in abiti incantevoli, proprio come in una magia.

Lecce, con le sue piazze “Mazzini” e “Sant’Oronzo”, è pronta ad ospitare domani, domenica 29 marzo, l’evento “Auto e Moda, storie di eleganza femminile”, organizzato dalla “1a Scuderia Femminile AutoMoto d’Epoca” e dalla Scuderia “Il Tacco” - Club federato ASI, in collaborazione con l’Istituto Cordella Italian Fashion nell’ambito della rassegna “Itinerario Rosa” - promossa dall’Ufficio Cultura del Comune di Lecce e giunta alla sua 17ma edizione.

Sarà un'occasione rara per ammirare insieme, accomunati dal tema della storia dell'eleganza femminile - e della sua evoluzione - oltre 100 esemplari di auto e moto, gioielli autentici del passato, e 20 modelle e modelli in costumi d’epoca, dagli anni '20 agli anni '70, della collezione privata del Centro Studi "Cosimo Cordella". 

Le auto e le moto

Lo spettacolo delle oltre 100 splendide vetture che si raduneranno prima in piazza Mazzini e poi si disporranno intorno all’ovale di piazza Sant’Oronzo richiamerà un numeroso pubblico di curiosi ed appassionati. Si potranno ammirare le prestigiose ed eleganti auto e moto che hanno fatto la storia e il cui fascino è intramontabile, dai modelli più antichi a quelli in perfetto stile vintage, fino ai più recenti anni ’80. Ci saranno, ad esempio, una Ford Torpedo del 1927 e una Doctor del 1929, simboli del boom della produzione industriale americana, le italianissime Fiat 509 del 1927, e Balilla del ’33, FIAT Topolino A del 1948,  FIAT 500 C del 1951, FIAT ‘600 del ’66, FIAT1500 6C del 1937, 1400B del 1956, Fiat 124 Spider del 1970, 500C “Belvedere” (1954), Alfa Romeo Giulietta Spider del ’61, 2600 sprint del ’63, e C6 del 1956, “Duetto” Spider rossa del 1967 (l’auto immortalata nel film “Il Laureato”), e ancora, un’Appia Prima serie del ’52, una MGA del 1953, una Mercedes 190 SL cabriolet del ’60, una Triumph Spitfire del 1962, una Jaguar tipo ev12 del 1974, un Taxi inglese del 1955, Rolls Royce Silver shadow ‘74, delle Ferrari, Pulmino Volkswagen del ‘84. 

Per le due ruote, faranno bella mostra le Guzzi ‘250 del ’34, Astore del ’48  e “Falcone” del 1954, il Gilera Saturno 500 del ’49, la Vespa Piaggio 125 del 1952, immortalata dalla celebre pellicola “Vacanze Romane” e simbolo dell’Italia spensierata del dopoguerra, una MOTOM cc48 del 1960 e una Lambretta LI del ’63.

Il programma

Quest’anno gli organizzatori hanno deciso di dedicare la manifestazione non ad una celebre donna del passato ma ad una giovane stilista di oggi, Karol Cordella, che ha scelto di portare avanti la tradizione e il talento di famiglia restando nel Salento. Il programma inizierà alle ore 9 del mattino con l’accoglienza dei partecipanti in piazza Mazzini, dove sarà offerto un caffè dal bar Girò. Alle 9.30 inizieranno le visite a piccoli gruppi al vicino Museo Centro Archivio Storico della Moda presso l’Istituto Cordella, in via 47° Rg.to Fanteria, dove è conservata la collezione privata dei 230 anni di attività sartoriale della famiglia Cordella, con l’esposizione di abiti dal 1780 ai giorni nostri. 

Alle 10.30 partirà una sfilata di moda con le auto d’epoca, ispirata a Chanel e a Vionnet, che percorrerà via Salvatore Trinchese alla volta di piazza Sant’Oronzo. E sarà svelato il significato degli storici paragoni che hanno come protagoniste le regine francesi della moda di quasi cent’anni fa, vale a dire Chanel con la Ford e Vionnet con la Rolls Royce. 

In piazza sant’Oronzo l’arrivo di tutte le vetture è previsto poco prima delle 11 e si terrà il tradizionale saluto delle autorità, con la presenza del vicesindaco di Lecce, Carmen Tessitore, e dell’assessore alla Cultura, spettacoli ed Eventidel Comune di Lecce, Luigi Coclite. 

Per la prima volta si selezionerà e sarà assegnato il premio “Volante Rosa”, all’equipaggio femminile con l’auto o la moto più originale. 

Chiuderà il programma una performance di musica jazz della scuola di danza “Attitude” di Alessandra Graziuso. 

A tutti sarà consegnato un ramoscello di ulivo, simbolo di pace e accoglienza nella giornata delle palme, ma anche in segno di solidarietà e sostegno al mondo degli agricoltori e degli ambientalisti impegnati nella lotta per salvare gli alberi di ulivo colpiti dalla xylella e sotto minaccia di eradicazione.

Poi gli equipaggi lasceranno la città per spostarsi alla Tenuta Caradonna (SS 101 Lecce-Gallipoli) per il pranzo. 

Per informazioni e iscrizioni: tel. 339.4877829. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner