Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 02:26

Il Salento ospita la mostra dell'artista cinese Yang Fudong

Il Salento ospita la mostra dell'artista cinese Yang Fudong

Lecce - Dal 26 luglio al 4 settembre si rinnova l’appuntamento con l’arte contemporanea  proposto da Capo d’Arte. Quest’anno Gagliano del Capo apre i suoi luoghi storici alle opere dell’artista cinese celebrato in tutto mondo Yang Fudong, con una mostra curata da Davide Quadrio e Massimo Torrigiani.

Dal suo speciale luogo di osservazione, il Salento finis terrae, Capo d’Arte 2014 si rigenera affacciandosi su mondi artistici sconosciuti e fa dell’esplorazione dell’arte di altri continenti il suo obiettivo per il futuro. Quest’anno in particolare Capo d’Arte esplora l’arte contemporanea cinese, espressione di una delle culture globali più profonde influenti e ignote, con la mostra Altrove: YANG FUDONG che prevede l’esibizione di una serie di video che testimoniano il corpo centrale dell’opera di Yang Fudong, insieme a un’installazione sonora nella piazza principale del paese. 

Curata da Davide Quadrio e Massimo Torrigiani, direttore artistico di Capo d’Arte per il triennio 2014-16, sarà inaugurata il 26 luglio e si concluderà il 4 settembre presso alcuni luoghi storici di Gagliano del Capo: dall’edificio patrizio Palazzo Comi (sede della Fondazione Via Vai) ad alcune abitazioni riaperte per l’iniziativa. La mostra di Yang Fudong sarà aperta al pubblico tutti i giorni dalle 19 alle 23 con ingresso libero (via XXIV Maggio, Gagliano del Capo – Lecce). 

Un’occasione unica, quindi, per conoscere le opere di Yang Fudong, un artista celebrato globalmente ma ancora poco conosciuto in Italia. Autore di video, pittore e innovatore, la sua influenza si estende anche al cinema e alla fotografia. Nel suo lavoro di estremo rigore estetico e tecnico, passato e presente si fondono in un immaginario onirico, polarizzato tra il favoloso e il grottesco, che prende le mosse, tra una miriade di influenze e rimandi, anche dalla cultura modernista di Shanghai. Città di porto e di frontiera, crocevia di culture dove negli anni 20 del ’900 ha preso vita la prima forma di modernismo cinese. Una cultura sommersa per decenni, che adesso riaffiora in modi e forme trasfigurate: una matrice che rende la città luogo dall’immaginario globale unico e diverso. 

Capo d’Arte è un’associazione culturale senza fine di lucro che promuove l’arte contemporanea in Salento e della quale, oggi, fanno parte Francesca Bonomo e Francesco Petrucci. Sin dal 2010, ogni anno Gagliano del Capo ha ospitato una mostra di arte contemporanea con opere di più di 20 artisti di fama internazionale, tra cui Francesco Arena, Kader Attia, Rossella Biscotti, Latifa Ekchach, Adrian Paci, Michelangelo Pistoletto e Sislej Xhafa.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner