Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 19 novembre 2017 - Ore 13:20

La Festa di Cinema del Reale: il programma di oggi

La Festa di Cinema del Reale: il programma di oggi

Specchia - Il viaggio ricomincia e anche questa volta è on the road, a metà strada tra realtà e finzione. Fino a sabato 26 luglio torna a Specchia la Festa di Cinema del reale diretta da Paolo Pisanelli. Un grande laboratorio diffuso che sfugge a ogni definizione, ideato e realizzato da Big Sur, Associazione Cinema del reale e OfficinaVisioni, cofinanziato da Unione Europea, Mibact, Regione puglia (Assessorato al mediterraneo, turismo e cultura), Fondazione Apulia Film Commission e con il sostegno del Comune di Specchia. Le parole chiave proposte quest’anno raccontano di strade, finzioni, magìe. Un gioco di parole, una triade trasognata che scandisce, come un mantra, tutta la programmazione di questa nuova edizione. Parole che non garantiscono alcun ordine o la capacità di spiegare ciò che realmente accadrà durante i quattro giorni del festival più spericolato e “contaminato” d’Italia, tra aperitivi musicali e proiezioni fino a notte fonda, installazioni, workshop, apparizioni, performance, colazioni con gli autori e artisti invitati, suoni e visioni che si snodano tra le vie e le piazze di Specchia e si concludono nella ormai mitica festa sul terrazzo del Castello fino all’alba.

Anche quest’anno si riconfermano alla Festa di Cinema le Poetiche/Pratiche, seminari informali tenuti dai grandi protagonisti del cinema documentario. Ospiti del festival insieme con studenti, appassionati di cinema e studiosi prendono parte a lezioni/colazioni con i “minuti contati”: sono previsti, infatti, interventi di 12 minuti per ciascun autore e la vecchia formula della lezione frontale lascia il posto a una vera e propria colazione da trascorrere in compagnia di registi, autori e operatori culturali. Ospiti previsti per la giornata di giovedì 24 Vinicio Capossela, Cecilia Mangini, Elisa Amoruso, Giovanni Donfrancesco e Giuliano Ricci. Coordina gli interventi il patron Paolo Pisanelli. L’appuntamento è alle 10 a Castello Risolo. 

La Festa si riaccende nella serata per le 19.30 nella corte di piazza del Popolo con la presentazione di QS, acronimo per Quore Spinato, un progetto editoriale e video di Cyop&Kaf, tra gli autori invitati al festival con Il Segreto. Il documentario racconta le storie di bande di ragazzi che si inseguono durante la raccolta degli alberi per la festa Sant’Antonio sfociando in un pericoloso falò tra i palazzi. 

Le attività fremono anche sul terrazzo: dalle 20 si apre la piazza sospesa di Specchia, dove attendono gli ospiti i cocktail magici di Antonello Cotardo ispirati alle parole chiave del festival, Cucina Meridiana con il progetto gastro-filosofico di Simone Biso e le creazioni di design di Maurizio Buttazzo. L’aperitivo è dunque servito, mentre Antonio Castrignanò, Rocco Nigro e Gianluca Longo accompagnano con voce, fisarmonica e mandola il tramonto. 

Alle 20.45 è Canon di Norman McLaren a dare il benvenuto alla platea di spettatori, in attesa delle Cinecensure tratte da Cinecensura.com, mostra virtuale realizzata da MiBACT – Direzione Generale per il Cinema per i cento anni della censura cinematografica in Italia. Cinema, attualità e censura si concentrano, nelle selezioni curate da Pierluigi Raffaelli, in tagli dei cinegiornali realizzati tra gli anni Cinquanta e i Sessanta. 

C’è grande attesa per l’ospite speciale Lech Kowalski, autore di origine polacca che per anni ha vissuto tra Londra e New York, attualmente di casa a Parigi. Il suo cinema è autobiografia, lega persone e luoghi on the road. I suoi film sono SOS, specchi di mutamenti in corso, senza patria né direzione. Il suo, è soprattutto un cinema di strada, che mette in scena i viaggi e la casualità degli incontri in film straordinari come On Hitler’s Highway, previsto per la serata, in cui Lech Kowalski sulla grande strada Ostenda-Kiev voluta da Hitler negli anni, ’30 camera in spalla ascolta le storie intervistando i personaggi che incontra, emarginati e diseredati che sopravvivono in povertà lontano dalle grandi città. In programma, sempre in serata, anche Camera Gun, sempre firmato dal regista polacco in cui un ragazzo di San Diego finito in galera per furto, si converte all’Islam prima di arruolarsi come combattente nella jihad e successivamente diventare consulente dell’FBI.

Alle 22 è la volta della sezione Prossimamente, con il film L’avventuriero di Filippo Cariglia e la presentazione del Festival Visioni notturne sostenibili. Quest’ultimo, a cura di Belìce/EpiCentro della Memoria Viva_CRESM di Gibellina, presenta Marcia per la Sicilia Occidentale, con fotografie di Toni Nicolini e musica di Donatello Pisanello. 

Si entra nel vivo delle storie di Strade, Finzioni e Magie con La mela rossa di Giovanni Princigalli e il Fiffa Inda Street di Pierpaolo Filomeno. In programma anche Artusi Remix di Donpasta, dj e cuoco (eco)sostenibile, che racconta con una video-ricetta la sua attività di recupero del patrimonio della cucina popolare tra memorie e amnesie soffritte in un'unica soluzione, prima della cine-magia dell’arrivederci a domani con la Festa di Cinema del reale.

CREDITS

La Festa di Cinema del reale è ideata e organizzata da:

BIG SUR, ASSOCIAZIONE CINEMA DEL REALE E OFFICINAVISIONI, con la direzione artistica di PAOLO PISANELLI

Cofinanziata da:

UNIONE EUROPEA (POIN ATTRATTORI CULTURALI, NATURALI E TURISMO FESR 2007-2013 ASSE I, AZIONE I.1.1), MIBACT, REGIONE PUGLIA (ASSESSORATO AL MEDITERRANEO, TURISMO E CULTURA), FONDAZIONE APULIA FILM COMMISSION

Con il sostegno di:

COMUNE DI SPECCHIA

In collaborazione con:

ARCHIVIO AUDIOVISIVO DEL MOVIMENTO OPERAIO E DEMOCRATICO, CINETECA LUCANA, HOME MOVIES - ARCHIVIO NAZIONALE DEL FILM DI FAMIGLIA, NATIONAL FILM BOARD OF CANADA, SPONZ FILM FEST, VISIONI NOTTURNE SOSTENIBILI, BELìCE/EPICENTRO DELLA MEMORIA VIVA_CRESM; COMITATO SOS 275, FIFFA INDA STREET, SCUOLA D’ARTE CINEMATOGRAFICA GIAN MARIA VOLONTÈ, ISTITUTO LUCE, CINETECA DI BOLOGNA, CONTEST – il documentario in sala, OFFICINA FILM CLUB, BLOB, FUORI ORARIO, FONDO FOTOGRAFICO CECILIA MANGINI / MEDIATECA PROVINCIALE GORIZIA, FESTIVAL DEI POPOLI, FESTIVAL INTERNATIONAL DE FILMS DE FEMMES DE CRETEIL, DOC.IT, ISTITUTO ANTONACCI, FONDAZIONE OPERA SACRA FAMIGLIA, AGENZIA ULISSE, ISPA, CENTRO SERVIZI VOLONTARIATO SALENTO, PRO-LOCO SPECCHIA, ARTB, IL DOCUMENTARIO.IT, ASSOCIAZIONE CULTURALE DAMAGEGOOD, FONDO VERRI DI LECCE, MANIFATTURE KNOS, SALENTO FUN PARK

Media partner:

SPAGINE.IT, RADIOUÈB la radio in pillole.

 


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner