Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 18 ottobre 2017 - Ore 15:13

La V edizione del Green Sound Festival si fa in tre

La V edizione del Green Sound Festival si fa in tre

Lecce - Venerdì 8 agosto torna in Salento il Green Sound Festival, manifestazione di sensibilizzazione ambientale che mira ad incoraggiare la riflessione sul rapporto problematico tra ecosostenibilità e territorio. La V edizione sarà incentrata sul tema dello scarto alimentare in linea con l’Unione Europea che ha sancito il 2014 “anno contro gli sprechi alimentari”.

L’evento promosso dall'Associazione di Promozione Sociale “LeMiriadi49” è organizzato in collaborazione con il gruppo di educatori ambientali “Il Formicaio” e la cooperativa CoolClub, entrando a far parte della programmazione del Sud Est Indipendente, il festival che ha portato nella provincia di Lecce le sonorità più interessanti e meno scontate della musica italiana e internazionale. Il Green Sound Festival è, per il terzo anno consecutivo, capofila della rete “Social Sounds” promossa da Puglia Sounds - Po Fesr Puglia 2007/2013 Asse IV, ed è realizzato con il contributo della Provincia di Lecce aderendo al progetto di candidatura “Lecce Capitale Europea della Cultura 2019” coerentemente con gli obiettivi di Edutopia ed Ecotopia.

A fare da sfondo alla V edizione dell’evento sarà Parco Belloluogo, area verde nel cuore di Lecce, da poco aperta ai suoi cittadini ma ancora non completamente restituita alla città, poiché caratterizzata da note contraddizioni e problematiche ancora irrisolte tipiche della nostra società. Luogo simbolico e controverso, vedrà il suo spazio animarsi in una tre giorni di mostre, proiezioni, installazioni, dibattiti, laboratori e musica, ospitando, tra gli altri, Leitmotiv, Brunori sas, Thee Elephant, Oh Petroleum e Bud Spencer Blues Explosion.

Il programma prenderà il via venerdì 8 agosto (ingresso gratuito) presso Parco Belloluogo, dove saranno allestite mostre fotografiche in collaborazione con l’associazione Positivo Diretto e il noto fotografo salentino Daniele Corricciati, istallazioni e allestimenti Eco a cura di Ricreeremo, i Mercatini Art e Design, i banchetti informativi e numerose attività ludico-creative sia per bambini che per adulti grazie anche al supporto dello staff di Lecce 2019. Per la sezione "Incontri nel parco" saranno presentati progetti e best practice

riconosciute a livello nazionale, impegnati nel ripensamento di un sistema economico in grado di ottimizzare e recuperare risorse contro lo spreco: Avanzi Popolo, Cucina Mancina, SlowFood Lecce, Le’nticchie, skype call Cinemambiente Torino, Banco Alimentare-Lecce. Seguiranno inoltre i  tavoli di lavoro a cura di Lecce 2019 e Lecce Transition Town, la presentazione del progetto Green Health, la consegna della borsa in PVC a un rappresentante di Lecce 2019 per il coworking di casa Eutopia e la premiazione della famiglia Fiorentino insieme alla sensibilizzazione e informazione sullo stato della bonifica di Parco Belloluogo a cura di 20centesimi.

A seguire le proiezioni cinematografiche, provenienti dal Festival Cinemambiente di Torino, forniranno spunti interessanti a dibattiti e discussioni per la diffusione di tematiche in grado di sensibilizzare e informare il pubblico. All’interno dell’area parco sarà possibile passeggiare tra le stelle e le costellazioni grazie a un Telescopio Celestron guidati da due esperti che supporteranno gli ospiti nel orientandoli tra  stelle e pianeti.

Ad allietare la serata il giovane cantautore salentino Cristiano Renna con un live unplugged piano e chitarra del suo progetto “di Barabba e di altri ladroni” realizzato interamente in creative commons che narra in musica la storia di un vecchio ladrone diventato re.

Durante tutte le tre giornate della manifestazione, all’ingresso del Parco, sarà presente uno stand del progetto Green Health-fai la differenza! (dalle 15.30 alle 21.30), finanziato dalla Fondazione con il Sud attraverso il bando Ambiente 2012 “Verso Rifiuti Zero”, e finalizzato alla sensibilizzazione e raccolta del farmaco scaduto. La campagna di sensibilizzazione per l’uso consapevole e senza sprechi del farmaco, promossa da Apmar Onlus, associazione capofila del progetto, ha l’obiettivo di determinare una nuova coscienza sull’importanza di un uso consapevole del farmaco. Infine poiché il Green Sound Festival aderisce al gruppo di liberi cittadini creato in solidarietà con la Palestina per la raccolta dei farmaci da inviare a Gaza sarà possibile collaborare alla raccolta solidale all’interno del parco.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner