Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 19:39

Florarte 2014: grande successo per la prima edizione

Florarte 2014: grande successo per la prima edizione

San Pietro In Lama - L’evento “Florarte 2014” tenutosi in San Pietro in Lama il 26/27 Aprile u.s. ha avuto un clamoroso successo. Nonostante l’instabilità del tempo, infatti, l’avvenimento realizzato in collaborazione con il Comune di San Pietro in Lama e con il patrocinio del Comune di Leverano, dell’Albo degli Architetti della Prov. di Lecce, della Coop. Agricola San Rocco di Leverano, del Comune di Terlizzi, della Regione Puglia ''Forestale'', della Confartigianato di Lecce, del Gal-Valle della Cupa, della Proloco di San Pietro in Lama e dell’Agenzia Regionale del Turismo “Puglia Promozione” ha ricevuto un grande riscontro da parte del pubblico.

Vi è stata, infatti, l’affluenza di circa 8.000 persone di cui 2.500 solo nella giornata di Sabato 26.04 u.s. nella fascia oraria compresa tra le 19.00 e le 22.00. E' stata una grande soddisfazione ricevere una risposta tanto positiva da parte del pubblico che è stato indubbiamente, attratto da forme colori e profumi che inebriavano i sensi trascinandolo per le vie del paese come facessero parte tutti di un grande ed unico spettacolo. Gli organizzatori dell’evento e, nello specifico, l’architetto Salvatore Coroneo di San Donato di Lecce, i docenti della scuola “L'Altralinfa”, nelle persone dell’ideatore della stessa Ivan Berghella, maestro internazionale di arte floreale, Assunta Bottacin (flower designer), Laura Bottacin (responsabile dello show room e laboratorio), ed infine “la Bottega del Fiore” di San Pietro in Lama nelle persone di Francesco Durante ed Anna Maria Spedicato (flower design e docente della scuola L’Altralinfa) avevano l'obiettivo comune di realizzare un evento di respiro internazionale, diretto ad arricchire la conoscenza dell'Arte come autentica espressione di nobile manualità, di gusto del bello estetico e del piacere sensoriale, ciò è stato condiviso appieno da tutti i partecipanti. Le numerose persone che hanno voluto  partecipare con la loro presenza ad un evento così originale e ricco di idee innovative hanno colto lo spirito degli organizzatori che si può sicuramente dire che abbiano pienamente raggiunto l’ obbiettivo.

E ciò sicuramente grazie sia al grande impegno profuso dagli organizzatori dell’evento stesso che dai partecipanti al concorso che con il loro lavoro hanno entusiasmato la gente che, con giusto senso critico, ha apprezzato le opere realizzate e la grande originalità delle stesse. Tra le più grandi soddisfazioni vi è stata anche quella di sentire l’entusiasmo del pubblico che con il sorriso ha regalato all’evento un’atmosfera festosa e nello stesso tempo elegante.

Erano tante e diverse le opere presenti, partendo dall’installazione degli architetti, all'esposizioni degli artisti e artigiani, alle rappresentazioni delle associazioni Socio/Culturali, dall'esposizioni di corredo decorati con punti antichissimi e pittura su stoffa ai corner di vivai e vivaisti, per arrivare alle performance delle scuole, dei gruppi parrocchiali ai laboratori di degustazione dolci e salato, ognuna di essa era piena di innovazione: dal materiale utilizzato, alle svariate forme, ai colori, alla funzione … ognuna di essa aveva una particolarità che non poteva non rimanere impressa.
Tutto questo ha creato una bellissima cornice al concorso internazionale di arte floreale fulcro dell'evento e che ha visto sfidarsi 2 team della scuola Norvegese, 2 team della scuola Ucraina, 2 team della Siberia, 3 team Italiani, 1 della Finlandia, 1 della Latvia, 1 della Russia ed infine 1 della Lituania.
La gara ha avuto i seguenti risultati parziali:

1° posto prova “Bouquet Barocco” scuola Norvegese composta da: Mariann Holmes e Marianne Leren
1° posto prova “Decorazione Statua” scuola Finlandese composta da: Pirjo Koppi e Tiina Koskinen
1° posto prova “Decorazione Bicicletta” scuola Norvegese composta da: Mariann Holmes e Marianne Leren.
e campioni assoluti:
1° Assoluto scuola Norvegese composta da: Mariann Holmes e Marianne Leren;
2° Assoluto scuola Finlandese composta da: Pirjo Koppi e Tiina Koskinen;
3° Assoluto scuola Norvegese composta da: Andrea Stoyva e Marit Karlsen.

Per quanto riguarda le installazioni degli architetti, anche loro impegnati in un concorso parallelo ha visto i seguenti vincitori nella loro sezione:
1° posto arch. Sara Peluso e Daniela Peccarisi rispettivamente di San Donato di Lecce e Galugnano con l’istallazione dal titolo “Soutin” ispirata ad un Cactus;
2° posto arch. Luisa Quarta di San Pietro in Lama con la lampada “Iris” ispirata al quadro Iris di Van Gogh;
3° posto arch. Elio Resta con un centro tavola “Cupolino” ispirato alla parte centrale gialla della Margherita.

"I nostri ringraziamenti vanno a tutti gli organizzatori, il Comune di San Pietro in Lama, i patrocinanti, gli sponsor, tutti gli espositori on the road, i concorrenti del concorso internazionale, gli Architetti, i fioristi dello staff della scuola l'altralinfa, la fondazione Memmo per l'utilizzo gratuito del museo Caroli, Don Michele Giannone, e per ultimo ma non certamente per importanza si ringrazia tutta la cittadinanza che ha sentito come propria la manifestazione contribuendo come possibile affinché tutto si svolgesse nel migliore dei modi".


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner