Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 15:38

Manifestazione conclusiva di "Progetto Studio Bcc"

Manifestazione conclusiva di "Progetto Studio Bcc"

Leverano - Il 14 maggio prossimo in Leverano presso la Sala Assembleare della Bcc Leverano Largo Fontana si svolgerà la manifestazione conclusiva di Progetto Studio Bcc Leverano. Questa sarà un’ulteriore occasione per la BCC di Leverano di consolidare un forte rapporto con il territorio di riferimento, legando la propria storia con quella delle comunità, tanto da conquistarsi a pieno titolo l'appellativo di vera ed autentica "banca locale".

La manifestazione comprende anche un seminario formativo riservato al personale docente curato dal professor Michele Mirabella, noto regista, autore ed attore, dal titolo “I problemi della comunicazione nella società contemporanea”. Il relatore, volto noto della televisione, ha insegnato "Sociologia della comunicazione: teoria e tecniche" nella Facoltà di Beni Culturali dell'Università di Lecce oggi del Salento. Attualmente insegna "Sociologia della comunicazione: teoria e tecniche dei mezzi di comunicazione di massa", presso l'Università di Bari e ha insegnato presso la Libera Università IULM di Milano. Il 9 ottobre 2001 l'Università di Ferrara gli ha conferito la laurea honoris causa in Farmacia.
Resta invariato il programma della seconda parte che coinvolge gli Istituti Scolastici partecipanti i quali proporranno dei lavori mediante elaborati, lavori multimediali, immagini, canti, balli e testi teatrali, il tutto carico di significato, di saggezza e di sapiente lavoro dei ragazzi e dei loro docenti.

Ci dice il presidente Lorenzo Zecca “la nostra Bcc è sempre stata d’ausilio in vari modi ai giovani, sia nei momenti in cui si dedicano al tempo libero e alle attività sociali, che in quelli dedicati alla cultura e allo studio. Riteniamo di svolgere un ruolo prezioso per lo sviluppo della comunità locale anche attraverso l’attenzione che poniamo verso il variegato mondo della scuola di ogni ordine e grado. L’obiettivo primario – continua Zecca - della BCC di Leverano è quello di favorire la partecipazione alla vita economica e sociale, di porre ciascun socio nelle condizioni di essere, almeno in parte, autore del proprio sviluppo come persona. Una Banca dove ogni giorno convivono mercato e solidarietà, e si vive la rara esperienza della democrazia solidale in una logica di democrazia e partecipazione. Progetto Studio permette alla BCC di Leverano di detenere una profonda conoscenza dei bisogni specifici del proprio mercato, nonché dei peculiari fattori culturali che caratterizzano il territorio di riferimento, fattore che ha portato ad un elevato grado di fidelizzazione della clientela servita”.

La BCC di Leverano ogni anno concede premi alle scuole partecipanti; borse di studio a diplomati e laureati che hanno raggiunto il massimo dei voti.

Ma torniamo alla nostra manifestazione, ogni anno la commissione esaminatrice, composta da giornalisti, esperti della comunicazione e del mondo della scuola, tutte personalità che affrontano con professionalità l’arduo compito di giudicare i lavori proposti, incontra difficoltà nel valutare i lavori presentati, laddove in tutti emerge creatività ed accuratezza nelle ricerche.

Lavori in cui è possibile riscontrare i concetti di mutualità, localismo, solidarietà, appartenenza ad un “sistema”, che sono i caratteri che distinguono le Banche di Credito Cooperativo nell'ambito del panorama bancario italiano.

Dagli elaborati, quasi sempre, emergono i principi fondanti della cooperazione. Principi forti di riferimento per le BCC, che bisogna ricordarli e viverli come radici di una cultura d’impresa unica, da salvaguardare e da sviluppare. Si evidenzia, inoltre, la tradizionale attenzione che la BCC pone quotidianamente verso tutte le realtà di volontariato, di solidarietà sociale, di protezione ambientale, salvaguardia e valorizzazione culturale della comunità locale.

I temi prescelti per il concorso 2013 sono i seguenti :

Il nostro Giornalino d’Istituto
La shoah…….mai più
Scuola e Cibo
La sussidiarietà circolare

Hanno dato l’adesione ben 12 istituti scolastici situati nei comuni di Leverano, Copertino, Nardò, Veglie, Porto Cesareo e Salice Salentino. Si consegneranno 7 borse di studio a giovanissimi maturati nell’anno scolastico 2012-2013 con punteggio compreso da 90 a 100 centesimi, ed infine, si consegneranno 13 Premi per lo Studio ad altrettanti neo dottori che hanno conseguito il traguardo della laurea con il massimo dei voti. Conclude il presidente Zecca: “Intendiamo essere ciò che i vari slogan pubblicitari definiscono in modo conciso e chiaro: Una banca differente, ma non indifferente; La banca dei valori, che produce valore ed, ancora, Banca di coesione e forti legami locali”.



Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner