Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Martedì, 17 ottobre 2017 - Ore 20:51

Al Parco Gondar i live di White Queen, Crifiu e Se fossi il Signor G

Al Parco Gondar i live di White Queen, Crifiu e Se fossi il Signor G

Gallipoli - Venerdì 20 giugno il live del Welcome to Tijuana sarà dedicata allo show dei White Queen con il loro “The last italian tour” per uno spettacolo da non perdere, come sempre ricco di musica, teatralità e trasformismo. La formazione, impegnata anche all’estero con i suoi imperdibili eventi, è capitanata dall'eccentrico Piero Venery che con la sua voce e i suoi splendidi costumi ci farà rivivere le emozioni delle più belle canzoni dei Queen. Le esibizioni della band pugliese prevedono infatti in scaletta i grandi classici come "I want to be free" e "Living on my own", passando per “Another one Bites the dust” per arrivare a “The Show must go on” e concludere con “We’re the Champions”. La missione della band è infatti quella di tramandare la musica dei Queen alle nuove generazioni e di mantenere vivo il ricordo di quel cantante dalla voce forte e possente, il vero ed unico show man delle grandi arene, ovvero l'ultimo Freddie Mercury, il più grande frontman di tutti i tempi! La cover band nasce il 10 luglio del 2003 in un locale chiamato "Don Piccio", a Campomarino di Maruggio in provincia di Taranto. Gli artisti hanno preso il nome da un noto brano dei Queen edito nel 1974, White Queen appunto.

Sabato 21 giugno anche il Parco Gondar ospiterà la Festa Europea della Musica, che dal pomeriggio occuperà gli spazi del Parco e si lascerà contaminare dall’arte dei graffiti, con i writers a dare nuova energia alle mura dell’Arena. In serata, l’originale identità sonora dei Crifiu porterà sul palco “Al di là delle nuvole”, nuovo singolo presentato ufficialmente sul palco del Primo Maggio di Roma in Piazza San Giovanni e in diretta su Rai 3. Ospiti del brano, con la produzione artistica di Arcangelo Kaba Cavazzutti, i BoomdaBash, un’altra band pugliese della nuova generazione che come i Crifiu si sta imponendo al grande pubblico nazionale e oltre i confini. “Al di là delle nuvole” è un brano solare dalle sonorità pop e mediterranee, capace di evocare i nostri tempi nello stile unico e riconoscibile dei Crifiu. Profondo nei contenuti e leggero nella sua musicalità il brano sa di luce e speranza e ricorda che nonostante tutto “c’è un sole che splende/al di là delle nuvole”. Una conferma del successo meritato e della poliedricità artistica della band. Dopo essersi affermati con “Rock & Raï”, brano estratto dall’album “Cuori e Confini”, i Crifiu portano il loro tour in Italia per tutta l’estate per presentare nuovi brani e quelli inseriti in “Cuori e Confini”, prodotto da Dilinò, distribuito da Goodfellas e promosso con il sostegno di Puglia Sounds.

Domenica 22 giugno il Parco Gondar ospiterà poi l’omaggio a Giorgio Gaber con lo spettacolo teatral-musicale “Se Fossi il Signor G”. Realizzato dalla compagnia Temenos - Recinti Teatrali, l’evento di teatro canzone evidenzia con forza quanto l’estro e il genio del grande Gaber siano ancora nel cuore di tutti. “Se fossi il signor G” è uno spettacolo che vuole essere un omaggio al grande Giorgio Gaber e ripercorrerà brani musicali e teatrali, noti e meno noti: parole ironiche, dure, dissacratorie e tenere saranno le protagoniste di una serata tanto attesa, che raccoglierà anche le migliori interpretazioni che i più grandi nomi della musica italiana hanno dedicato a Giorgio Gaber nel corso di questi dieci anni. Marco Antonio Romano, Mino Profico e il pianoforte di Daniele Vitali, ripercorreranno la carriera gaberiana, raccontando, divertendo ed emozionando, la storia d’Italia dal secondo dopoguerra. Una bottiglia di vino rosso al centro della scena, pane e formaggio: il simbolo più semplice e concreto con cui manifestare la propria passione per le cose condivise. In questo modo, lo spettacolo “Se fossi il signor G” potrà arrivare ad un pubblico molto ampio e diversificato.

Ingresso libero, prenotazioni al 327.8215783.

Gli altri appuntamenti di giugno del PARCO GONDAR vedranno protagonista venerdì 27 la musica cantautorale di Mino De Santis, mentre sabato 28 il balkan jazz degli Opa Cupa. Continuano poi gli appuntamenti con la Fifa World Cup sabato 28 giugno e domenica 29 giugno con i match validi per gli Ottavi di finale, che termineranno a luglio con i Quarti di finale (venerdì 4 e sabato 5) e con la Finalissima del 13.

L’offerta musicale del PARCO GONDAR per l’estate 2014 vede la presenza dei già annunciati Chemical Brothers (15 agosto), Manu Chao (5 agosto), Gogol Bordello (18 agosto), Caparezza (16 agosto), SBCR Bloody Beetroots (17 agosto), Moderat (8 agosto), Emma (22 luglio), Raphael Gualazzi (4 agosto), Afterhours (1 agosto) Chinese Man (25 luglio), Easy Star All-Stars (30 luglio)e Beenie Man (3 agosto) e si riserva di annunciare nuove sorprese per artisti tra i più importanti della scena musicale internazionale.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...

08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner