Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 10:08

La personale di Mauro Sances alla Galleria Francesco Foresta

La personale di Mauro Sances alla Galleria Francesco Foresta

Lecce - Dopo il successo dei primi tre eventi, con le personali di Luigi Filograno, di Guglielmo Scozzi e di Vittorio Balsebre prosegue a gran ritmo la rassegna "punto a sudestArte", a cura di Ester Annunziata e Lorenzo Madaro che presenta il quarto appuntamento con la personale di Mauro Sances. Cities a cura di Maria Neve Arcuti. La rassegna d’arte contemporanea, patrocinata dal Comune di Lecce e dall’Accademia delle Belle Arti rientra nel progetto culturale iArchitettura, un coworking culturale di arte, architettura e design, promosso e finanziato dal gruppoforesta|costruzioni. 

La rassegna non pretende di mappare un determinato periodo storico o una tendenza specifica, bensì di accogliere una panoramica non esaustiva su una serie di artisti di diverse generazioni che hanno – per ragioni biografiche o affinità elettive – un rapporto privilegiato con la Puglia. È stata una scelta decisiva perché per cominciare ad investire in cultura e avviare un “luogo del contemporaneo” in questo territorio, non si può che non partire dal territorio stesso e da coloro che lo vivono, lo interpretano o lo usano come fonte di ispirazione. 

Inaugurazione mostra ore 19,30 dove interverranno Lorenzo Madaro, Ester Annunziata e la curatrice Maria Neve Arcuti che presenterà Mauro Sances. Per l’occasione verrà eseguita la performance corporea di danza contemporanea della compagnia ATTO sulla coreografia di Annamaria De Filippi che con l'azione di rallenty esalta il susseguirsi dei vari stati d'animo. La volontà è quella della contaminazione culturale tra le diverse forme d’arte attraverso il coinvolgimento, perché nel “coinvolgere si viene coinvolti”. Un momento di riflessione e di emozioni spazio tempo dove l’arte della scultura, della pittura e della danza incontrano l’arte del vino all’interno di uno spazio architettonico. Seguirà la degustazione dei vini della cantina Severino Garofano di Copertino. 

Siti, Cities o semplicemente “città”: qualunque sia il modo con cui intendiamo definire le espressioni pittoriche dell’artista Mauro Sances, l’unica accezione certa che possiamo affidargli è quella che ci parla di spazi. E per non ridurre questo termine ad un significato meramente “fisico” diremo subito che a tale definizione l’artista affida il suo senso più profondo e quanto mai vario (Maria Neve Arcuti).

Anche per questa mostra l’intero processo creativo, che raccoglie tutte le attività e le esperienze svolte all’interno della galleria Francesco Foresta, è stato raccontato attraverso il catalogo della collana i “quaderni della Galleria Francesco Foresta” che presenta testi critici, apparati biografici ed espositivi, per garantire un approfondimento ulteriore del percorso creativo e professionale di Mauro Sances.

La rassegna proseguirà come da programma con le personali di Uccio Biondi, Fernando Perrone e Noel Gazzano.

MAURO SANCES

SCHEDA ARTISTA 

Mauro SancesNasce A Sannicola (Lecce) nel 1962. Si diploma presso l’Istituto Statale d’Arte di Lecce, sotto la guida di maestri come Vito Russo e Marcello Gennari. Frequenta, a Firenze, la Facoltà di Architettura; nella città toscana vi resta per tre anni, per poi dedicarsi completamente all’arte. La  pittura di Sances riflette, attraverso colori vivi e accesi, un apparente groviglio di segni che altro non sono se non inedite visioni di città, risultanti dalla compenetrazione di diversi piani e colori a cui l’artista  affida  la capacità di far suscitare emozioni. La sua scultura, dalle terrecotte alla pietra leccese e il bronzo, sa enfatizzare le oscillazioni emozionali del tempo nella sua interezza; essa concepisce – attraverso un modellato morbido e vibrante – un evolversi dei volumi nello spazio, che trova compimento in un dinamismo metafisico.  Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private. Tra le opere realizzate da Sances, ricordiamo: le sculture per un istituto bancario di Roma, raffiguranti figure sportive; la Via Crucis, la mensa dell’altare e l’ambone nella chiesa dei SS. Medici a Sannicola (1998); e, sempre nella stessa cittadina, il Monumento a Padre Pio del 2001 e la Via Crucis in bronzo presso la Madonna degli Angeli in Presicce (2004). Il busto bronzeo di San Nicola realizzato per la piazzetta Indipendenza ad Aradeo.

Attualmente vive e lavora a Sannicola (Lecce).

Mostre personali

2012. Taurus, Taurisano, Casa G.C. Vanini

2010. Tra cielo e terra, Aradeo, Palazzo Grassi

2009. Dipinti e sculture, Comune di Verdello (BG) 

2007. Luoghi, terre e ritmi, Tuglie, Villa Prandico

2006. Guardareoltre, Gallipoli, Kube Spazio letterario

2005. Red Passion & Blue City, Nardò, Spazio Fluxus

2005. Dipinti e sculture, Roma, Istituto Nazareth

Mostre Collettive

2009. Brundusium, Brindisi, Convento di Santa Chiara

2008. Compluvi. Arte Visiva, Galatone, Palazzo Leuzzi

2007. Artemare, Otranto, Museo diocesano

2007. Expo arte, Bari, stand "la pietra" 

2005. Riflessioni riflesse, Lecce, Associaz. Cultur. Arca.

2005. Arte in comune, Tuglie.

2005. Arte, cultura e tradizioni in cantina, Conversano, Cantina sociale

2004. Artefiera, Reggio Emilia, stand "la pietra"

2003. Collettiva, Ostuni, centro storico

2003. Collettiva, Alberobello, centro storico

2003. Artefiera, Padova, stand "la pietra"

2002. Expo Arte, Reggio Emilia

2000. Artistica, Galatina, Quartiere fieristico 

SCHEDA COMPAGNIA

La “Compagnia Atto” proporrà uno spettacolo  a cura di Annamaria De Filippi è un brano estratto dallo spettacolo “la ragazza indicibile” ispirato al mito di Persefone, dove il tema dell’emancipazione femminile trova il suo compimento. Il lavoro è incentrato sull'analisi di aspetti tipicamente femminili, l'azione di rallenty esalta il susseguirsi dei vari stati d'animo aprendo una riflessione che, in assenza di gravità, invita ad un osservazione profonda dei nostri stati emotivi.

SCHEDA CREDITI

Rassegna punto a sudestArte

A cura di

Ester M.V Annunziata

Lorenzo Madaro

Personale Mauro Sances. Cities

15 novembre – 07 dicembre 2014

A cura di

Maria Neve Arcuti

Con il patrocinio di

Comune di Lecce

Accademia delle Belle Arti di Lecce

i “Quaderni della galleria francesco foresta”

A cura di

Ester M.V. Annunziata 

Alfredo Foresta

Catalogo

A cura di

Ester M.V. Annunziata

Maria Neve Arcuti

Coordinamento

Ester M.V. Annunziata

Tiziana Panareo

Organizzazione generale,

progetto grafico e allestimento

Giacomo Potì,

Lucio Risi,

Tommaso Santoro Cayro,

Davide Tartaglia.

con

Cristina Petrachi,

Maria Rosaria Siciliano.

Wine Friends

Severino Garofano Vigneti e Cantine

Media partners

I MOVE PUGLIA.TV

Lecce News24

Si ringraziano le associazioni

archiSTART, centro studi punto a sud est, osservatorio urbanistico Teknè.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner