Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 14:59

Nuovo disco Officina Zoé: omaggio al mare e produzione 100% salentina

Nuovo disco Officina Zoé: omaggio al mare e produzione 100% salentina

Salento - Un disco interamente dedicato al mare, per restituire al Salento quanto di più antico lo caratterizza: questo il nocciolo duro del nuovo album che gli Officina Zoè stanno registrando in questi giorni presso gli studi della Corrado Production di Supersano e che sarà presentato il prossimo 20 giugno a Tricase Porto in occasione del lancio del progetto “Porto Museo”.

La produzione del disco è volutamente a km 0: “la scelta di registrare in uno studio salentino è nata per affermare con orgoglio che non mancano al territorio qualità e professionalità.” - commenta Lamberto Probo, leader storico del gruppo. “Continuiamo così quella rivoluzione iniziata negli anni '90 che, senza falsa modestia – precisa – gli Zoè hanno contribuito ad avviare,  raccontando il  particolare profumo della nostra terra a un mondo che si faceva sempre più piccolo.”

Oggi che la pizzica ha addirittura suggellato l'incontro ufficiale tra Matteo Renzi e il neoeletto Alexis Tsipras, gli Zoè rinnovano la loro ricerca musicale presentando un Salento inedito, quello della tradizione marina. “Più a Sud vai più ti accorgi che siamo più mare che terra. Abbiamo dimenticato quel legame profondo col mare da quando ci siamo fortificati e il mare è diventato sinonimo di morte e orrore. Dobbiamo sempre ricordare come invece questo territorio sia stato per millenni terra d'accoglienza, approdo conosciuto in tutto il Mediterraneo.”. Il mare che gli Zoè raccontano nel loro ultimo lavoro è dunque luogo di incontro, simbolo di fratellanza fra i popoli che parlano il linguaggio comune della Madre Terra. “In questa ottica, la nostra musica assume un valore ancora più profondo perché è linguaggio universale capace di unire i popoli senza bisogno di parole. E oggi i popoli hanno soltanto bisogno di pace: in un momento in cui anche le guerre di religione sembrano essere volutamente innescate dall'interesse di poche persone, noi con la nostra musica proviamo a trasmettere un messaggio differente”. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner