Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 17:30

N2Y4 la nuova formula dell'impegno giovanile europeo

N2Y4 la nuova formula dell'impegno giovanile europeo

Lecce - E’ italiana al 100 per 100, nasce oggi ma ha un grande background e ha tutte le carte per un ancora più grande futuro, è la nuova “formula” dell’attivismo giovanile europeo: N₂Y₄, si legge in inglese: Never too Young for… (mai troppo giovane per…) e ha sei “sottoelementi”: N₂Y₄M - Never too Young for Music & Art (musica e arte); N₂Y₄S - Never too Young for Sports (sport e attività fisica); N₂Y₄E - Never too Young for Ecology & Sustainability (ecologia e sostenibilità); N₂Y₄P - Never too Young for Peace & Inclusion (pace e inclusione); N₂Y₄H - Never too Young for Healthy living & Wellness (salute e benessere); N₂Y₄B - Never too Young for Business & Innovation (innovazione, start up e attività economiche).

Parafrasando (con un pizzico di licenza creativa) la simbologia e la nomenclatura utilizzata in chimica, i giovani della Res Publica Salentina e del movimento Pro_Salento con questa nuova “formula” si mettono in gioco pro impegno, crescita sana e sballo positivo e contro dispersione e dipendenze nocive.

Protagonisti del progetto sono i giovanissimi e i giovani dai 6 ai 19 anni, scolasticamente parlando, dalle elementari alle superiori. Strumenti da utilizzare: tutti, dalle azioni reali e concrete (sale prove, strutture sportive, eco-eventi, accelerazione di start up, …) alle attività on line (web, social, mailing, …).

Gli obiettivi del progetto sono due: dare luce e voce a chi già si occupa di impegno giovanile (fondazioni, associazioni, centri, etc.), sostenendo in ogni modo possibile i giovani già impegnati in uno o più dei sei sottoelementi e, soprattutto, incoraggiare sempre più ragazze e ragazzi a scoprire la bellezza ed il senso di soddisfazione e di pienezza che sport, musica, creatività e innovazione sanno offrire.

Il sogno del progetto è uno: che in ogni scuola d’Italia e d’Europa si costituiscano gruppi sempre più numerosi di giovani impegnati in ognuna delle sei aree di azione.

Questa una descrizione sintetica delle singole aree:

n2y4m.gifN₂Y₄M (Never too Young for Music & Art) – probabilmente la più attraente e affascinante tra le sei aree, la musica è uno dei linguaggi di comunicazione e di interazione più potenti per e tra i giovani. In questo ambito il progetto intende, da un lato, sostenere in ogni modo possibile le ragazze ed i ragazzi dai 6 anni in su che già nutrono passione e interesse per uno strumento o per il canto, offrendo loro maggiori opportunità e strutture per crescere e, dall’altro, incoraggiare sempre più e a partire da giovanissimi l’avvicinamento alla musica, trascurando gli aspetti legati al falso mito dei possibili sogni di guadagni e accentuando la bellezza intrinseca che la musica ha e le sue grandi capacità espressive. Come per la musica, così anche ogni altro genere e forma di arte: writing, danza, scrittura, pittura, scultura, …

n2y4p.gifN₂Y₄P (Never too Young for Peace & Inclusion) – Quest’area prende il testimone e prosegue la mission della grande e intensa opera svolta con il movimento “GPace – Giovani per la Pace”, la quale ha visto tantissime ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni impegnati in una grande quantità di iniziative ed azioni, tutte volte a difendere e a sostenere valori come la pace, l’inclusione, il rispetto, la tolleranza. Tra le iniziative ricordiamo la realizzazione a Lecce della più grande bandiera della pace del mondo, la campagna e la protesta in piazza San Pietro a Roma dei “poster viventi” contro l’uso e abuso dei baby soldato nei paesi in conflitto, le firme e le testimonianze sul “Muro della pace” insieme al Premio Nobel Gnisci Bruno, l’organizzazione di tre coloratissime e gioiose “Giornate della Pace”, etc.

n2y4s.gifN₂Y₄S (Never too Young for Sports) – si sa da sempre, chi si impegna a fondo in uno sport, qualsiasi esso sia, ne è totalmente rapito e cresce con valori legati al rispetto altrui e alla sana competizione, senza trascurare gli effetti benefici per il corpo e la mente. E’ per questo motivo che il progetto intende incentivare con ogni strumento possibile l’avvicinamento e la pratica ad ogni genere di attività fisica e sportiva, a squadre o da singoli.

n2y4e.gifN₂Y₄E (Never too Young for Ecology & Sustainability) – Anche quest’area non nasce dal nulla ma intende proseguire l’attività svolta negli ultimi anni a favore dell’eco-sostenibilità dell’ambiente e delle nostre città, aumentando le occasioni e ampliando il raggio di azione da locale a nazionale e da nazionale ad europeo. Famose e di un certo effetto le iniziative realizzate a favore della mobilità su due ruote svolta dal simpatico “Movimento 5 Selle” (attenzione, selle, non stelle) o in tema di energie rinnovabili con il gruppo di giovani “EdiSons – figli di una energia migliore” e, ancora, gli interventi di pulizia del territorio ad opera dei “puliziotti” durante le tre edizioni del “Salento EcoDay”.

N₂Y₄B (Never too Young for Business & Innovation) – a rischio di creare qualche perplessità, il progetto sostiene con forza e determinazione la necessità di avvicinare giovani e giovanissimi ai concetti di “innovazione”, “cambiamento”, “auto-imprenditorialità”. Sono ormai più di dieci anni che nel Salento opera un’organizzazione che si occupa di accelerare e incubare le idee dei giovani under 18 sotto forma di start up, alcuni esempi già operanti sono “Island of host” del 16enne Antonio Scarnera, “Ti tengo d’occhio” del 20enne non vedente Vincenzo Rubano, “LandWear – il territorio addosso” del 19enne Antonio Monaco, “Olio Nectarea” ad opera di un gruppo di cinque 17enni ed il festival “Capitale della Cultura del Buon Cibo” ad opera di una intera classe di diplomandi. E’ l’area assolutamente più innovativa, siamo sicuramente già abituati a vedere giovanissimi impegnati nella musica e nello sport, molto meno nell’imprenditoria creativa.

n2y4h.gifN₂Y₄H (Never too Young for Healthy living & Wellness) – Infine il progetto tiene particolarmente ad un’area legata all’adozione di un corretto stile di vita e di un equilibrio nel benessere psico-fisico. In questo ambito, oltre a campagne informative, si cercherà con idee innovative e coinvolgenti di stimolare la partecipazione diretta dei giovani verso i comportamenti più opportuni sui temi generali di sana alimentazione (già attivo con il brand Dieta Med-Italiana), attività fisica e sicurezza, e, nello specifico, in tema di bulimia e anoressia, bullismo, socializzazione, fumo, alcool, droghe, e altre dipendenze.

logoufficialexmail.gifIl progetto N₂Y₄ - Never 2 Young 4… in tutti i suoi elementi è concepito e gestito dai giovani di Pro_Salento e Res Publica Salentina, in partnership e a totale sostegno di Lecce2019, la candidatura della città pugliese a Capitale Europea della Cultura 2019.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner