Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 14:27

Al via la terza edizione di "Tra musica e parole"

Al via la terza edizione di "Tra musica e parole"

Lecce - Musica e lettura a Palazzo Turrisi di Lecce.  Dopo il grandissimo successo delle quattro serate novembrine, con un appuntamento fuori programma si concluderà domenica 14 dicembre, alle 19 a Palazzo Turrisi in via Marco Basseo, il ciclo “Tra musica e parole”, realizzato al Must dall’Assessorato alla Cultura, Spettacoli ed eventi guidato da Gigi Coclite, in collaborazione con l’Associazione “LecceLegge” e l’Associazione Nireo con Eraldo Martucci. La rassegna ha proposto degli incontri ad ingresso gratuito di musica e lettura.   

Oltre che per continuare a valorizzazione il nuovo patrimonio immobiliare e ambientale recuperato dal Comune di Lecce, l’idea sottesa a questo ciclo è stata anche quella di valorizzare i giovani talenti musicali del territorio alternando alle loro performance le letture che chiunque, prenotandosi, vorrà fare di una poesia o di un testo letterario legato all’ “Amore”. Info e prenotazioni per le letture: 3805203092; 0832682378;  fax 0832 682980; mail: monica.laudisa@comune.lecce.it

Domenica 14 dicembre letture e suoni saranno di Improvvisart e del Coro lirico di Lecce che proporrà brani tratti da “Tosca”, “Carmen” e “Traviata”. La compagine è composta da un organico di artisti salentini, il cui numero varia in funzione del repertorio, e si avvale all’occasione di elementi aggiunti esterni provenienti da diverse parti d’Italia. È apprezzato interprete annualmente nella Stagione Lirica di Tradizione della Provincia di Lecce e della Stagione Sinfonica della Fondazione Ico “Tito Schipa” con la quale ha collaborato, tra l’altro, per la Nona Sinfonia di Beethoven, la Seconda Sinfonia di Mahler, il Requiem di Mozart, “Stabat Mater” di Poulenc, Carmina Burana di Orff. 

E’ stato istruito dai maestri Emanuela Di Pietro, che tuttora ne è la direttrice, Giovanni Ferrauto, Donato Sivo, Vito Clemente, Eliseo Castrignanò, Laura De Troia, Franco Sebastiani e Francesco Pareti.

Improvvisart è una giovane Cooperativa di Lecce ufficialmente affiliata al circuito nazionale Improteatro, che si occupa di diffondere l’arte dell’improvvisazione teatrale attraverso le Scuole di Teatro e le sedi locali distribuite in tutta Italia. La Cooperativa, dopo aver aperto nel 2009 a Lecce la prima sede pugliese della Scuola Nazionale di Improvvisazione Teatrale, rappresenta per la Regione Puglia la prima realtà che ha introdotto in Puglia questo tipo di teatro. 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner