Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 18 agosto 2017 - Ore 10:39

2° appuntamento con la Stagione sinfonica ed il balletto d'Autunno

2° appuntamento con la Stagione sinfonica ed il balletto d'Autunno

Lecce - Venerdì 7 novembre, alle ore 20,45, al Teatro Politeama Greco di Lecce, la Camerata Musicale Salentina propone il secondo appuntamento della 45^ Stagione Concertistica con il recital pianistico di Pierluigi Camicia che, accompagnato dall'Orchestra Sinfonica ICO Tito Schipa diretta da Marco Angius, eseguirà musiche di Scriabin e Sibelius. Talento precoce e purissimo, Pierluigi Camicia si è formato con maestri di alto rango come Agosti, Caporali, Badura Skoda ed ha iniziato la carriera concertistica sulla scia di premi conseguiti in Concorsi Nazionali (Treviso) e Internazionali di grande prestigio (Busoni, Ciani, Chopin) e con l’ammirazione e la stima di artisti quali Rostropovitch, Ferrara, Ciccolini.

I suoi recital in Europa (Germania, Polonia e Svizzera) e negli Stati Uniti d’America (Salt Lake, Cleveland, Akron, Los Angeles, Fresno, etc.) riportano sempre ampi consensi di critica e di pubblico. Particolare attenzione rivolge a repertori inusuali, in collaborazione anche con solisti e direttori di fama (Ferro, Friedman, Haronovitch, Biscardi, Gusella) e con orchestre europee e americane. Insieme con Michael Flaksman, Ruggiero Ricci, Angelo Persichilli, Felix Ayo, Nina Beilina, Alessandro Perpich, Vito Paternoster, il Quartetto di Cremona, l’attività cameristica diventa occasione di proposte musicali poliedriche e affascinanti. Collabora con cantanti di prestigio quali Ricciarelli, Devia, Colaianni in recital liederistici e lirici e sovente con vocalist quali Antonella Ruggiero e Mariella Nava.

Ha suonato per importanti Teatri, Orchestre e Associazioni concertistiche in Italia e all’estero, tra cui La Scala a Milano, la Carnegie Hall a New York, il Teatro Verdi a Trieste, L’Ente Lirico Sinfonico a Cagliari, il Bellini di Catania, La Fenice di Venezia, e regolarmente in USA, Germania, Svizzera, Spagna, Francia, Polonia, Portogallo, Croazia, Cina.

Sarà accompagnato dall'Orchestra Sinfonica ICO Tito Schipa, diretta da Marco Angius, direttore di riferimento per il repertorio moderno e contemporaneo e tra i più affermati direttori della nuova generazione, con già alle spalle debutti alla Scala di Milano e Maggio Musicale Fiorentino oltre a direzioni alla Biennale Musica di Venezia. 

PROGRAMMA

Alexander Scriabin

Concerto in fa diesis min. op. 20

Jean Sibelius

Sinfonia n.5 in mi bem magg. op. 82

Il Concerto in fa diesis minore op. 20 per pianoforte e orchestra di Alexander Scriabin venne eseguito per la prima volta il 28 novembre del 1898 a San Pietroburgo con l’autore al pianoforte e la direzione di Safonov. Scritto all’età di 24 anni da uno Scriabin desideroso di sfoggiare in pubblico la propria abilità di solista, il Concerto risente molto dell’influenza di Chopin, specie per quanto riguarda la parte pianistica.

Scriabin scrisse questo Concerto in pochi giorni, verso la fine del 1896, ma poi attese fino al maggio dell’anno successivo per ultimare l’orchestrazione; successivamente continuò ad eseguire questo Concerto anche quando la sua musica subì un’evoluzione di taglio maggiormente filosofico. Giova ricordare che il Concerto fu tra i preferiti anche di Rachmaninov che lo diresse nel 1911 con l’autore al pianoforte e poi lo eseguì nel 1915 in un memorial dedicato al collega appena scomparso.

La Sinfonia n.5 in mi bem magg. op. 82 è caratterizzata da un andamento trasparente e da una struttura ben delineata. Il finale, nella sua giubilante luminosità, è una delle pagine più ispirate e spontanee che ci abbia dato Sibelius. Il primo tempo della Sinfonia ne comprende praticamente due che si succedono senza soluzione di continuità: “Tempo molto moderato” e “Allegro moderato (ma poco a poco stretto)”; seguono un “Andante mosso, quasi allegretto” e l'“Allegro molto” finale.

INFO

Camerata Musicale Salentina

Via XXV Luglio 2B – Lecce

Tel: 0832 309901 - Cell: 348 0072654 (Info) - 348 0072655 (Ufficio Stampa)

Email: ufficiostampa@cameratamusicalesalentina.com

Sito: www.cameratamusicalesalentina.com.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner