Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 19:30

Grande successo per la stagione lirica "Il Ducale"

Grande successo per la stagione lirica "Il Ducale"

Cavallino - Si è conclusa con un successo la Stagione Lirica organizzata dall’Associazione Musicale «Classic Ensemble» con la direzione artistica del tenore Antonio Basile e inserita nel cartellone della Stagione Teatrale 2014/2015 del Teatro «Il Ducale» di Cavallino, siglata dall’Amministrazione Comunale di Cavallino in collaborazione con  il Teatro Pubblico Pugliese. Un successo di pubblico  dunque, per il cartellone lirico particolarmente sostenuto dal Sindaco della Città di Cavallino Avv. Michele Lombardi e dall’Assessore alla Cultura On. Avv. Gaetano Gorgoni. Spiega il direttore artistico Antonio Basile: «È stato un cartellone ricco e artisticamente rilevante che ha visto la produzione di tre importanti titoli tratti dalla tradizione operistica italiana: L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti, Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni e Il barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini. 

Alle due opere simbolo della comicità ottocentesca, che hanno aperto e chiuso la stagione, si è giustapposto il capolavoro verista che ha contribuito a conferire una forte tinta drammatica alla stagione. Un cast d’eccezione ha calcato il palcoscenico del “Ducale”: Simona Gubello ha interpretato in modo sicuro e raffinato sia  Adina in Elisir d’amore che Rosina nel Barbiere, confermando una solidità tecnica vocale, una eleganza interpretativa e una spiccata verve scenica. Il baritono Gerardo Spinelli si è distinto nei ruoli di Dulcamara e don Bartolo, interpretandoli con navigata disinvoltura vocale e indubbio gusto scenico.

Antonio Basile e Giorgio Schipa hanno dato voce rispettivamente a Compare Turiddu e Compare Alfio in Cavalleria Rusticana. Una interpretazione sanguigna e verista da cui è emersa forte la genuinità, ma anche l’onore e il calore della terra di Giovanni Verga. Simpatica e irriverente da un punto di vista scenico la figura di Figaro, magistralmente interpretato dal baritono Antonio Pellegrino, che ha saputo evidenziare i tratti caratteristici del personaggio rossiniano, dando prova di una solida vocalità. Degne di nota le interpretazioni in Elisir d’amore di Federico Buttazzo (Nemorino), Maria De Stadis (Giannetta) Carlo Provenzano (Belcore)  e ancora in Cavalleria Olga Podgornaya (Santuzza) Marinella Rizzo (Mamma Lucia), Serena Scarinzi (Lola). 

Ne Il barbiere di Siviglia, il basso Alessandro Arena nel ruolo di Don Basilio, il tenore Edmond Lila che ha interpretato Fiorello e Margherita Pugliese che ha dato voce a Berta e in fine il giovane tenore Carlo Losito nei panni del Conte di Almaviva. Un particolare plauso ai pianisti che hanno accompagnato le opere: Svetlana Rinkova (Elisir e Barbiere) e Hekland Hasa (Cavalleria), e al coro dell’Associazione Città della Musica il tutto sotto la precisa e affidabile direzione musicale di Vanessa Sotgiu. La regia è stata curata da Edmond Lila nelle prime due opere e da Marika Urbano in Barbiere di Siviglia. Particolarmente raffinate e apprezzate le note musicologiche di presentazione firmate da Giuseppe Lattante. Unica nota stonata della stagione, i malanni dovuti ad influenza e raffreddore che hanno indotto a delle sostituzioni dell’ultimo minuto».


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner