Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 24 ottobre 2017 - Ore 04:19

Università 50&Più: "La comunicazione come dono"

Università 50&Più: "La comunicazione come dono"

Lecce -  « Essere giunti ad inaugurare il V anno accademico dell’Università 50&Più è per tutti noi una grande soddisfazione. La condivisione del sapere, della cultura e delle proprie passioni continua ad essere una testimonianza tangibile della vitalità intellettuale che anima tutti noi e soprattutto costituisce ancora una volta un’occasione preziosa per sentirsi parte viva di una grande famiglia, qual è l’associazione 50& Più.»

Con queste parole Antonio Martino, presidente di 50&Più Lecce, ha voluto dare inizio ufficiale al nuovo anno accademico dell’Università 50&Più Lecce, presentando il ricco calendario di corsi che animeranno la vita associativa degli aderenti e dei simpatizzanti dell’associazione. Alla cerimonia di inaugurazione, che si è tenuta nella sala conferenze di Confcommercio Lecce, ha preso parte anche il Segretario Provinciale di 50&Più, Vincenza Luperto, la coordinatrice dei corsi, Dott.ssa Beatrice Ciannamea, e il Professor Davide Borrelli, docente di Sociologia all’Università del Salento ed esperto di comunicazione.

Proprio la comunicazione e il suo valore nell’attuale contesto storico e sociale ha rappresentato l’argomento della lezione inaugurale. In particolare, il professor Borrelli ha voluto porre l’attenzione su quanto la comunicazione debba essere intesa come una speciale forma di apertura verso gli altri, un  “dono” necessario «per investire di senso zone della realtà che fino ad allora ne erano assolutamente prive. Per questo, -  ha precisato – comunicare con l’altro è certamente uno sforzo, ma al contempo consente di acquisire consapevolezza di una parte del mondo che prima non aveva significato alcuno.» «Nella parola comunicazione, infatti – ha spiegato - è racchiuso il significato di comunità, la quale non è mai chiusura ed esclusione dell’altro, ma è sempre il luogo in cui, attraverso la relazione comunicativa con l’altro, si fa esperienza del mondo esterno.  Ecco, dunque, che esperienze di vita associativa come quelle proposte dalla 50&Più – ha concluso – devono esser considerate un’occasione preziosa di crescita intellettuale ed umana, che è possibile fare a qualsiasi età.»

In linea con quanto affermato dal docente, il presente 50&Più Lecce ha voluto esprimere il suo augurio per le numerose attività culturali e sociali previste per il nuovo ann; soprattutto ha esortato tutti i soci e gli amici presenti «ad essere attivi all’interno della 50&Più portando il proprio contributo con idee e opinioni che  aiuterà a crescere e a migliorare.

L’Università, rappresenta la naturale evoluzione delle numerose attività che già da molti anni l’Associazione svolge attraverso incontri e corsi di formazione, ma anche la partecipazione attiva dei soci alle manifestazioni organizzate a livello nazionale, come le Olimpiadi dei 50&Più, in estate, e il Concorso 50&Più Prosa, Poesia, Pittura e Fotografia.


Foto relative alla notizia

Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner