Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 18:42

Spettacolo itinenrante in Ape Story con Ippolito Chiarello

Spettacolo itinenrante in Ape Story con Ippolito Chiarello

Lecce - Nell'ambito della Rigenerazione Urbana del Quartiere Leuca di Lecce (promossa dall'Assessorato all'Urbanistica del Comune di Lecce), si terrà domani sera lo spettacolo itinenrante Ape Story, un lavoro inedito che ha visto impegnato l'attore e regista Ippolito Chiarello in un  LABORATORIO TEATRALE IN LINGUA DIALETTALE, in collaborazione con l'associazione Il Campanile.

C’erano una volta i quartieri, con i propri negozi, i propri mestieri, le proprie scuole, i vicini di casa che si conoscevano tutti e cucinavano una porzione in piu’ da condividere col dirimpettaio; c’erano i quartieri con le proprie chiese, i propri cinema, i propri teatri, le proprie storie di quartiere. Questo avveniva prima dei centri commerciali e degli ipermercati, dei multisala, della mobilita’ continua, della connessione veloce e di face book, quando uscire per strada era necessario per ritrovarsi e i centri storici erano anch’essi quartieri e non luoghi deputati allo svago e al consumo. 

Ci sono quartieri che resistono e si riscoprono, che reiventano modalita’ altre per rileggersi, per accogliere le trasformazioni in atto, i nuovi venuti, le altre lingue, per ricostruire una propria identita’, innestata sulla propria storia ma aperta anche al nuovo. E’ quello che sta accadendo nel Quartiere Leuca, grazie alle associazioni e agli artisti coinvolti nella “rigenerazione urbana” e ai molti laboratori che stanno sollecitando gli incontri e la presa di consapevolezza della ricchezza del tessuto sociale della zona. 

Uno di questi incontri straordinari si e’ fatto col teatro. Ippolito Chiarello, attore, regista e pedagogo della compagnia Nasca Teatri di Terra, autore e principale interprete del barbonaggio teatrale, fondatore della recente Compagnia Ammirata nel quartiere Santa Rosa (ribattezzato Quartiere Ammirato) ha incontrato e instaurato una collaborazione a tutto tondo con la compagnia teatrale Il Campanile, compagnia amatoriale multi generazionale, attiva nel quartiere Leuca sin dagli anni ’60, erede di un patrimonio di commedie dialettali e di un importante repertorio di spettacoli. Una pietra miliare del quartiere dove risiede da 50 anni e dove ha formato al teatro generazioni diverse, tra attori amatoriali e pubblico. Una grande famiglia impegnata a mantenere viva la tradizione del teatro vernacolare e della lingua dialettale, che si e’ lasciata tentare dalle proposte degli attori barboni e degli attori ammirati, compagine particolare che insieme ad Ippolito ricerca un rapporto sentimentale e diretto col pubblico, scavallando le istituzioni e lavorando per strada. Insieme sono dieventati attori uastasi, 

Da questa unione ha preso vita il laboratorio APE STORY: Quartiere Leuca si racconta con attori della tradizione e nuovi attori di ogni età (ancora in corso, ogni lunedì e venerdì dalle 19.00 alle 21.00 c/o Sala teatro Chiesa di San Guido in Via Oslavia) che terminera’ il 12 dicembre con la performance finale itinerante a bordo dell’ape car, teatrino mobile che portera’ attori e storie da via Leuca negli altri quartieri della citta’. 

Il percorso prevede la tappa iniziale alle 19,00 in Via Leuca, poi l’ape carica di seggiole e attori, comincera’ il suo viaggio a tappe, per terminare in piazza San Oronzo. In ogni tappa un attore diverso allestira’ la platea, disponendo le sedie ad anfiteatro nello spazio pubblico, e poi montera’ sul cassone dell’ape per interpretare la sua storia, portando negli altri quartieri della citta’ “I UASTASI DE SAN GUIDO - Storia di un campanile”. Gli interpreti/uastasi sono: Nicoletta Achille, Fabio Margiotta, Sabina De Giorgi, Gianluca Preite, Rosy de Luca, Nicole Caputo, Eleonora Ingrosso, Enzo Pagliara, Serena Leone, Sandro Melissano, Giuseppe Miggiano e Francesca Valerio. 

Il lavoro e’ la restituzione finale dello studio di testi storici redatti e interpretati dalla compagnia vernacolare, tra cui Il Campanile, Lu pensionante de Lussu, Lu pattu dellu diaulu, e da un lavoro sulla canzone popolare Arcu de Pratu. I 20 partecipanti al laboratorio, uomini e donne dai 14 ai 71 anni, attori della compagnia IL Campanile, attori della Compagnia Ammirata, insieme a non attori hanno lavorato sul corpo, sulla voce, sulla lingua e sulla drammaturgia, in un incontro tra tradizione e innovazione, in cui tecniche e approcci diversi si sono decostruiti vicendevolmente, e ricostruiti attraverso nuove narrazioni. 

Il laboratorio APE-STORY e I UASTASI DE SAN GUIDO – e’ parte del progetto In circol’azione, a scuola sull’ape car, a cura di loop house nell’ambito del PROGRAMMA INTEGRATO DI RIGENERAZIONE URBANA DI VIA LEUCA, Secondo Stralcio. Il progetto e’ sostenuto anche da Musagates Foundation (Canada) e da l’aperipatetica. 

Nel quartiere Leuca l’ape trasporta “conoscenze” e crea relazioni, suggerisce percorsi formativi creativi, viaggia attivando collaborazioni tra gli abitanti e tra le associazioni interessate alla Rigenerazione Urbana. L’ape car, l’aperipatetica, diventa piattaforma di scambio e dispositivo riconoscibile, centro di una postazione mobile capace di trasformasi per rispondere ai bisogni del quartiere con l’idea di produrre nuovi saperi e di mettere in rete le competenze esistenti. L’ape diventa la sede “ambulante” di una scuola di quartiere, che fornisce corsi di studio e momenti di socializzazione intorno ad idee, desideri, e necessita’. L’aperipatetica e’ a disposizione di chi voglia utilizzarla a questi fini. 

RIFERIMENTO : PROGRAMMA OPERATIVO FESR 2007-2013. Asse VII - Linea di intervento 7.1- Azione 7.1.1.Progetto << Asse commerciale e verde attrezzato. Secondo stralcio della rete ecologica relativa al Quartiere Leuca >>. Importo 4 ML di Euro. Codice Operazione FE 7.100210. 

PROGETTI ESECUTIVI APPROVATI CON D.D. DEL C.D.R. XIV - N. 11 DEL 10.02.2014 IN VIRTU’ DELL’ “AVVISO PUBBLICO RIVOLTO AD ORGANISMI PRIVATI SENZA FINI DI LUCRO PER PARTECIPARE AD ATTIVITÀ DI CO-PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI INTERVENTI NELL’AMBITO DEL PROGRAMMA INTEGRATO DI RIGENERAZIONE URBANA DI VIA LEUCA AI SENSI DELLA L.R. 20 LUGLIO 2008 N.21” . 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner