Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 04:55

Gli altri utenti stanno guardando:

Michele Cortese trionfa al Festival-evento di Viña del Mar

Michele Cortese trionfa al Festival-evento di Viña del Mar

Lecce - Questa notte Michele Cortese ha trionfato nella finale del Festival di Viña del Mar in Cile: un grande successo, anticipato dagli ottimi risultati nelle classifiche provvisorie degli scorsi giorni. Michele ha ricevuto anche il premio (una scultura che rappresenta una “gaviota”, un gabbiano) per la migliore interpretazione.

E’ “Per Fortuna” il brano vincitore in rappresentanza di tutta l’Europa, scritto e prodotto da Franco Simone, sintesi tra il rock più attuale e l’inconfondibile melodia italiana che è amata in tutto il mondo.

Michele ieri ha gareggiato in finale con la rappresentante del Canada, Lori Nuic, e con il rappresentante della Colombia, Julian Diaz.

Il noto manager Eduardo Sboccia, entusiasta fin dal primo ascolto del brano cantato da Cortese, l'ha già messo sotto contratto e prevede per lui un lancio colossale.

Emozionatissimo, così Michele Cortese: “Sto vivendo l’emozione più grande della mia vita. Ho ancora negli occhi l’entusiasmo del pubblico della Quinta Vergara e nelle orecchie la voce di Carolina De Moras e Rafael Araneda che risuona per due volte pronunciando il mio nome al momento della premiazione. Questo mio traguardo lo vorrei dedicare a tutti coloro che portano avanti un sogno artistico con tenacia, pazienza e sacrificio”.

Anche Franco Simone commenta l’evento: “La vittoria di Michele Cortese con la mia canzone "Per fortuna" non mi ha stupito. Come ripeto spesso, lui è il più bravo tra i giovani colleghi ed ho sempre pensato che sia anche quello con più credibilità artistica internazionale. Possiede una vocalità stratosferica, una sensibilità naturale, allenata con la frequentazione della migliore musica di tutti i tempi, una compostezza umana in cui convergono echi del rock più sincero e della musica classica di maggiore spessore. Molti oggi cantano correttamente; pochissimi lo fanno col feeling naturale di cui dispone lui! Aggiungo che il bello comincia adesso. Unendo le nostre due sensibilità, generazionalmente molto distanti ma complementari per tutto il resto, stiamo scrivendo a quattro mani qualcosa che nasce dal profondo dell'anima per arrivare... questo lo scopriremo solo cantando! Nel frattempo, tra pochi giorni, tornato dal trionfo dell'America Latina (sottolineato anche dalle parole lusinghiere pronunciate dall'Ambasciata Italiana in Cile), si unirà a me e al tenore Gianluca Paganelli per i primi concerti dell'opera rock sinfonica "Stabat Mater", che io ho scritto anche sapendo di contare sulla eccezionale qualità vocale dei miei colleghi. Saremo il 6 marzo nella maestosa Basilica San Lorenzo di Firenze, il 2 aprile al Teatro Municipale R. Valli di Reggio Emilia, con coro e orchestra sinfonica. Il tour di questo nostro "Stabat Mater", per il suo valore artistico, ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dei Beni culturali”.

Qui il video della conferenza stampa successiva alla vittoria:

http://www.cooperativa.cl/noticias/entretencion/festival-de-vina/competencia-internacional/chile-e-italia-ganaron-las-competencias-de-vina-2015/2015-02-27/024859.htm

MICHELE CORTESE

http://www.michelecortese.it/

www.facebook.com/michelecorteseofficial 

BIOGRAFIA

Michele Cortese, classe 1985, intraprendere le prime esperienze professionali in qualità di corista per trasmissioni RAI e insegnante di canto per accademie di musica moderna, esperienze che lo portano giovanissimo ad accompagnare dal vivo artisti importanti del panorama musicale come Riccardo Cocciante, Andrea Bocelli e altri, mentre dà sfogo alla sua creatività come frontman di progetti originali con cui si esibisce sui palchi della penisola.

Nel 2009 raggiunge la notorietà con la vittoria della prima edizione italiana di X Factor insieme ad Aram Quartet, inedito quartetto vocale con il quale pubblica due album. Nel novembre 2011, ad un anno dallo scioglimento della vocal band, esce "Il teatro dei burattini". L'album, prodotto da Lucio "Violino" Fabbri, segna il suo esordio da solista. Anticipato dal singolo "Allergico alle ghiande" e seguito dal secondo singolo "Ho scordato nei tuoi jeans il mio cuore", dà la partenza al "Il teatro dei burattini tour". 

Nell'estate 2012 esce una rivisitazione romantica e sognante di uno dei brani più noti della musica leggera italiana dagli anni 60 ad oggi firmato Celentano: la "Storia d'amore" di Michele Cortese porta l'artista alla vittoria del premio "Roma videoclip 2012 - Il cinema incontra la musica" nella sezione indie. Nell'autunno 2013 intraprende il progetto "Stabat Mater - opera rock sinfonica" composta da Simone ed interpretata a tre voci insieme al tenore Gianluca Paganelli, e nello stesso anno escono i singoli "La hit del momento" e "Forse mi perdo", anticipazione, quest'ultimo, del nuovo lavoro discografico.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner