Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 21:24

Arriva a San Cesario la prima "Festa della luce"

Arriva a San Cesario la prima "Festa della luce"

San Cesario - Santa Lucia arriva a San Cesario con la prima “Festa della luce” nel Parco della Distilleria De Giorgi. Una giornata particolare, quella di domani sabato 13 dicembre, che prepara l’inizio del Natale in un modo inusuale e particolarmente affascinante, scandito da una serie di date nell’ambito del progetto “distilliAmo” promosso dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione Variarti e realizzato dalla stessa Associazione.

Cinque appuntamenti: “La festa della luce”, “Natività e archeologia industriale”, “Il mercatino della distilleria”, “Aspettando il nuovo giorno”, “Il giorno dell’epifania” per sottolineare da un lato la rilevanza della Distilleria come spazio sociale e della comunità, dall’altro per recuperare la memoria del luogo reinserendola in un rinnovato tessuto simbolico. Non a caso, infatti, domani a partire dalle 18  con la” Festa della Luce”, concept e installazioni a cura dell’architetto Fernando Longo, “il complesso della distilleria diverrà paesaggio urbano emotivo”, segnato da installazioni artistiche con fiaccole e candele nei giardini, installazioni video a ridosso della parete prospiciente i silos, sculture luminose realizzate con le bottiglie della distilleria, degustazione di bevande calde e dolciumi tradizionali.

Quindi, appuntamento successivo, “Natività e archeologia industriale”, con l’allestimento dal 15 al 6 gennaio, di un suggestivo presepe all’interno del complesso utilizzando materiali di recupero già presenti e la realizzazione di un albero ispirato al alcune attrezzature utilizzate nel corso della distillazione. “Dopo l’inaugurazione del Parco Urbano della Distilleria De Giorgi nel settembre scorso che ha restituito alla città un monumento dell’archeologia industriale di eccezionale bellezza e valore, e il pomeriggio di studi svoltosi il 6 dicembre scorso sul tema “Verso il 2015, anno del Patrimonio Industriale” ancora una iniziativa legata al recupero e alla valorizzazione di questo patrimonio”, sottolinea Andrea Romano, sindaco di San Cesario. “Una serie di appuntamenti che accompagneranno le festività natalizie ma soprattutto un modo per invitare l’intera comunità di San Cesario e, ci auguriamo, quelle dei paesi intorno, a condividere insieme questo Natale”.

“Il momento difficile che stiamo vivendo”, afferma Salvatore Capone, parlamentare pd della Puglia, assessore ai Lavori pubblici e al Patrimonio di San Cesario, “è caratterizzato anche dalla tendenza sempre più marcata all’isolamento e alla solitudine. La crisi isola le persone, piuttosto che avvicinarle. Nel nostro piccolo, questo progetto ha invece come obiettivo quello di risocializzare luoghi e relazioni, rafforzando il nostro essere una comunità solidale e coesa”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner