Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 01:47

A Novoli un corso per informatore ecologico

A Novoli un corso per informatore ecologico

Novoli - Sono aperte le iscrizioni al corso di formazione per “Informatore ecologico” che si terrà mercoledì 14 gennaio dalle ore 15 alle 19 presso l’Aula Consigliare del Comune di Novoli. Il corso è realizzato dagli esperti di “Ecofesta Puglia”, la certificazione volontaria che riduce l’impatto ambientale degli eventi vincitrice del bando Social Innovation del Miur nell’ambito del progetto “La Tradizione fa Eco-modello di sostenibilità per innovare la tradizione e rivoluzionare gli eventi pugliesi”. L’iniziativa mira a formare un nucleo di persone qualificate sui temi ambientali da coinvolgere in qualità di animatori sociali all’interno degli eventi che hanno richiesto la certificazione “Ecofesta Puglia”, tra cui la Focara di Novoli 2015 dal 16 al 18 gennaio. Gli informatori ecologici riceveranno un rimborso per l’attività svolta.   

Per partecipare alle selezioni è necessario prenotarsi entro l’11 gennaio 2015 inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica formazione.ecofestapuglia@gmail.com con oggetto “Novoli” e nel corpo della mail nome, cognome, luogo di residenza e numero di telefono. È obbligatorio allegare alla mail il proprio curriculum vitae aggiornato. La ricezione della mail vale come prenotazione. La partecipazione al corso è gratuita ed è necessario essere maggiorenni, possedere buone capacità relazionali e predisposizione al contatto diretto con il pubblico, conoscenza base del progetto “Ecofesta Puglia”, capacità di trasmettere e comunicare le informazioni e idoneità fisica.

L’informatore ecologico dovrà essere in grado di affiancare i punti di raccolta dei rifiuti e aiutare i fruitori degli eventi a conferire correttamente gli scarti, informare e sensibilizzare sulla trasformazione in atto nell’evento rispondendo ai frequenti dubbi di carattere ambientale e coinvolgere e invogliare i fruitori ad utilizzare gli appositi contenitori per la raccolta differenziata. La formazione prevede una serie di step relativi al progetto “La Tradizione Fa Eco” e alla certificazione Ecofesta Puglia, al ruolo, attitudine e mansioni dell’informatore ecologico, alle differenti tipologie di rifiuti e il loro riciclo, al trattamento della frazione organica e al compostaggio di Comunità. La certificazione “Ecofesta Puglia” punta a mitigare l'impatto sul territorio dell'evento stesso attraverso attività di riduzione e differenziazione dei rifiuti, compensazione delle emissioni di CO2 e informazione e sensibilizzazione ambientale. “Ecofesta Puglia”, inoltre, è certificato ISO 20121 - standard internazionale dei sistemi di gestione per la sostenibilità degli eventi.

Per ulteriori info: 329 9217445

www.ecofestapuglia.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner