Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 14:34

"Penso che un sogno così" al CineTeatro Fasano

"Penso che un sogno così" al CineTeatro Fasano

Taviano - Cosa direbbe Domenico Modugno se fosse qui, oggi, nell’Italia e nel Sud della crisi e della rassegnazione? Cosa può raccontarci Mister Volare in un tempo in cui “avere i piedi per terra” sembra essere l’unica cosa da fare? In scena a Taviano nel giorno della sua nascita, il 9 gennaio, all’interno del cartellone organizzato dal Teatro Pubblico Pugliese, Penso che un sogno così non è un omaggio a Domenico Modugno, né uno spettacolo sulla sua vita o il suo percorso artistico. Il celebre cantante pugliese, con tutto il suo carico di umanità, è piuttosto un interlocutore concreto, un compagno di viaggio con cui confrontarsi, emozionarsi, riflettere. Modugno è una cartina tornasole per provare a domandarci chi siamo o chi stiamo diventando, e come stiamo portando a compimento il nostro sogno personale – se stiamo provando a farlo. Messo in scena da Temenos - recinti teatrali e dalla cooperativa InDisciplinati, Penso che un sogno così è un testo teatrale inedito, scritto da Matteo Greco. 

"Non si tratta di uno spettacolo di puro pensiero - afferma l'autore. Modugno è uomo di pancia, che ama fare, e andare incontro al mondo.  Penso che un sogno così ci porta nel cuore del cantautore, tra gli amori che ha vissuto, e ci fa viaggiare attraverso i suoi desideri – il successo, la musica, la bellezza, le donne. Non sappiamo dove Modugno ci porterà, non possiamo saperlo prima di sperimentare i suoi timori e le sue speranze, ognuno nel proprio cuore e tutti sotto la pelle luminosa di un uomo del Sud che sognava di essere cantante". Le canzoni più celebri di Domenico Modugno alterneranno i momenti recitati, lungo un percorso da compiere in leggerezza e, al tempo stesso, in profondità, fra la musica delle parole e i racconti delle musiche. 

La compagnia teatrale 

La compagnia Témenos – Recinti Teatrali è originata dall’esperienza più che decennale dei suoi attori e attrici e si propone programmaticamente di diffondere e alimentare la cultura teatrale nazionale e internazionale su tutto il territorio, salentino e non, nel quale opera. Porta in scena opere teatrali di ogni genere e specie, dal repertorio di prosa tradizionale a quello contemporaneo, dal teatro civile al teatro-canzone, al musical.

L'autore

Matteo Greco, semiologo e poeta, è nato nel 1982 a Gagliano del Capo. È l'ideatore e l'autore dei racconti dell'applicazione Sherazade. Nel 2013 è stata pubblicata la sua prima antologia, Giorni fatti a mano (Subway edizioni, Milano).


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner