Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 17:46

Giro delle torri e delle masserie del Salento con Cicloamici Fiab

Giro delle torri e delle masserie del Salento con Cicloamici Fiab

Spongano - Domenica 8 giugno i Cicloamici FIAB Lecce, dopo aver raggiunto la cittadina di Spongano con i propri mezzi, pedaleranno in direzione di Marittima e da qui in direzione Nord lungo la litoranea adriatica che da Castro conduce a Otranto tra panorami mozzafiato, ripidi tornanti, torri costiere e scogliere a picco sul  mare.Dopo aver attraversato Santa Cesarea Terme, rinomata località per il suo turismo sia estivo che termale, giungeremo a Porto Badisco per la sosta ristoratrice e magari un tuffo nelle splendide acque della sua baia, una sorta di fiordo in miniatura dove la leggenda vuole che sia stata la prima sponda adriatica toccata da Enea, nel suo viaggio in Italia. Al ritorno si percorreranno antiche strade di campagna ricamate dai muretti a secco e caratterizzate dalla presenza di numerose masserie tra gli uliveti secolari.

Con questa escursione i Cicloamici di FIAB Lecce aderiscono all'iniziativa organizzata dal Parco Costa Otranto - Leuca e Bosco di Tricase” e da Salento Bici Tour: "L'autostrada delle biciclette" che prevede, per domenica 8 giugno, il limite di 30 km/h lungo la Otranto - Leuca, permettendo a chi partecipa alla ciclo-passeggiata lungo la litoranea di poter fruire nelle migliori condizioni delle bellezze del Parco.
L’evento si pone l’obiettivo di promuovere un turismo “slow” su quel tratto di costa e di sensibilizzare l’opinione pubblica all'utilizzo della bicicletta.

Raduno: domenica 8 giugno 2014 ore 09:00 Stazione Ferroviaria di Spongano
Partenza: ore 9:30 in punto;
Rientro a Spongano: ore 17:00 ca.;
Percorso A/R:km 42 ca.;
Difficoltà: medio/alta. strade asfaltate e salite impegnative. Il percorso è lungo e assolato.
Consigli: bici efficienti, preferibilmente con cambio e copertoni dal profilo largo. Bagagli e pesi ridotti al minimo.
Quota di iscrizione: 2 € a fini assicurativi [per i non soci]
Dotazioni: pranzo al sacco (nella zona sono presenti vari esercizi commerciali), acqua, accessori antiforatura, costume da bagno e crema solare. E’ consigliato l’uso del casco.
Info e Capogita: Luigi Elia – igiul_it@yahoo.it – tel 389.5987526


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner