Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 17:50

Gli altri utenti stanno guardando:

La Puglia alla 49esima edizione di Vinitaly

La Puglia alla 49esima edizione di Vinitaly

Italia - Forte degli apprezzamenti e consensi ricevuti da critici, opinion leader e wine lover negli anni precedenti, la Puglia enologica si presenta in grande stile alla 49sima edizione del Vinitaly, l’atteso salone internazionale del vino e dei distillati, in scena a Verona dal 22 al 25 marzo 2015. Per l’importanza che l’evento riveste la Regione Puglia ha allestito, per qualità e quantità di appuntamenti, un ampio e variegato programma teso a soddisfare qualsiasi esigenza. E con un merito in più, quello di fare realmente squadra coinvolgendo tutte le organizzazioni che nel corso dell’anno lavorano costantemente alla valorizzazione e promozione delle eccellenze regionali. 

Una sinergia resa possibile anche grazie alla straordinaria varietà di prodotti che il territorio pugliese è in grado di offrire, riuscendo sempre a mantenere uno standard qualitativo invidiabile. Le aziende coinvolte nelle iniziative sono ben 118, rappresentanti della ricchezza e della diversità offerte dal territorio, dalla Daunia al Salento passando per Murge, Valle d’Itria e Magna Grecia.  “La Puglia del vino partecipa alla 49sima edizione del Vinitaly con un considerevole numero di produttori, storici e di nuova generazione, – afferma l’Assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni - a conferma dell'efficacia di questo appuntamento nel creare per le nostre aziende concrete opportunità di ampliamento dei network commerciali e di incremento del fatturato. Le istituzioni, sempre a loro fianco, saranno presenti un ricco programma di attività collaterali per rafforzare il brand Puglia nel segno del percorso che, di anno in anno, ci ha consentito di registrare un costante aumento di notorietà e apprezzamento per i nostri prodotti da parte del pubblico italiano ed internazionale”

Saranno quattro gli appuntamenti fissi che si susseguiranno, nel padiglione 11, nelle giornate della manifestazione. A cominciare da Ais Puglia che gestirà l’Enoteca dei Vini di Puglia. Qui sarà possibile degustare le migliori etichette regionali, un parterre che va dalle bollicine fino ai vini da meditazione. Nello spazio Vino&Cucina, Puglia Expo curerà gli appuntamenti di “Wine, EVO & Food in Puglia”. Suggestivi e divertenti percorsi di abbinamento tra prelibatezze culinarie della regione (anche in versione street food), i suoi vini e gli extravergini.  Slow Food Puglia, per Vino&Laboratori, organizzerà gli interessanti incontri di “Vitigni, vigneti e storie del vino in Puglia”. Un focus tout court sul territorio e le sue tipicità. Onav Puglia, per Vino&Degustazione, si fa promotrice di degustazioni guidate e alla cieca, per una panoramica a 360° sul mondo del vino pugliese. Sempre per l’intera durata del Vinitaly, Spazio Eventi curerà Vino&Social, il set fotografico dedicato ai visitatori, dove sarà possibile scattare una foto ricordo nei “virtuali” vigneti di Puglia. 

Dall'area Vino&Comunicazione, invece, prenderà il via “Taste Press & Blog”, in scena dalla domenica al martedì. L'attività, curata dal Movimento Turismo del Vino Puglia, è articolata in incontri one-to-one presso gli stand dei produttori pugliesi con importanti firme del giornalismo e blogger di settore per confrontarsi in modo costruttivo su vini ed eventuali nuove etichette. Parallelamente a questa iniziativa il Movimento Turismo del Vino, in collaborazione con Enoteca Servizi, ha previsto inoltre, per il giorno 24 marzo, il workshop “Taste & Buy”. 

L’incontro è finalizzato a mettere in connessione i produttori e i buyers internazionali. Moltissime e tutte degne di nota le tavole rotonde, le premiazioni le conferenze stampa e le presentazioni di nuovi progetti. Tra questi appuntamenti ricordiamo, domenica ore 11.00, la tavola rotonda a cura di Vinoway Italia “Piano di sviluppo e prospettive della spumantistica in Puglia”. Nello stesso giorno, ore 14.00, la cerimonia di premiazione per il Premio giornalistico Puglia Press Tour Negroamaro. A seguire, ore 14.30, la conferenza stampa di presentazione della V Edizione del Negroamaro Wine Festival. 

Da non perdere, alle ore 15.30, la conferenza organizzata dal Consorzio di tutela Vini DOC Castel del Monte “Il Nero di Troia di Castel del Monte: da Federico II al marketing territoriale”, un interessante preview del progetto di promozione del Consorzio di Tutela. Il giorno successivo, lunedì 23 ore 10.30, da segnare in agenda la presentazione della IV edizione del Concorso Enologico Nazionale Vini Rosati d'Italia a cura dell’Associazione Enologi Enotecnici Italiani e, ore 16.00, quella a cura di Puglia Expo dedicata al libro “Ulivi monumentali di Puglia”. E per finire “Fuori Salone”, a Piazza dei Signori, dal 20 al 23 marzo, ore 18.00-23.00, “Vinitaly and the city”: la degustazione di vini pugliesi premiati da Radici del Sud 2014 e raccontanti da Radici Wines.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
23 Novembre 2017 - Copertino

Copertino - La tredicesima edizione del “Campionato Interregionale di Danze Sportive e Artistiche” vedrà tra i protagonisti i numerosi...

16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner