Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 00:07

La rivoluzione conservativa dell’era digitale alla Tipografia del Commercio

La rivoluzione conservativa dell’era digitale alla Tipografia del Commercio

Lecce - Appuntamento sabato 28 febbraio alle ore 18.00 nei suggestivi spazi della storica Tipografia del Commercio di Alberto Buttazzo, sfondo quanto mai congeniale alla presentazione del saggio interessante e di particolare attualità: Storia dei media digitali. Rivoluzioni e continuità uscito per i tipi di Laterza. Ne sono autori due prestigiosi esperti dei nuovi media, Gabriele Balbi, docente assistente in media studies all'Istituto di Media e Giornalismo dell'Università della Svizzera italiana di Lugano, dove svolge anche ricerche sulla storia e sociologia dei media e Paolo Magaudda, sociologo docente presso l’Università di Padova, specializzato nel campo della ricerca sul rapporto tra tecnologie, cultura e società, con particolare riferimento ai consumi, ai media e alla comunicazione. 

Con approfondita, serrata argomentazione i due studiosi si interrogano sugli aspetti rivoluzionari e di continuità rispetto al passato dell’era digitale, analizzano e sfatano miti consolidati, restituendo così a quella che definiscono con un pregnante ossimoro “rivoluzione conservativa” il giusto peso, l’effettiva straordinaria portata e il valore in ogni campo, tra cui quello del giornalismo, nell’ambito del quale viene indagato tra l’altro il fenomeno del citizen journalism.

Il libro offre gli strumenti per un’intelligente codificazione e rilettura dei media nell’era della digitalizzazione, apre alla mente scenari inediti di un futuro di nuove forme di comunicazione, dove analogico e digitale convivono e si supportano e la qualità dell’informazione non è sacrificata in nome della velocità e di un illusorio presenzialismo di facciata, un “esserci” a tutti i costi. 

La prefazione reca la firma di Peppino Ortoleva studioso di storia e di teoria dei mezzi di comunicazione. All’incontro, imperdibile per tutti, è presente uno degli autori, Gabriele Balbi; intervengono Stefano Cristante, esperto di sociologia dell'opinione pubblica, di produzione e consumo culturale, in particolare giovanile, docente di Sociologia di processi culturali e comunicativi presso l’Università del Salento e Maurizio Nocera, intellettuale a tutto tondo di stampo rinascimentale, infaticabile custode e divulgatore di cultura.

Per Info: 346.3753696


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner