Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 17 gennaio 2018 - Ore 21:29

Boom dancehall party con G-Force Sound al Dopolavoro

Boom dancehall party con G-Force Sound al Dopolavoro

Brindisi - Sabato 25 ottobre il grande reggae internazionale è al Dopolavoro con il Boom dancehall party. Per la prima volta a Brindisi (ingresso gratuito – info 349/7546883) arriva la musica di G-Force Sound, progetto tedesco attivo da più di diciassette anni in tutto il mondo. Dopo essere stati i protagonisti di serate reggae e dancehall in città come Stoccarda, Francoforte, Friburgo, Monaco di Baviera, Milano e tante altre sparse per il continente, i produttori tedeschi approdano nel capoluogo brindisino per una serata cosmopolita resa ancora più particolare dai nuovi arredi industrial del locale.

A fare gli onori di casa sarà il progetto Adriatic Sound di Rankin Lele e Papa Leu, duo trepuzzino nato e cresciuto nella scuderia Sud Sound System, tra più apprezzati della scena raggamuffin salentina di seconda generazione. Da oltre 15 anni si esibiscono dal vivo infiammando il pubblico con tutto il bagaglio artistico maturato in un’infinita sequela di serate in spiaggia, dancehall, feste in masserie e concerti in piazza. A seguire la musica continua con Fire Burn Sound e Morello selecta.

Dopo la grande partecipazione dell’inaugurazione, l’ex cinema nei pressi della stazione continua a far divertire con un calendario di concerti, la maggior parte a ingresso gratuito, e una proposta ricca di tante novità che finalmente vedono la luce dopo mesi di lavoro nella pausa estiva. Prima su tutte è la collaborazione con lo staff di Estrella Damm, birra spagnola conosciuta in tutto il mondo e regina indiscussa della movida a Barcellona, che firma il nuovo impianto di spillatura a vista, uno dei più avanzati e futuristici che in questo momento occupano il mercato di settore. Baciato da una bionda con i riflessi dorati, il locale è l’unico sul territorio a proporre tantissime varietà di birre e nuove tecniche di spillatura in un ambiente stile industrial che irretisce in atmosfere ancora più surreali create dai ricami di luce del nuovo impianto di illuminazione.

Dopo aver fatto tesoro delle necessità e dei bisogni del pubblico, intercettati dallo staff la scorsa stagione, il Dopolavoro si candida a essere il protagonista delle serate brindisine con una proposta artistica che soddisfa tutti i gusti, con grandi artisti del circuito locale e nazionale, ma soprattutto con una nuova filosofia: “aumentare la qualità e diminuire i prezzi”. È per questo motivo che la maggior parte dei concerti sarà a ingresso gratuito mentre le birre, rigorosamente del marchio Estrella, e i drink costeranno solo qualche euro.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
28 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Gran galà e cenone di fine anno a Corte Licastro di Lecce in occasione della notte di San Silvestro. Il party esclusivo avrà inizio...

18 Dicembre 2017 - Novoli

Novoli - Sarà l'Area 51 di Novoli (Strada Provinciale Novoli-Veglie) ad ospitare il nuovo concerto della cover band di Luciano Ligabue “Figli di...

15 Dicembre 2017 - Lecce

Lecce - Si terrà venerdì 15 dicembre durante il concerto presso MUST – Museo Storico Città di Lecce, in via degli Ammirati 11, la...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner