Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 08:16

Ems: il mercato di Novoli è pulito e sostenibile

Ems: il mercato di Novoli è pulito e sostenibile

Ortelle - «I modelli proposti da Ems coinvolgono attivamente i cittadini nella realizzazione di buone prassi e stanno contaminando la Puglia». È con queste parole che Roberto Paladini, presidente di E.M.S. – Ente Modelli Sostenibili, associazione promotrice di progetti come “Ecofesta Puglia”, ha inaugurato ufficialmente al pubblico presente stamattina a Novoli (Le) il primo mercato sostenibile regionale dopo il rinvio della scorsa settimana a causa del maltempo. Frutto della collaborazione con l’amministrazione comunale, il progetto “Ecomercato – Comune di Novoli” mira a ridurre l’impatto ambientale del mercato e nasce da una precisa sollecitazione da parte della cittadinanza: rendere pulita e accessibile l’area mercatale che ogni mercoledì si riempie di rifiuti che si disperdono fino alle campagne adiacenti. 

 «L'Ecomercato – continua Marzo Vetrugno Oscar, sindaco di Novoli – è un modo intelligente di gestire i rifiuti del mercato e ci aiuterà ad aumentare la percentuale di raccolta differenziata in modo da evitare l'ecotassa». L’iniziativa, infatti, si inserisce nell’ambito di una serie di interventi promossi dall’Amministrazione comunale in tema di sostenibilità ambientale. Tra questi, “Adotta una compostiera”, grazie al quale sono state consegnate in comodato d’uso gratuito a oltre 200 famiglie novolesi compostiere domestiche con uno sgravo fiscale della Tari 2014 nelle tasche dei cittadini fino a 100 euro. «Il progetto – spiega Gianmaria Greco, vicesindaco e assessore all'ambiente del comune di Novoli – nasce dopo un lungo studio condiviso di 6 mesi per far sì che la nostra comunità diventi sempre più ecosostenibile. Consideriamo che durante il mercato viene prodotto il 15% dell'indifferenziata del Comune». Per ridurre la quantità di rifiuti indifferenziati prodotti, saranno installate 3 isole ecologiche con 5 bidoni – plastica, metalli, vetro, umido e indifferenziata – complete di totem informativi e monitorate da un team di “ecocustodi” novolesi formati dagli esperti ambientali di E.M.S. – Ente Modelli Sostenibili che accompagneranno i cittadini nel corretto conferimento dei rifiuti. Il rifiuto organico come quello dei prodotti alimentari, frutta, verdura e fiori, inoltre, si trasformerà in fertilizzante naturale grazie a una compostiera elettromeccanica posizionata nella vicina sede della Polizia Municipale. Per avvicinare e coinvolgere venditori e cittadini in questa nuova pratica, stamane alcuni informatori dell’associazione hanno svolto un’intesa attività di promozione e sensibilizzazione, raccogliendo curiosità e consenso tra i partecipanti. 

L’iniziativa sostenuta dalla Provincia di Lecce con il “Bando per la concessione di contributi finanziati alla realizzazione di iniziativa/progetti/interventi in campo ambientale rivolto ad associazioni senza scopo di lucro”, è stata realizzata grazie al partenariato delle associazioni CulturAmbiente, Nuova Messapia e Freccia. 

Info: entemodellisostenibili@gmail.com.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner