Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 20 ottobre 2017 - Ore 11:06

"Bibliothèque" di Alessandro Zizzo a La Feltrinelli

"Bibliothèque" di Alessandro Zizzo a La Feltrinelli

Brindisi - Si terrà venerdì 14 novembre p. v., alle ore 19.00, alla libreria LaFeltrinelli di Brindisi in Corso Umberto I n. 113, la presentazione del cortometraggio "Bibliothèque" di Alessandro Zizzo. Parteciperà all'evento il Presidente della Provincia di Brindisi, Maurizio Bruno. L’opera in distribuzione con AncheCinema.com, è stata prodotta da Southclan Arts di Gregorio Mariggiò, con la collaborazione di Ientu Film e Zorobar Produzioni e dell’Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Brindisi. Alla presentazione interverranno: Alessandro Zizzo, regista, Andrea Costantino, titolare AncheCinema Srl e Gregorio Mariggiò, produttore.  Il dibattito sarà moderato dal giornalista Salvatore Vetrugno. 

Descrizione

In distribuzione con AncheCinema.com “Bibliothèque” è stato prodotto da Southclan Arts, Gregorio Mariggiò con la collaborazione di Ientu Film e Zorobar Produzioni e Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Brindisi. Nella piccola biblioteca di un paese indefinito, i due protagonisti - Yurj e Giorgia - si incontrano, si guardano, si piacciono: un touch casuale, come tanti, tra due ragazzi diversi - lui disinvolto forestiero, lei timida occhialuta del posto – che sembra introdurci alla più classica delle trame romantiche sostenuta dal buon ritmo della sceneggiatura.

La storia prende corpo così, tra un bigliettino scritto di getto e una conversazione sempre più curiosa e improbabile, che però ribalta, nel finale inatteso, i cliché del plot romantico, grazie al colpo di scena rivelatore che riqualificherà interamente il senso di uno scambio. Uno scambio che assume, nel suo compimento, il sapore dolce-amaro della più cruda realtà, oltre che della diversità sofferente. Speranze e disillusioni intridono, in soli 15 minuti, gli occhi edil cuore dello spettatore, lasciando, nel finale aperto, spazio ad una riflessione personale che conferisce ulteriore valore all’estetica generale del progetto.

Nell’atmosfera sospesa e magica di una “bibliothèque” che diventa sempre più un non luogo dove tutto è possibile e vero, si sviluppa l’eccellente prova attoriale dei due protagonisti, già noti al grande pubblico nazionale, per la partecipazione di Yurj Buzzi agli spot “Martini” e l’interpretazione di Giorgia Sinicorni del personaggio di Sofia nella popolare serie televisiva “I Cesaroni”.

Trama

Un incontro casuale, un amore che nasce e che forse subito finisce, tra le pagine di un libro e un treno in partenza. La trama si dipana intorno al feeling di una strana coppia, Yurj, forestiero di passaggio e Giorgia, habitué del posto e appassionata bibliofila; da progetti al limite del paradosso e conversazioni surreali, poi quasi amore a prima vista e poi.

Informazioni sugli interpreti:

- Attore teatrale e cinematografico, Yurj Buzzi ha sostituito George Clooney come testimonial mondiale dello spot Martini. Ultimamente ha preso parte al film hollywoodiano diretto da Paul Feig, Spy, accanto a Jude Law e Melissa McCharty.

Per maggiori informazioni www.yuribuzzi.com/

- Attrice di cinema, teatro e televisione, Giorgia Sinicorni vive e lavora tra l' Italia e la Francia. Si è laureata con una tesi in semiologia del teatro analizzando il terreno spurio che unisce cinema, teatro contemporaneo, performance, e video installazione. Al teatro, passione di sempre, in cui ha avuto come maestri Gabriele Lavia e Carlo Giuffrè, ha unito ormai da molti anni la televisione e il cinema lavorando tra gli altri con Gabriele Muccino, Gianluca Maria Tavarelli, Giulio Manfredonia, Pupi Avati. Prende parte a progetti televisivi di successo come I Cesaroni, Squadra Antimafia, Il Giovane Montalbano. Nel 2013 vince il premio come miglior attrice protagoniste per il cortometraggio Bibliothèque di Alessandro Zizzo. Recentemente l’abbiamo vista al Festival del Cinema di Roma in “Come il Vento” di Marco Simon Puccioni e coprotagonista accanto ad Edoardo Sylos Labini nello spettacolo Gabriele D'annunzio D'amori e battaglie. In Francia, dove ha lavorato con Marc Fitoussi in Pauline Detective e con Manuel Schapirain in Les Meutes, cortometraggio nominato ai César 2012, la vedremo a breve nel film tv L'Héritère diretto da Alain Tasma. E’ stata al Festival del cinema di Venezia 71 per presentare “The Lack” il primo film dei videoartisti Masbedo, di cui è protagonista

Sta attualmente girando come coprotagonista il nuovo film del regista tedesco già stato a Cannes con la sua opera prima Philip Koch, "Outside the box", una commedia nera che critica duramente la corsa al successo nella nostra società. 

Premi 

Elenco PREMI Bibliothèque:

1) Festival dei Tulipani di seta nera – Roma, Miglior attrice protagonista a Giorgia Sinicorni.

2) Artelesia FILM FESTIVAL 2013 – Miglior cortometraggio – sezione divabili.


3) Artelesia Film Festival 2013 – Menzione speciale migliore attore sezione divabili a Yurj Buzzi.


4) Artelesia Film Festival 2013 – Menzione speciale migliore attrice sezione divabili a Giorgia Sinicorni.


5) Festival di Cerano (Co) – Premio secondo classificato.

6) “Laura Morandini Film Festival” - Miglior cortometraggio.


7) “Tropea Film Festival” - Miglior cortometraggio.


8) “Borgia Film Festival” - Miglior cortometraggio.


9) “Quattrocento corti Film Festival – Palestrina”
- Miglior sceneggiatura ad Alessandro Zizzo.

10) Festival Young Station 2013 – Montemurlo, Prato - Miglior cortometraggio. 

11) Corto Dino 2013 - Torre Annunziata, NAPOLI - Premio secondo classificato.

12) Corto Dino 2013 - Torre Annunziata, NAPOLI - Premio migliore sceneggiatura ad Alessandro Zizzo.


13) Corto Dino 2013 - Torre Annunziata, NAPOLI ‐ Migliore attore a Yurj Buzzi.


14) Corto Villese Villa di Serio, Bergamo - Premio del pubblico miglior cortometraggio. 


15) Cinin Corto – Novara - Premio del pubblico miglior cortometraggio.

16) Corto Monamour - Cinisi (Palermo) – Premio Miglior sceneggiatura.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner