Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 04:56

Al via la terza edizione de "I signori della notte"

Al via la terza edizione de "I signori della notte"

Calimera - Non è vero, come si è creduto per secoli, che i rapaci notturni portino sciagure. A sfatare questa e altre superstizioni e a svelare il misterioso mondo degli affascinanti uccelli selvatici amanti delle tenebre, ci pensa, ancora una volta, l’Osservatorio Faunistico della Provincia di Lecce - Museo di storia naturale del Salento con la terza edizione de “I signori della notte”. 

La suggestiva liberazione dei volatili notturni è in programma mercoledì 27 agosto, a partire dalle ore 20, presso l’Oleificio Cooperativo Rinascita Agricola (viale Einaudi 1), a Melendugno.

L’iniziativa, ideata proprio per far conoscere a tutti alcuni tra gli animali più belli che animano le notti salentine, per sensibilizzare alle problematiche ambientali e sfatare false credenze popolari, è promossa quest’anno con il Comitato di Gestione dell’Ambito Territoriale di Caccia, sempre molto attento alla sensibilizzazione sui temi della tutela del patrimonio naturalistico, e la partecipazione del Gruppo Astrofili Salentini  “G.V. Schiapparelli” di San Cassiano. 

Il programma della manifestazione, aperta a tutti e gratuita, prevede alle ore 20 gli interventi dell’assessore provinciale all’Attività venatoria Salvatore Polimeno, del sindaco di Melendugno Marco Potì, del sindaco di Calimera Giuseppe Rosato e del presidente dell’Ambito territoriale di caccia Daniele Danieli. Alle ore 21 l’atteso ed emozionante momento della liberazione dei rapaci notturni curati e riabilitati presso l’Osservatorio Faunistico Provinciale.

Nel corso della serata, inoltre, sarà anche possibile osservare il cielo stellato  attraverso i potenti telescopi e puntatori laser della luna e di pianeti e oggetti (deep-sky) messi a disposizione dagli astrofili del GAS di San Cassiano, associazione che si occupa prevalentemente di ricerca, didattica e divulgazione nelle scuole oltre a osservazioni pubbliche. 

Prevista, infine, una degustazione di prodotti tipici salentini, accompagnata da pizzica e altra musica dal vivo. Per informazioni si può visitare il sito www.museocalimera.it o contattare il Museo al numero 320-6586561.  


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner