Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Venerdì, 24 novembre 2017 - Ore 10:16

Mogol a Nardò per il Premio Battisti per il Sociale 2014

Mogol a Nardò per il Premio Battisti per il Sociale 2014

Nardò - L'associazione musicale Lucio Battisti di Nardò, il Direttore artistico Tommaso Zuccaro, con il patrocinio del Comune di Nardò e la collaborazione della FIDAS di Nardò, organizzano la XVI edizione del Premio Battisti per il Sociale Città di Nardò che si terrà venerdì 5 settembre in Piazza Salandra a Nardò a partire dalle 20.30.

Ad organizzare l’importante evento musicale due grosse realtà associative della città neretina: l’Associazione Culturale Musicale Lucio Battisti dal 1999 opera senza fini di lucro e organizza l'evento “Premio Battisti” ogni anno nel mese di settembre nella Città di Nardò in provincia di Lecce con il patrocinio della stessa. L’associazione Fidas di Nardò che conta ben 1.686 iscritti e che nel 2013 ha totalizzato 1.666 donazioni e nel primo semestre del 2014 ha già raggiunto quota 704. “Crediamo che anche attraverso momenti di piacevole aggregazione culturale e musicale come questi – ha detto Totò De Razza, presidente dell’associazione Fidas di Nardò – sia possibile veicolare importanti messaggi di impegno, come quello del dono che, contro ogni deriva individualistica, ci fa ritenere che la cultura solidaristica non solo sia possibile, ma sia un impegno che ciascuno di noi dovrebbe responsabilmente assumere nei confronti della propria comunità. L’atto del donare il sangue, che è – lo ricordiamo – la nostra linfa vitale, è un gesto simbolico e al contempo, e soprattutto, molto concreto perché spesso consente davvero di salvare la vita a tante persone. Lo vogliamo ricordare con la nostra presenza e il nostro impegno in questa manifestazione: vogliamo ricordare che spesso un piccolo gesto può aiutare chi soffre e chi ha bisogno di aiuto”.

Ospiti d’eccezione della rassegna musicale neretina, Irene Fornaciari, Franco Simone e Mogol, il noto paroliere e produttore discografico italiano, conosciuto già da tempo anche per il suo impegno sociale e per aver dato vita alla Nazionale italiana cantanti (costituita il 10 ottobre 1975 assieme a Gianni Morandi, Paolo Mengoli e Claudio Baglioni), che disputa incontri a scopo benefico in tutta Italia, e per la realizzazione nelle campagne dell'Umbria, a Toscolano, del Centro Europeo Toscolano (CET), una modernissima scuola per autori, musicisti e cantanti.

Il genio musicale di Lucio Battisti ha segnato diverse generazioni a partire dagli anni '70, per quelli che lo amano, e sono tantissimi, fa parte di un patrimonio genetico. Il tributo che ogni anno si rinnova alla sua memoria è diventato un appuntamento atteso, emozionante, ma soprattutto occasione di aggregazione e solidarietà. La manifestazione è cresciuta sensibilmente nel corso degli anni fino al riconoscimento della Regione Puglia che ha inserito l'Associazione nell'Albo "Assessorato al Mediterraneo Pace e Attività Culturali".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
23 Novembre 2017 - Copertino

Copertino - La tredicesima edizione del “Campionato Interregionale di Danze Sportive e Artistiche” vedrà tra i protagonisti i numerosi...

16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner