Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Domenica, 20 agosto 2017 - Ore 21:20

I Grandi Rossi del Salento protagonisti a Roma

I Grandi Rossi del Salento protagonisti a Roma

Italia - Rossi, identitari e cosmopoliti. I vini prodotti nel Salento, grazie al consenso crescente di critica e w inelovers, stanno esportando in tutto il mondo l’immagine di una terra dalla precisa identità produttiva. Grazie al lavoro di produttori appassionati e ad una strategia di valorizzazione delle varietà autoctone di tradizione come Negroamaro e Primitivo, il Salento può considerarsi un caleidoscopio di terroir d'eccezione, dove si stanno esprimendo produzioni sempre più interessanti, capaci di attrarre e sviluppare consenso, autorevolezza e valore.

Dopo il successo dello scorso anno, ritorna a Roma, martedì 27 maggio a partire dalle ore 16 all’Hotel Rome Cavalieri l’appuntamento con “I Grandi Rossi del Salento”, promosso dal Consorzio Puglia Best Wine in concorso con Bibenda. A dare vita alla manifestazione saranno le sette aziende associate al Consorzio salentino: Agricole Vallone, Candido, Conti Zecca, Cupertinum, Leone de Castris, Produttori Vini di Manduria SCA e Tenute Rubino. L’evento sarà una nuova occasione per compiere un viaggio all’interno di questo magnifico territorio a partire dalle particolarità dei suoi due vitigni autoctoni più celebrati, il Negroamaro e il Primitivo, che esprimono l’identità e l’eleganza della viticoltura pugliese immersa tra due mari e in piena fascia solare. Questo percorso eno-sensoriale si svilupperà attraverso i grandi rossi e rosati a denominazione del Salento (DOC Brindisi, DOC Primitivo di Manduria, DOC Salice Salentino, DOC Copertino, DOC Leverano e IGT Salento); uno spazio sarà dedicato anche agli spumanti che, con grande eleganza, stanno svelando una poliedricità produttiva di questi vitigni autoctoni.

“I nostri vini a denominazione - spiega Luigi Rubino, presidente del Consorzio Puglia Best Wine - sono diventati il miglior biglietto da visita della nostra terra. In ogni sorso c’è un richiamo alla nostra storia e alla cultura della Puglia. Le varietà autoctone del Primitivo e del Negroamaro hanno guidato gli appassionati di tutto il mondo alla scoperta del Salento e promosso la nostra regione sia dal punto di vista paesaggistico che da quello gastronomico. A Roma, vogliamo consolidare tutto questo perché la capitale è una piazza importante, non solo per i fatturati raggiunti ma per la capacità di intercettare un pubblico internazionale di consumatori appassionati dei vini italiani. Attraverso questo nuovo appuntamento con “I Grandi Rossi del Salento” – conclude Rubino - vogliamo rafforzare la presenza delle nostre produzioni nella città di Roma e continuare quel percorso di rilancio del brand Puglia Best Wine in chiave internazionale”.
L’evento.

La manifestazione sarà articolata in due momenti principali. Alle 16 si apriranno i banchi d’assaggio, dove sarà possibile degustare fino alle 21:30 una selezione delle migliori etichette delle sette aziende del Consorzio. Per un ristretto numero di partecipanti, invece, dalle 16.30 alle 18, ci sarà la possibilità di prendere parte ad un seminario di approfondimento sui vitigni principi dell’enologia pugliese: il Negroamaro e il Primitivo. La Master Class di degustazione sarà condotta da Daniela Scrobogna (docente Fondazione Italiana Sommelier) che insieme al Presidente Luigi Rubino - guiderà un tasting comparato di 14 vini, due per ciascuna azienda presente, che sveleranno le peculiarità tipiche dei principali varietali del Salento e della vitivinicoltura pugliese. Di seguito l’elenco dei vini della Master Class.

Agricole Vallone
Vigna Flaminio Dop Brindisi Riserva 2008
Vigna Castello Igp Salento Rosso 2010
Candido
Cappello Di Prete Igt Salento Rosso
Duca D’Aragona Igt Salento Rosso
Conti Zecca
Primitivo Conti Zecca 2012
Negroamaro Conti Zecca 2011
Cupertinum
Copertino Rosso DOC Riserva 2007
Salento IGT Primitivo 2011
Leone De Castris
Donna Lisa Rosso Salice Salentino Doc Riserva 2010
Villa Santera Primitivo Di Manduria Doc Rosso 2012
Produttori Vini Manduria sca
Sonetto, Primitivo Di Manduria Dop Riserva, 2010
Madrigale, Primitivo Di Manduria Docg Dolce Naturale 2011
Tenute Rubino
Torre Testa 2011 Igt Salento
Visellio 2011 Igt Salento.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner