Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 13:50

La salentina Silvia Cataldi è Miss Mondo Italia 2014

La salentina Silvia Cataldi è Miss Mondo Italia 2014

Gallipoli - Silvia Cataldi, bellissima ventiquattrenne castana con gli occhi verdi, Salentina di Sannicola, piccolo paesino di circa 6000 abitanti situato a soli 7 chilometri da Gallipoli, è la nuova Miss Mondo Italia 2014. Una vittoria da sogno per lei, prima salentina a salire sul trono di Miss Mondo. La Cataldi che succede alla piacentina Sarh Baderna (Miss Mondo Italia 2013) ha sbaragliato le altre 49 finaliste, che ieri sera si sono confrontate sul grande palco dell’area Portuale Bleu Salento, in una notte ricca di spettacolo ed emozioni. Lei donna del Sud, orgogliosa e razionale al punto giusto, rappresenterà l’Italia alla finale internazionale di Miss World, in programma il prossimo 14 dicembre a Londra in Inghilterra. Silvia è stata incoronata ieri notte, al termine della kermesse evento, dal Patron di Miss Mondo Italia Antonio Marzano, dall’Assessore al Turismo e marketing della Provincia di Lecce Francesco Pacella, partner del Concorso e dai presidenti della giuria tecnica e di qualità Patrizia Frangella (giornalista ed autrice Tv) e dall’affascinante Giuseppe Zeno (attore). Gigi e Ross, hanno brillantemente condotto uno spettacolo di successo ideato dalla direttrice artistica Maria Rosaria De Simone e coreografato da Lino Perrone, svoltosi nell’incantevole cornice dell'area portuale di Gallipoli “Bleu Salento”, di fronte all'affascinante ed incantevole Jonio. Gremiti in ogni ordine di posti il parterre e la platea, tante le autorità ed i personaggi di tv e spettacolo intervenuti. Oltre 5000 gli spettatori presenti, tanti i giornalisti accreditati provenienti da tutte le regioni italiane.
Ma torniamo alla nuova Miss Mondo Italia. Silvia Cataldi è alta 181 centimetri, ha i capelli castani e gli occhi verdi, labbra carnose e un sorriso splendido. Studentessa modello frequenta con buon profitto il corso di Laura in Giurisprudenza presso l’UniSalento di Lecce e si è diplomata al Liceo Scientifico IV Ennio della Città Bella Gallipoli. Fisico perfetto, degno delle migliori modelle. È una donna con le idee molto chiare, umile, introspettiva, magnetica. Nel tempo libero adora suonare la chitarra (tre anni di studio alle spalle), gioca a livello agonistico a volley con l’Aradeo in seconda divisione ma ha giocati anche in serie d. Il suo cantante preferito è Nek e nel tempo libero adora dipinge e coccolarsi la sua gattina Lulù. Una curiosità. Silvia è tifosissima de Lecce e del Galatos Volley squadra di pallavolo nella quale milita il suo compagno Raoul.

A tu per tu con Silvia Cataldi Miss Mondo Italia 2014

«Non mi aspettavo di vivere un’emozione così grande» confessa nelle sue prime parole. E ad averla vista e conosciuta dei giorni scorsi, si capisce che non è una frase fatta. L’umiltà, la semplicità e il senso di responsabilità sono fra le caratteristiche principali della sua personalità. Elementi che sono stati importanti per la scelta della giuria che quest’anno si è trovata di fronte cinquanta finaliste che, più che mai, sono state, oltre che belle, anche molto preparate e professionali.  
«Dedico la mia vittoria alla mia terra, di cui vado molto orgogliosa» dice la neo reginetta confermando un legame molto forte con il suo Salento, con la sua cultura che vede i rapporti familiari al primo posto, siano essi quelli con i genitori che quelli con il fidanzato Raoul. E la vittoria in parte va condivisa proprio con il suo ragazzo che ha insistito tanto per vederla sfilare sul palco sino a convincerla a iscriversi al concorso di bellezza. La Cataldi studia giurisprudenza perché da “grande” vuole fare la poliziotta «perché è qualcosa che mi ha sempre affascinato sin da piccola. Il senso della giustizia e del dovere sento che mi appartengono molto» confessa con voce sicura mentre ancora i rumori della festa la circondano.  
Ma per ora il suo prossimo obiettivo sarà quello di prepararsi per la finale di Miss World: «Dovrò impegnarmi molto: studiare, migliorare il mio inglese e anche sorridere un po’ di più... è il primo consiglio che mi ha dato Sarah (Baderna, vincitrice del 2013 n.d.r.) ma credo che non sarà difficile visto quanto sono felice».  Silvia Cataldi nel prossimo autunno volerà a Londra dove il 14 dicembre si terrà la finale di “Miss World”, il più antico concorso di bellezza internazionale. Dunque dal Salento, ma soprattutto dall’Italia, parte la sfida al titolo più importante di tutti. Un’impresa difficile perché mai Il Bel Paese è riuscito ad aggiudicarsi l’ambito titolo. I migliori risultati di sempre sono stati un secondo posto nell’ormai lontano 2000 da parte di Giorgia Palmas (poi diventata velina e conduttrice televisiva) e il quinto posto di Sofia Bruscoli, ora conduttrice televisiva, conquistato nel 2005.

La notte di Miss Mondo Italia 2014. Il racconto della kermesse Finale.

Miss Mondo Italia 2014 e Gallipoli, conquistano l’Italia. La notte della bellezza svoltasi ieri nell’Area Portuale ‘Bleu Salento’ davanti a più di 5000 spettatori, è stata un grande successo. Una grande soddisfazione per il direttore nazionale Antonio Marzano e la direttrice artistica Maria Rosaria De Simone, cuore e motore dell’evento che apre di fatto l’estate del Salento. Un susseguirsi di emozioni con protagoniste le 50 finaliste Italiane che si sono contese in passerella il diritto a rappresentare l’Italia alla finale di Miss World in programma Londra il 14 dicembre. Sobrio e gradevole, il programma capace di conquistare davvero tutti: addetti ai lavori, critica, giornalisti e soprattutto il folto pubblico. Nuova tecnologica ed interattiva, la scenografia. Sul nuovo mega palco coperto della Bleu Salento, spettacolare giochi di luci ed immagini hanno dato un tocco di innovazione e soprattutto multimedialità, garantendo emozioni tra i protagonisti della kermesse e gli spettatori. Si parte alle 21.30 circa con la presentazione delle 50 Miss, poi l’uscita applauditissima, dei conduttori Gigi e Ross. Al tavolo della giuria occhi puntati sui presidenti la giornalista Patrizia Frangella che ha diretto quella tecnica, e di qualità, con il bello ed affascinate attore napoletano Giuseppe Zeno principe della serata. Parte lo show con protagonista la moda con i tre quadri delle finaliste. Standing ovation per lo spettacolare balletto dedicato a Raffaella Carrà curato dal coreografo di Miss Mondo Lino Perrone. Per la prima volta infatti, le Miss hanno indossato gli abiti originali utilizzati nelle trasmissioni televisive nei 50 anni di carriera della Signora della Tv italiana. Abiti certificati e che fanno parte della collezione privata di Giovanni Gioia e Vincenzo Mola, (www.collezionicarra.it). Poi ancora spettacolo e musica con tanti: dal soprano internazionale Carly Hoptkinson, al cabarettista Valerio Marino, al flautista Giuseppe di Gioia. Il giudizio inesorabile delle giurie portano alle eliminazioni e le miss da 50 passano a 15 poi a 5 fino a rimanere in tre, in un susseguirsi di emozioni vissute da loro e dai tanti amici e familiari al seguito. Prima del verdetto fiale ed il passaggio di corona da Sarah Baderna Miss Mondo Italia 2014 alla nuova Miss, applausi per il guest d’eccezione Valerio Scanu. E’ notte fonda quando avviene l’attesa proclamazione di Miss Mondo Italia 2014 che quest’anno tra i tanti partner nazionale, ha anche un pezzo di tacco d’Italia da rappresentare grazie alla sinergia con Salento d’Amare. Ad incoronare la neoeletta il presidente della giuria di qualità Beppe Zeno, l’assessore provinciale al turismo e marketing Francesco Pacella, il direttore nazionale Antonio Marzano e la ad Maria Rosaria De Simone.

Assegnate altre 5 fasce speciali. Quelle dei partner nazionali

Assegnate nel corso della finale di Miss Mondo Italia 2014 altre cinque fasce speciali, quelle importanti, abbinate ai partner nazionali del Concorso oltre alla fascia speciale Miss Mondo Web scaturita dalla votazione telematica del popolo di internet e dal giudizio insindacabile delle giurie tecniche e di qualità. La votazione on line si è svolta su www.lastampa.it; www.quotidianodipuglia.it.

Miss Gil Cagnè è la numero 16 Loretta Graziani alta 172 cm Emiliana. “E’ stata scelta per la sua pelle ambrata che sposa le cromie dei mosaici di Bisanzio –ha detto Pablo art director Gil Cagnè- , aspetti che si legano con la nostra nuova linea di Visage Autunno Inverno”.

Miss La Pelle è la numero 23 Luisa Vattiato ventidue anni Siciliana.

Miss Mondo Italia Talent – Cantine Conti Zecca proclamata la numero 35, la torinese Paola Chiuminatti, ex nazionale azzurra di ginnastica artistica.

Miss Mondo Web è stata scelta la numero 41 Imma Maggino studentessa salentina di Gallipoli

Miss Mondo Social la numero 15 la calabrese Alessandra Caracciolo.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner