Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 21 agosto 2017 - Ore 17:59

Microbirth in Puglia, proiezioni in anteprima mondiale

Microbirth in Puglia, proiezioni in anteprima mondiale

Lecce - Sabato 20 Settembre, otto città pugliesi hanno partecipato alla proiezione in anteprima mondiale del documentario Microbirth, che analizza al "microscopio" gli eventi del parto e delle prime ore di vita del neonato, dimostrando come i microbi siano di importanza vitale per il buono sviluppo del sistema immunitario e come l'interferenza con i delicati processi fisiologici in atto durante un parto vaginale, il contatto pelle a pelle tra madre e neonato e l'allattamento possano avere deleterie conseguenze sulla salute a lungo termine del neonato. 

La serata, con le otto proiezioni a Bari, Brindisi, Lecce, Foggia, Taranto, Bisceglie, Putignano e Trinitapoli, é stata il frutto di un'intensa collaborazione tra una decina di associazioni pugliesi attive da anni sul territorio per sostenere ed informare le madri e le famiglie nelle scelte che gravitano attorno al divenire genitori. In ogni città la proiezione é stata molto apprezzata; il film solleva importanti domande riguardo alle moderne pratiche ospedaliere applicate durante il travaglio ed il parto, molte delle quali sono eccessivamente espletate nelle strutture della nostra regione. Molte le ostetriche coinvolte nell'organizzazione, che vedeva anche il patrocinio dei collegi delle ostetriche di Bari, Brindisi e Taranto e della Asl di Lecce. 

Durante i dibattiti seguiti alla proiezione, si è raccolto un sempre crescente interesse per il diritto ad un'informazione corretta e libera riguardo alla salute di donna e bambino e le scelte possibili attorno alla nascita. La nascita ha bisogno di tornare ad essere considerata un evento sacro, intimo e naturale che appartiene alla famiglia, alla donna ed al suo bambino ed in cui il ginecologo interviene per curare, se c'é, una eventuale patologia. Dove patologia non c'é, si tratta di osservare, vegliare e aspettare i tempi ed i ritmi di ogni donna, lasciando che la natura faccia il suo corso

La Puglia dimostra di essere pronta per un cambiamento che, come spesso accade, nasce dal basso, dal lavoro meticoloso e gratuito di una moltitudine di persone informate, "agguerrite" e appassionate che chiedono a gran voce di svecchiare l'assistenza sanitaria, i monopoli dell'informazione e di mettersi al passo con il resto dell'Europa, dove il parto é trattato come evento fisiologico, naturale e privato e dove il benessere di madre e bambino é sempre piu' uno stato anche psicologico ed emotivo, oltre che fisico. 

A seguito del successo dell'iniziativa, un nuovo ciclo di proiezioni é già in programma, questa volta in date diverse, per permettere a chi non é stato presente di poter prendere visione del documentario e partecipare alla discussione. Le prossime date certe sono il 4 Ottobre a Bisceglie presso Mente Interattiva, il 12 Ottobre a Foggia, organizzato da MammeArcobaleno, in cantiere poi Barletta su richiesta esplicita del dottor Belpiede, ad Aquaviva delle Fonti su richiesta delle ostetriche dell'ospedale Miulli, S. Pancrazio Salentino e Ruvo di Puglia. Tutte le date delle future proiezioni saranno riportate sull'evento facebook MICROBIRTH IN PUGLIA, dove si trovano anche i resoconti e le testimonianze delle proiezioni passate.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner