Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 22 novembre 2017 - Ore 21:27

Cerimonia di Consacrazione al Palazzo Baronale Lopez Y Royo

Cerimonia di Consacrazione al Palazzo Baronale Lopez Y Royo

Monteroni Di Lecce - Il 22 giugno 2014 presso il Palazzo Baronale Lopez Y Royo di Monteroni ci sarà la cerimonia di consacrazione a cavaliere organizzata dall’Ordo Equestris Templi Arcadia di Lecce. Con il Patrocinio della Provincia di Lecce, del Comune di Monteroni, e con l’Alto Patrocinio della Casa Reale di S.A.R.I Principe Antonio Tiberio Dobrynia. Saranno presenti in alta uniforme alla cerimonia le rappresentanza di Ordini Cavallereschi nazionali e internazionali:
l’ordine del Vaticano Priorato San Ignazio di Loyola guidato dal nobile Gran Priore Cav. Gr. Croce Pultrone Massimo ( i cui componenti fanno parte anche di due ulteriori rinomati ordini vaticani come quelli di San Gregorio Magno e San Silvestro Papa);
la Sovrana Imperiale Real Casa di Macedonia rappresentata da Sua Altezza Reale il Principe Don Cosimo Cannone;
l’Osmtj Eu. Union Ovest guidato dal Gran Priore Generale d’Italia Gennaro Luigi Nappo;
la Commanderia Flegrei dell’Osmtj Eu. Union Ovest guidato dal Commandeur Vincenzo Amato;
l’Order of The Temple Great Prior of Scotland rappresentato da Angelo Piperno;
l’Ordine Confederazione Internazionale dei Cavalieri Crociati-Guardiani di Pace Assisi-Malta guidati dal fratello Cosimo Scarlino.

I nuovi cavalieri nominati sono Morena Atzena e Mario Alemanno. Ci saranno degli avanzamenti di grado per i cavalieri Franco Danese e Pierangelo Vincenti

Il Programma della manifestazione

18,30 Accoglienza e Registrazione
19,00 Messaggio di Benvenuto a cura delle Autorità e del Gran Maestro
19,15 “Cerimonia d’ Investitura”
21,00 Agape Fraterno presso il Ristorante Angel’s Restaurant di Lecce
(http://www.angelsristorante.it http://angelsrestaurantlecce.blogspot.it/

L’Ordo Equestris Templi Arcadia - L’Ordo Equestri Templi Arcadia nasce nel febbraio del 2008, non con lo scopo di ricostituire l’antico ordine dei Poveri Commilitoni di Cristo e del Tempio di Salomone, sospeso amministrativamente nel 1312 con la bolla "Vox in Eccelso", ma con quello di costituire un gruppo di Per-sone che unite dallo Spirito Templare fossero in grado identifcarsi e distinguersi. Arcadia ricostituisce, al suo interno, l’antica Gerarchia dell’Ordine, e ne segue, adeguatamente con i tempi, l’antica Regola. Opera in tutti ciò che può portare un contributo agli altri, dalle attività Religiose alle attività di Solidarietà, dalla diffusione della Cultura alla diffusione delle Tradizioni, dalla tutela del Patrimonio alla tutela dell’Ambiente. Ma soprattutto si ispira ai profondi valori della Militia di Cristo per compiere ogni azione. La scelta di Ispirazione allo Spirito Templare non è data dall’infinità di leggende che circondano l’Ordine del Tempio che, per quanto affascinanti, poco hanno a che fare con le splendide gesta storicamente certificate di questi Nobili e Santi Cavalieri, ne tanto meno dall’importanza che può far assumere l’indossare quel Mantello Bianco con quella Croce Rossa. La scelta di proseguire nello Spirito Templare è dato dagli "accessori" di un Cavaliere Templare: una Spada, ma con la punta tonda, per difendersi, e non attaccare mai, una Croce davanti alla quale inginocchiarsi per pregare il Cristo in ogni quando e in ogni dove; una Croce Rossa sul braccio sinistro all’altezza del cuore per ricordare il Maestro, ispirazione e motivazione delle proprie gesta; e un Mantello Bianco, ad indicarne la Purezza Spirituale, ma anche la Santità; ed è data anche dai profondi Valori Morali di Tolleranza verso altre Culture e Religioni, e dal fondamentale e imprescindibile Valore di Fratellan-za, che univa sino alla morte un Cavaliere al suo Fratello. E’ su questi valori e su queste caratteristiche che l’Ordo Equestris Templi Arcadia oggi fonda il Suo Spirito e la sua Moralità, accogliendo tra le sue fila Persone che li pos-seggano e siano in grado di trasmetterli, al fine di forma-re un'unica Coscienza Spirituale e Morale in grado di rin-novare, nel proprio piccolo, il mondo.

Palazzo Baronale Lopez Y Royo - II Palazzo Baronale di Monteroni e uno dei piu grandi della provincia di Lecce; fu costruito nel suo nucleo principale, dalla famiglia Monteroni, quale "castrum", cioe come piccola fortezza per la sicurezza dei signori del casale, verso la fine del 1500.
Nel piano superiore dell’edificio si trovava una cappella dedicata all'Annunciazione, e al centro del salone d'onore, e sistemata un’ epigrafe scoperta nel 1795 tra Lecce e Monteroni, molto interessante per le sue origini risalenti al periodo dell'Imperatore Adriano (117-138 a.C.). Nel XVI secolo fu acquistato dai Baroni Lopez y Royo, famiglia nobile, oriunda spagnola, che iniziò la ristrutturazione trasformando l’antica fortezza in palazzo nobiliare. Nel 1665 furono costruiti i due complessi laterali e fu arricchito il portale con quattro colonne con capitelli corinzi sormontati da un fregio e dallo stemma dei Gattinari, ai cui lati due medaglioni raffigurano rispettivamente un personaggio con la corona imperiale e una sirena bicaudata. Il Palazzo è collocato a Monteroni di Lecce, paese del Salento Orientale, situato nella Valle della Cupa.

Per contatti e informazioni :
www.ordoequestristempliarcadia.it


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner