Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 12:46

Michele Cortese al Festival-Evento di Viña del Mar in Cile

Michele Cortese al Festival-Evento di Viña del Mar in Cile

Lecce - I responsabili del grande Festival di Viña del Mar (Cile) hanno comunicato i nomi degli artisti scelti dall'apposita giuria per la gara che, come ogni anno, sarà seguita prevedibilmente da circa 500 milioni di telespettatori. Dagli ambienti vicini all'organizzazione fanno sapere che, quest'anno più che mai, sono arrivate valanghe di richieste di partecipazione da ogni paese del mondo. Come da regolamento, i prescelti, oltre al rappresentante cileno, sono solo cinque. La loro provenienza è la seguente: Stati Uniti, Canada, Argentina, Colombia. Gli Stati Uniti saranno rappresentati da Bobby Kimball, cantante della leggendaria band dei TOTO. E l'Europa? Bocciati tutti i rappresentanti di paesi come Francia, Svizzera, Spagna, Germania, è rimasto in gara tra i finalisti, con la canzone "Per fortuna", solo un italiano, Michele Cortese, che, a questo punto, sarà il rappresentante dell'intera Europa. Stordito ed entusiasta della notizia appena giunta, il rocker pugliese ha dichiarato: "La mia vittoria alla prima edizione di "X Factor", col gruppo degli Aram Quartet, mi ha fatto assaporare il gusto del successo in patria. Adesso, ripartendo dall'America Latina, è bello accorgersi che il mondo è meravigliosamente grande e che... la vita è davvero sorprendente e bella!"

Ricordiamo che il Festival di Viña del Mar è stato gemellato col Festival di Sanremo, anche se il Festival cileno, al cui centro resta la musica, ha una risonanza mondiale di gran lunga più consistente rispetto al nostro, che, ormai da molti anni, è diventato un appuntamento televisivo, più che un evento musicale. 

Michele Cortese ha pubblicato poche settimane fa l’album “Vico Sferracavalli 16”, seconda opera solista dopo “Il teatro dei burattini” (2011). L’attuale singolo “La questione”, di cui è coautore insieme a Francesco Gazzè, è accompagnato da un video recentemente premiato al Premio Roma Videoclip 2014.

L’album

"vico sferracavalli 16" è un indirizzo, ma è anche e soprattutto il titolo dell’album firmato Sunshade Records, la cui produzione è curata da Adriano Martino, producer e storico chitarrista (Laura Pausini, Gianni Morandi, Festival di Sanremo), e i cui arrangiamenti sono affidati al producer salentino Alex Zuccaro (Il disco è distribuito nei negozi da Self). Michele Cortese torna con una produzione personalissima nel sound, nella composizione, nelle parole e nella vocalità; un disco che nasce da un istinto creativo e che prende forma grazie ad un meticoloso lavoro di produzione artistica in studio che mette in luce verità e passione.

Ne abbiamo già avuto delle belle dimostrazioni con i singoli che hanno anticipato la pubblicazione di questo lavoro. Parliamo di "Forse mi perdo", "Io non sono cortese" (con al suo fianco Cesko degli Après La Classe) ed in questi giorni "La questione", che vede fra gli autori Francesco Gazzè. Tre canzoni che sono tre momenti di vita tra emozione ed ironia, ma ora si aprono le porte di "vico sferracavalli 16" per chi vuole entrare più a fondo in questo affascinante microcosmo creativo. "Vico sferracavalli 16" (etichetta Sunshade Records, distribuzione Self) - dal 23 settembre 2014 nei negozi di dischi e nei principali digital store.

MICHELE CORTESE

http://www.michelecortese.it/

www.facebook.com/michelecorteseofficial 

Biografia:

Michele Cortese, classe 1985, intraprendere le prime esperienze professionali in qualità di corista per trasmissioni RAI e insegnante di canto per accademie di musica moderna, esperienze che lo portano giovanissimo ad accompagnare dal vivo artisti importanti del panorama musicale come Riccardo Cocciante, Andrea Bocelli e altri, mentre dà sfogo alla sua creatività come frontman di progetti originali con cui si esibisce sui palchi della penisola.

Nel 2009 raggiunge la notorietà con la vittoria della prima edizione italiana di X Factor insieme ad Aram Quartet, inedito quartetto vocale con il quale pubblica due album. Nel novembre 2011, ad un anno dallo scioglimento della vocal band, esce "Il teatro dei burattini". L'album, prodotto da Lucio "Violino" Fabbri, segna il suo esordio da solista. Anticipato dal singolo "Allergico alle ghiande" e seguito dal secondo singolo "Ho scordato nei tuoi jeans il mio cuore", dà la partenza al "Il teatro dei burattini tour". 

Nell'estate 2012 esce una rivisitazione romantica e sognante di uno dei brani più noti della musica leggera italiana dagli anni 60 ad oggi firmato Celentano: la "Storia d'amore" di Michele Cortese porta l'artista alla vittoria del premio "Roma videoclip 2012 - Il cinema incontra la musica" nella sezione indie. Nell'autunno 2013 intraprende il progetto "Stabat Mater - opera rock sinfonica" composta da Simone ed interpretata a tre voci insieme al tenore Gianluca Paganelli, e nello stesso anno escono i singoli "La hit del momento" e "Forse mi perdo", anticipazione, quest'ultimo, del nuovo lavoro discografico.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)


Commenti inseriti
Avatar
Simona Bellone - 05/12/2014

Complimenti Michele Cortese ! In bocca al lupo per il Festival cileno ! In attesa del tour italiano di "STABAT MATER" con Franco Simone e Gianluca Paganelli !



Banner
Banner
Banner