Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 23 agosto 2017 - Ore 17:52

Microcredito Crescere nella solidarietà: all'ex Tamoil le vincitrici

Microcredito Crescere nella solidarietà: all'ex Tamoil le vincitrici

Lecce - Venerdì 28 novembre, alle ore 19, negli spazi dell’ex Tamoil (all’incrocio tra viale Marche e via Leuca), la Casa delle Donne di Lecce presenterà le tre vincitrici del bando sul microcredito “Crescere nella solidarietà”, promosso dall’associazione, nell’ambito del Programma Integrato di Rigenerazione Urbana del Quartiere Leuca di Lecce. I tre progetti vincitori saranno finanziati con un budget, a fondo perduto, di 4.000 euro ciascuno. Seguirà un aperitivo musicale offerto dalla Casa delle Donne. 

Alla presenza delle Istituzioni e di Angela Barbanente, Assessore alla Qualità del Territorio della Regione Puglia, verranno illustrate le attività finanziate. Durante la serata, inoltre, le vincitrici sottoscriveranno un contratto etico con la Casa delle Donne, con l’impegno di donare un piccolo contributo per accrescere il fondo micro credito, destinato dalla Casa al sostegno di altri progetti analoghi. Il progetto sul micro credito è stato immaginato per facilitare l’accesso al credito e dare la possibilità alle donne di investire nelle proprie capacità e potenzialità e creare o riqualificare un’attività economica già esistente. 

L’obiettivo era quello di supportare, attraverso piccoli finanziamenti, lo sviluppo di attività sostenibili realizzate da donne, native e migranti, che abitano (preferibilmente) il quartiere. In linea con gli obiettivi del Programma di Rigenerazione Urbana, la Casa delle Donne ha intrapreso un percorso pubblico di progettazione partecipata, nei mesi di maggio e giugno, per confrontarsi con il quartiere Leuca e condividere gli indirizzi del futuro bando, cercando di accordarli con le reali esigenze delle potenziali partecipanti. 

Il bando è stato ufficialmente pubblicato il 7 luglio 2014 con scadenza per la presentazione delle proposte prevista per il 29 agosto successivo. Inoltre per facilitare l’accesso al bando da parte del maggior numero possibile di donne, alla comunicazione si è affiancata l’attività di accompagnamento attraverso uno sportello informativo con appuntamenti settimanali presso l’Eco express di Parco Tafuro, durante quali alcune esperte hanno risposto a dubbi e domande delle donne interessate al bando. Le proposte pervenute sono state valutate da un’apposita commissione di donne.

Casa delle donne:

La Casa delle donne di Lecce – Libera Federazione Donne (LFD) è una Federazione attualmente formata da sette Associazioni, tutte a composizione femminile: AWMR (Association of Women of the Mediterranean Region), La Linguere - Associazione di donne senegalesi, NAeMI - Forum di Donne Native e Migranti, Rete di Donne per la 194, Trust 'Nel Nome della Donna', WILPF (Women's International League for Peace and Freedom) e Associazione di Promozione Sociale Meticcia. Queste associazioni hanno dato vita nel 2008 ad una Federazione, al fine di realizzare una sinergia tra soggettività femminili diverse ma tutte ugualmente motivate a costruire una relazione stabile tra donne. La L.F.D. opera per la valorizzazione dei diritti delle donne; per la valorizzazione delle differenze sociali, culturali e biografiche; per la promozione di una politica interculturale e multiculturale; per l'eliminazione di ogni forma di discriminazione, di sfruttamento e oppressione delle donne. Obiettivo dell'Associazione è la creazione una Casa delle Donne intesa come struttura aperta, un laboratorio dove le donne possano coniugare impresa culturale e azione politica interagendo con la comunità femminile salentina, nazionale ed internazionale, facendone un luogo reale e simbolico di comunicazione, attività, organizzazione politica autonoma e confronto fra donne, spazio aperto alle varie pratiche politiche femminili e di valorizzazione delle differenze culturali, sociali, biografiche attraverso l’incontro tra donne native e migranti.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner