Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 19 agosto 2017 - Ore 20:45

Vito Panico e la Compagnia A.lib.i presentano "Chiamata a carico"

Vito Panico e la Compagnia A.lib.i presentano "Chiamata a carico"

Lecce - Sabato 31 gennaio 2015, alle ore 18.00, presso la sede dell'Associazione Socio Artistico Culturale Le Ali di Pandora (V.le Stadio ang. Via Pistoia- Centro Plinfunzionale Kolbe- Lecce), per “Appuntamento d'autore” sarà presentato il volume “Chiamata a carico” (Edizioni Esperidi, collana Plié), la prima raccolta poetica dell’autore Vito Panico. Il libro si presenterà "da sè" in un originale e coinvolgente reading a cura della compagnia teatrale A.lib.i (Artisti Liberi e Indipendenti) e con l'accompagnamento della chitarra di Alessio Paiano. Introduce Ambra Biscuso Presidente dell’Associazione, sarà presente l’editore Claudio Martino.

Il volume, pubblicato per i tipi di Edizioni Esperidi, apre la nuova collana dedicata alla poesia “Pliè”, il cui nome è preso in prestito alla danza classica. Un nome veloce e leggero: come il gesto che quasi tutti compiono quando, assorti nella lettura, si ridestano per piegare un angolino della pagina dove hanno letto una parola o una frase da ricordare. La collana è caratterizzata dalla presenza, in copertina, di un opera d’arte realizzata da un artista contemporaneo salentino, in questo caso Fabrizio Fontana. L’autore e il suo libro: Vito Panico (Tricase 1982) insegna inglese part time e si occupa di teatro, anche questo part time. Ha vissuto a lungo in Irlanda, ha avuto un paio di lavori ed è stato stretto collaboratore di James Joyce. Attualmente insegna inglese a Latina. Questa è la sua prima pubblicazione.

La poesia di Panico va letta, come suggerisce l’autore, accompagnata da un bicchiere di vino rosso e, come il vino, scorre piacevolmente dal cuore alla pancia, dalla testa alle dita. È un verseggiare libero da schemi, che dapprima si agita, poi cerca e trova posto in espressioni di carezzevole ironia, raffinate citazioni e un -mal-celato attaccamento ad un roccioso sud. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner