Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 13:05

La Fabbrica dei Gesti al Teatro Comunale di Novoli

La Fabbrica dei Gesti al Teatro Comunale di Novoli

Novoli - Venerdì 13 e sabato 14 febbraio (ore 20.45 - ingresso 10 e 7 euro) con la prima nazionale dello spettacolo Oltremundo, nuova produzione de La Fabbrica dei Gesti con la regia di Marcelo Bulgarelli, prosegue la seconda edizione della stagione del Teatro Comunale di Novoli, in provincia di Lecce, promossa da Comune di Novoli, Fondazione Focara, Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con Factory Compagnia Transadriatica e il sostegno di Società Agricola Calcara e Cantine de Falco.

Oltremundo attraverso il teatro, la musica e la danza propone un viaggio all'interno della tematica degli eccessi. Lo spettacolo tratta la storia di tre donne si stanno preparando per attraversare la linea di confine che divide due stati, nella prospettiva di cambiare le loro vite. Tuttavia, i loro desideri sono contrastati dall’eccedenza di peso dei loro bagagli. Che cosa fare dell’eccesso che ciascuno porta con sé? Rimuovere, desistere, liberarsi, lasciare tutto com’è? Sul filo di questa soglia-limite hanno luogo eventi insoliti, è il segno dell’impossibilità di abbandonare ciò che impedisce il passaggio verso la trasformazione. Le maschere cadono, la superficialità si discioglie e le azioni estreme emergono. Oltremundo propone di immergersi in un luogo in cui le persone sono mosse dai propri eccessi: il volume in eccesso della valigia che ognuno porta con sé, impedisce l’attraversamento della frontiera che separa da una nuova vita. Lo spettacolo parla di questioni come la superficialità delle relazioni, la paura di una possibile perdita di stabilità, la resistenza al cambiamento, la relazione tra uomo e legge, l’eccesso che dá impulso ad ogni movimento o che impedisce all’uomo di vivere seguendo il flusso naturale della vita. Racconti provenienti da tradizioni popolari diverse, alcune suggestioni cinematografiche o d’autore (in particolare Kafka), hanno spinto il gruppo a costruire una drammaturgia originale. Si portano in scena azioni connesse ad un ‘oltremundo‘ situato dietro ad un muro che produce nello spettatore una percezione di mistero e suscita una fervida curiosità su ciò che vive e si muove dall’altra parte. Le musiche originali, opera di Claudio Prima ed Emanuele Coluccia, sono state concepite all’interno del processo creativo. Le musiche vengono eseguite dal vivo e si riflettono nei gesti degli attori offrendo ritmo e qualità muscolare alle azioni danzate che intessono l'intreccio narrativo. L’utilizzo della voce é legato alla corporeita’ degli interpreti ed é in linea con la ricerca gestuale, orientata alla reinvenzione della sonoritá e del gesto tradizionale all'interno della teatralità proposta. Oltremundo è frutto dell’incontro, nel 2009, tra la danzatrice/attrice Stefania Mariano e l’attore/regista brasiliano del Teatro Torto di Porto Alegre Marcelo Bulgarelli. Un incontro fortunato che ha dato origine a un profondo rapporto di scambio artistico e umano tra i due fino alla nascita dello spettacolo che vede, oggi, sul palcoscenico: Stefania Mariano, Michela Marrazzi, Mariela Cafazzo, Claudio Prima, Emanuele Coluccia.

La Fabbrica dei Gesti è oggi un collettivo d’artisti, un centro di produzione teatrale dedito alla ricerca e alla sperimentazione, all’insegna della contaminazione tra diversi linguaggi artistici ed espressivi. Mira a promuovere una forma artistica fondata sulla corporeità, sul gesto e sull’azione fisica, cercando di includere in forma integrale il desiderio di ogni artista. L’anima multidisciplinare è la forza più grande de “la Fabbrica dei Gesti” che mira a valorizzare le competenze e i lunghi anni di studio e lavoro dei singoli artisti, a sostegno di un gruppo che si distingue per la ricchezza delle sue risorse.

Il Teatro Comunale di Novoli è sempre più percepito come il centro della comunità di tutto il Nord Salento, luogo di incontri, arrivi, partenze e residenze artistiche. La stagione ospiterà, infatti, oltre agli spettacoli delle compagnie pugliesi e nazionali, anche alcuni artisti che hanno scelto il piccolo teatro per ultimare i propri allestimenti trascorrendo nella piccola cittadina diversi giorni di lavoro. È il caso, dopo Marcelo Bulgarelli di Fabrizio Saccomanno con “Gramsci, Antonio Detto Nino”, spettacolo scritto a quattro mani con Francesco Niccolini sulla vita più che sulle opere del grande intellettuale italiano (17 e 18 aprile); Principio Attivo Teatro che debutterà (8 e 9 maggio) con la nuova “Opera nazionale combattenti”, scritta da Valentina Diana attraverso le pagine incompiute dell’ultimo atto de “I giganti della montagna” di Luigi Pirandello.

Tra le opere in programma anche “U Parrinu - la mia storia con padre Pino Puglisi ucciso dalla mafia” con Christian Di Domenico (sabato 21 febbraio), “Arsenico e vecchi merletti” della compagnia Corte dei miracoli di Maglie, diretta da Fabrizio Saccomanno (sabato 7 marzo); “Lo splendore dei supplizi”, spettacolo che ha riscosso in tutta Italia ottimi consensi di critica e pubblico, ispirato al genio di Foucault, che vede in scena il premio Ubu Licia Lanera della compagnia Fibre Parallele (sabato 14 marzo); “Amore e psiche” con Daria Paoletta che ripercorre le origini di questo mito e a conoscere uno a uno ogni singolo personaggio in quel suo modo poliedrico e poliglotta di raccontarceli quasi fossero veri (sabato 11 aprile). Due gli appuntamenti della rassegna “Teatro per diletto”: “Antigone il potere dei legami”, della compagnia Macaria per la regia di Marco Antonio Romano (venerdì 24 aprile) e “La nuova commedia a sorpresa” della storica compagnia Mario Teni (domenica 24 maggio). La stagione teatrale si completa con la rassegna domenicale “Ci vuole un fiore - a teatro con mamma e papà”, giunta alla terza edizione, e la rassegna per le scuole “La scena dei ragazzi”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner