Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 22 agosto 2017 - Ore 11:00

"Ti racconto a Capo" dal 31 luglio al 9 agosto

"Ti racconto a Capo" dal 31 luglio al 9 agosto

Scorrano - Recuperare la grammatica del corteggiamento fatta da parole antiche e sentimenti eterni, è questo l’oggetto della ricerca dell’edizione 2014 di Ti Racconto A Capo, un progetto articolato che attraverso diverse iniziative intende ripercorrere la storia, le tradizioni e le peculiarità territoriali e comunitarie del Capo di Leuca, cogliendo le innovazioni del nostro tempo e costruendo un nuovo futuro dalle radici profonde.

L’amor perduto è il tema che contrassegnerà il quinto anno di Ti racconto a Capo che dal 31 luglio al 9 agosto si svolgerà nel Capo di Leuca, con tappe a Leuca e Tiggiano ed epicentro a Corsano.

“Quest’anno il lavoro di creazione e formazione della Residenza Teatrale – dichiara Chiarello – ha un tema che unisce profondità, sentimenti e tradizione. Ormai ci mancano le parole e il coraggio per dichiarare il nostro amore. Le serenate, il corteggiamento perduto, l'amore dei nostri genitori. Un amore antico guardato da occhi ancora ingenui. Come si corteggiava? La ricerca della risposta a questa domanda ci permetterà di riscrivere un dizionario di parole smarrite”.

L’organizzazione dell’Associazione Idee A Sud Est con il supporto di Nasca Teatri di Terra, darà vita alla residenza teatrale “Hestia. Il Ventre dei Luoghi”direttadall’attore e regista Ippolito Chiarello che detterà la linea artistica dell’intero progetto.

Per dieci giorni 16 artisti selezionati attraverso un bando pubblico saranno ospitati nellaresidenza teatrale, si confronteranno con le famiglie salentine, parteciperanno a pieno alla vita quotidiana del Capo di Leuca, vivranno intensamente le piazze e i luoghi di incontro, per poterne cogliere le tradizioni e le emozioni che saranno gli elementi essenziali dello spettacolo conclusivo realizzato da loro stessi.

Nel rispetto dello spirito più intimo delle residenze artistiche, artisti emergenti ed affermati “fermeranno” il loro tempo per prendersi tutto il tempo di creare, contaminare e farsi contaminare da quell’energia creativa che solo luoghi e comunità antiche sanno custodire ed alimentare. Insieme a Chiarello e ai 16 artisti selezionati quest’anno la residenza potrà contare sulla eccezionale presenza di Giulia Anania. La cantante, poetessa e paroliera romana  - vincitrice del premio della critica al Festival di San Marino nel 2006, finalista al Premio De Andrè 2007, in concorso al Festival di Sanremo nel 2012, ha diviso il palco con artisti del calibro di Ascanio Celestini, Banco del Mutuo Soccorso, Riccardo Sinigalliae nel 2010 è diventata autrice con contratto di esclusiva per Warner Chappell avendo da subito l'occasione di collaborare con alcuni dei più grandi autori italiani –si svelerà “alla ricerca dell’amor perduto”.

Sempre allo scopo di favorire la contaminazione tra luoghi, persone, fatti e sogni ogni sera la residenza teatrale accoglierà degli ospiti d’eccezione, organizzando incontri aperti al pubblico allestiti a Corsano e con due tappe a Leuca e Tiggiano, tutti legati dal filo conduttore dei versi di Vittorio Bodini, del quale ricorre il centenario dalla nascita. Non solo, la residenza sarà a sua volta ospite del Locomotive Jazz Festival. All’alba del 3 agosto alle 4:00 a Marina Serra – Tricase (Le) i 16 attori partecipanti alla residenza irromperanno con una performance a sorpresa nello spettacolare appuntamento dell'Alba In Jazz 2014 del Locomotive Jazz Festival.

Gli appuntamenti in residenza saranno animati da dialoghi, esibizioni e proiezioni, spaziando dalla letteratura alla tradizione popolare, dal teatro alla musica, passando per il cinema. Il calendario è così strutturato:

31 luglio serata inaugurale insieme a LECCE2019: Airan Berg (Direttore LECCE2019), Dario Quarta (Qui Salento) e la presentazione dei 16 partecipanti alla Residenza Teatrale;

1 agosto serata dedicata al giornalismo con il giornalista e storico Direttore di Radio Radicale, Massimo Bordin, che presenterà il suo ultimo libro “Complotto!” intervistato dal giornalista del Nuovo Quotidino di Puglia, Francesco Gioffredi.

2 agosto appuntamento con le storie di storia orale. Un dialogo fatto di racconti musicati con Salvatore Colazzo, Docente di Pedagogia Sperimentale presso l’Università del Salento, e con il cantastorie Luigi Mengoli.All’alba del 3 agosto alle 4:00 a Marina Serra – Tricase (Le) irruzione nell’Alba In Jazz 2014 del Locomotive Jazz Festival.

3 agosto una serata immersa nei ricordi e nella tradizione grazie alla presenza di un gruppo di anziani di Corsano che racconteranno l’antico “Gioco dei Puni”, uno svago tipicamente corsanese.

4 agosto la stupenda Villa Meridiana sul lungomare di Leuca farà da cornice al concerto del Tranceformation Duo composto dalla flautista Giorgia Santoro e dal chitarrista Adolfo La Volpe.

5 agosto l’amore nella moda e nel cinema tra proiezioni e narrazioni, grazie all’intervento di Giovanni Scarafile, docente di Cinema e Etica della Comunicazione presso l’Università del Salento, e Leonardo Nuccio, rappresentante d’impresa per abiti nuziali.

6 agosto lo stupendo castello secentesco di Tiggiano sarà lo scrigno per le armonie composte dalla poetessa e cantautrice Alessandra Nicita, accompagnata dalle incursioni teatrali di Ippolito Chiarello. La trentenne salentina, già autrice di due raccolte di poesie “Sono stata molto delusa dai mirtilli e “Arrivò l’amore e non fu colpa mia”, ha realizzato il cd “Spegni la luna” che sarà il fil rouge musicale della serata.

Il 9 agosto a Corsano sarà la serata conclusiva del percorso artistico. Alle 21:00 piazza S. Giuseppe sarà immersa in un’atmosfera magica grazie a un dedalo di rappresentazioni che ricostruiranno il pentagramma dell’armonia amorosa. Tra serenate, corteggiamenti e storie d’amore, ogni angolo sarà un palcoscenico a cielo aperto che sino all’alba metterà in scena L’AMOR PERDUTO.

La quinta edizione conferma l’impegno per la realizzazione di un progetto che sin dal 2010 si è sempre basato sulla GRATUITA’ e sullo SCAMBIO. Gli artisti selezionati parteciperanno gratuitamente alla residenza che si realizza grazie alla donazione da parte della comunità di beni e prodotti (frutta, pasta, bibite ecc.). E alla comunità, in cambio di un luogo e di un tempo da dedicare alla ricerca, gli attori restituiranno la creazione artistica, il significato profondo del loro lavoro, la loro lettura del mondo e dell’amor perduto assieme ad un’indimenticabile notte di serenate e canti appassionati. Perché da sempre, lì dove le istituzioni mancano, la comunità sa farsi volano per lo sviluppo e il cambiamento.

“Per il quinto anno consecutivo Ti Racconto A Capo si anima di nuove energie – evidenziano gli ideatori Carlo Ciardo e Luciano De Francesco – pur rimanendo legato all’idea originaria e di far dialogare l’arte col territorio. La Residenza Teatrale rappresenta ormai un momento di creazione artistica, un centro di scoperta e valorizzazione delle peculiarità territoriali, un luogo di coinvolgimento dei residenti e dei turisti. Anche quest’anno andiamo a Capo per raccontare una storia che abbia il sapore del passato e il gusto di un nuovo futuro”.

TI RACCONTO A CAPO sostiene LECCE2019 può contare sul patrocinio di: Provincia di Lecce, Comune di Corsano, Comunedi Tiggiano, Comune di Castrignano del Capo, Comune di Tricase, LiquiLab, Laboratorio Urbano Giovanile di Corsano.

BIO DI GIULIA ANANÌA Nei suoi brani racconta con un lirismo cinematografico – neorealista, l' Italia di oggi e di ieri, la sua bellezza e le sue contraddizioni, l' amore, i paesaggi urbani, i sogni e le disillusioni della generazione Anni Zero. La passione musicale di Giulia nasce da un amore smisurato per la voce e lo spirito di Gabriella Ferri, per la musica popolare italiana, per il punk ‘77 e la scena new folk indipendente internazionale. Queste realtà opposte si incontrano in canzoni dalle melodie dirette con una vena istintiva, grezza e rock ma talvolta caratterizzata da sfumature più acustiche, trasognate e melanconiche. Nel 2005 pubblica il libro di poesia "Nessuno Bussa" (Zone ed. - Premio Camaiore 2006). Dal 2007 realizza oltre 400 concerti in tutta Italia nei migliori club, nei teatri, spazi occupati, radio libere. Tra il 2008 e il 2009 realizza tre tour tra Francia e Spagna suonando anche per la prestigiosa rete televisiva “France 3”. Negli anni ha diviso il palco e collaborato con artisti italiani del calibro di: Ascanio Celestini, Fabrizio Moro, Stefano di Battista, Nada, Niccolò Fabi, Cristina Donà, Antonio Rezza e aperto concerti di artisti internazionali come James Morrison e Kaki King. La passione per la letteratura e le arti visive la spinge a collaborare negli anni con scrittori, illustratori, videomaker. Tra questi la regista Lidia Ravviso che ha diretto il videoclip di “Ritratto di Famiglia” (premio miglior videoclip MArtelive 2010 - menzionato al PIVI 2011). Nel 2010 firma il contratto di esclusiva editoriale con Warner Chappell. Grazie alla Warner inizia il suo percorso da autrice, nascono così importanti collaborazioni con alcuni dei più prestigiosi autori italiani e grandi hit per il panorama pop nazionale. Nel Febbraio 2012 partecipa al 62° Festival di Sanremo come “Nuova proposta” con il brano “La mail che non ti ho scritto”. Il contemporanea esce l’album omonimo (Universal Music) prodotto da Matteo Cantaluppi che entra direttamente nella top 50 della classifica dei dischi più venduti ottenendo ottimi riscontri di critica e di pubblico. Nel 2013 insieme all' organettista Valerio Rodelli realizza lo spettacolo teatrale "Bella, Gabriella", una dedica emozionale alla grande Gabriella Ferri con cui gira i teatri e i festival di tutta Italia e con cui realizza un tour in Francia e Belgio.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner