Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 20 novembre 2017 - Ore 04:54

Michele Fazio presenta il suo nuovo disco "L'Acrobata"

Michele Fazio presenta il suo nuovo disco "L'Acrobata"

Italia - A partire da oggi, sarà disponibile nei negozi tradizionali, su iTunes e negli altri digital store, L’Acrobata (Abeat Records/IRD), il nuovo disco del pianista jazz Michele Fazio insieme al suo Trio formato da Marco Loddo, al contrabbasso, e Emanuele Smimmo, alla batteria.

L’Acrobata si sviluppa su nove brani originali e uno standard ed è caratterizzato da un forte impatto lirico e melodico che mira a far vibrare le corde emozionali più intime dell’ascoltatore. Il tocco pianistico, gli arrangiamenti e la qualità delle composizioni solidamente innestate sul tocco rotondo del contrabbasso e sulla pronuncia delicata della batteria completano il quadro di un disco che evoca, con immagini oniriche, una forte tensione verso traguardi ed orizzonti lontani: lo slancio, appunto, de L’Acrobata.

Michele Fazio è nato il 27 aprile 1963 a Bari e la sua attività si sviluppa sia come pianista sia come compositore di colonne sonore per il teatro e il cinema. Come compositore ha scritto musiche per tre cortometraggi di Mino De Cataldo e nel 2000 la colonna sonora del film “Tutto l'amore che c'è'” del regista Sergio Rubini mentre come pianista ha collaborato con artisti e cantanti come Patty Pravo (con la quale ha registrato due album), Gianluca Grignani, Francesco Tricarico, Antonella Ruggiero, Fabio Concato, Ronnie Jones, Joyce Yuille, Judith Emeline e Mick Abrahams (Jethro Tull) e ha partecipato alle tournée teatrali di Teo Teocoli e Cochi e Renato.

Nel 2000 pubblica il suo disco d’esordio “Percorsi” seguito, nel 2005, dal disco “Waves”, prodotto in collaborazione con il chitarrista Damiano Marino. Nel 2011 pubblica “Visione Passeggera” (Abeat Records/IRD), il suo primo disco in piano solo - registrato a Oslo ai Rainbow Studios e in collaborazione con il famoso sound engineer Jan Erik Kongshauk (ECM). Il disco è stato utilizzato sia come colonna sonora del recital teatrale “A cuore aperto” di Sergio Rubini che come filo conduttore musicale della mostra d'arte, “Il senso del Tempo” dello scultore Silvano Bulgari. Nel 2012, grazie al successo del disco, presenta l'album “Visione Passeggera” in un mini-tour in Germania e partecipa ad alcuni festival pianistici italiani come il “Piano B” a Brescia e “Piano city” a Milano. Nel 2013 compone le musiche de “La Guerra dei Cafoni”, il nuovo recital di Sergio Rubini.

BIOGRAFIA:

Michele Fazio è un pianista e un compositore. Tra le sue prime esperienze studia jazz e compone colonne sonore per il teatro. Oltre ad aver composto musiche per tre cortometraggi di Mino De Cataldo, vincitori di premi nel 2002 e 2003 al festival di Bolzano e Montecatini, nel 2000 Michele Fazio compone la colonna sonora del film “Tutto l'amore che c'è'” del regista Sergio Rubini.

Inoltre ha collaborato con artisti e cantanti come Patty Pravo, con la quale ha registrato due album, Gianluca Grignani, Francesco Tricarico, Antonella Ruggiero, Fabio Concato, Ronnie Jones, Joyce Yuille, Judith Emeline, Mick Abrahams (Jethro Tull) ecc... Ha suonato anche in tour teatrali con Teo Teocoli e Cochi e Renato.

Nel 2000 pubblica il suo primo album da compositore che si intitola “Percorsi” e nel 2005 presenta l'album “Waves” che è stato prodotto in collaborazione con il chitarrista Damiano Marino.

Nel 2011 pubblica il suo l'album di piano solo “Visione Passeggera” che e' stato registrato a Oslo presso i “Rainbow Studios”, in collaborazione con il famoso sound engineer Jan Erik Kongshauk (ECM) e pubblicato da Abeat Records. Oltre ad essere la colonna sonora del recital teatrale “A cuore aperto” di Sergio Rubini, “Visione Passeggera” è anche il filo conduttore musicale della mostra d'arte, “Il senso del Tempo” dello scultore Silvano Bulgari. Nel 2012 presenta l'album “Visione Passeggera” in Germania nelle città di Meppen, Oldenburg e Muenster e partecipa ad alcuni festival pianistici italiani come il festival di Brescia “Piano B” e “Piano city” a Milano. Nel 2013 compone le musiche eseguite dal vivo del nuovo recital di Sergio Rubini “La Guerra dei Cafoni”.

Nello stesso anno è produttore artistico e musicista nel progetto “Dagmar's Collective” che pubblica il primo album “Different Wor(l)ds” con la Irma Records.

Nel 2014 sarà pubblicato ancora con Abeat Records il suo nuovo album “L'Acrobata” in trio con Marco Loddo (contrabbasso) ed Emanuele Smimmo (batteria) registrato a Udine nello studio Artesuono Recording di Stefano Amerio.

L'ARTISTA SI RACCONTA:

“L'acrobata” è il mio nuovo progetto realizzato insieme a due grandi musicisti, Emanuele Smimmo e Marco Loddo che ringrazio per la capacità intuitiva e musicale e la grande professionalità. L'intesa già consolidata da tempo con Emanuele e Marco ha permesso di esprimere al massimo la mia ricerca musicale. Le personali esperienze in vari ambiti e generi, jazz, soul, funk, pop, scrittura per teatro e colonne sonore cinematografiche hanno finito per depositarsi nella mia sfera emotiva finendo per arricchire un’ideale libreria di suoni e di immagini alla quale ho attinto per farle fluire all'esterno, componendo melodie ed atmosfere libere da canoni e strategie, le più sincere possibili.
Ho metaforicamente voluto intitolare il risultato di tale sforzo “L'acrobata” perchè l’arte acrobatica ha sempre destato in me sconfinata ammirazione. Infatti, affascinato dalla loro arte, ho sempre immaginato che le loro peripezie rappresentino una sfida spesso al di là di ogni previsione, proprio come avviene nei processi creativi: essere musicista è un po' come essere acrobata. Istinto e creatività verso traguardi apparentemente impossibili.

Le composizioni di questo album - fluite naturalmente e concepite, spesso in maniera casuale, durante il mio percorso musicale degli ultimi due anni - sono state successivamente elaborate e sviscerate per dare omogeneità stilistica e rappresentare al meglio la mia ricerca musicale.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner