Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Sabato, 18 novembre 2017 - Ore 05:46

Il Locomotive Jazz Festival approda a Lecce

Il Locomotive Jazz Festival approda a Lecce

Lecce - La prima notizia è la città. La nona edizione del Locomotive Jazz Festival, la prestigiosa rassegna diretta dal sassofonista Raffaele Casarano, si svolgerà nella capitale del Barocco, la Lecce in corsa verso il titolo di Capitale Europea della Cultura 2019 e proprio dalla volontà di sostenere questo importante progetto è stata dettata la scelta. Il Locomotive Jazz Festival 2014 è organizzato dall’Associazione Locomotive in collaborazione con Comune di Lecce, Provincia di Lecce, Regione Puglia, Camera di Commercio di Lecce, Comune di Tricase, Puglia Sounds e Apulia Jazz Network, Must, Museo Ferroviario di Lecce e Istituto “Antonacci”.

Il tema del LJF 2014: Chiaroscuro

Si parte, quindi, il 31 luglio e si prosegue fino al 4 agosto per cinque giorni intensi tra i suoni del mondo, che ruoteranno intorno al tema di quest’anno, “Chiaroscuro”. Perché “Chiaroscuro”? La filosofia portante del Locomotive è sempre quella di rinnovarsi attraverso la proposta di progetti originali capaci di ridestare la curiosità negli spettatori. In quest’ottica, l’edizione leccese proverà la narrazione del chiaroscuro attraverso il jazz. Chiaro e scuro sono percezioni opposte solo nello sguardo, ma la musica, fra tutte le arti, è l’unica a non aver bisogno degli occhi, il suo linguaggio è particolare, la sua grammatica è speciale: interessa il corpo e impegna la mente. “Chiaroscuro”, allora, vuole essere il tentativo di trovare il filo delle emozioni dimenticate dall’uomo che vive la civiltà del rumore e di recuperare attraverso la musica quel rapporto virtuoso di benessere del corpo con la mente, che sembra ormai perso.

La novità: i concerti al buio

Da qui, la grande novità di quest’anno: i concerti al buio all’Anfiteatro Romano, dove il pubblico potrà sperimentare l’esperienza di vivere uno spettacolo con gli occhi bendati per provare, sulla propria pelle, cosa sia l’ascolto della musica senza la distrazione degli occhi. Protagonisti dei tre concerti al buio intitolati “La musica e la mente: la percezione” in collaborazione con l’Istituto dei non vedenti “Antonacci” saranno Ragini Trio che incontra Bojan Z, William Greco in “piano solo” e Erik Honorè trio in una produzione originale Locomotive Jazz Festival (Italia) e Punkt Festival (Norvegia). La tradizione: i concerti-evento. Com’è ormai abitudine del Locomotive, il calendario dei concerti serali si compone poi degli eventi con i protagonisti assoluti del panorama musicale e jazzistico italiano e internazionale. A Lecce, per l’occasione, arriveranno Antonella Ruggero in versione jazz e Manu Katché, batterista, compositore, da anni al fianco di Peter Gabriel, con il suo Quartet. Inoltre, anche quest’anno sorgerà l’Alba in Jazz a Marina Serra di Tricase e, come d’abitudine, l’ospite sarà svelato all’ultimo momento ma si tratterà di un nome molto noto della musica italiana, come è successo negli anni precedenti con Giuliano Sangiorgi, Paolo Fresu e Gaetano Curreri. Infine, la festa finale a ingresso libero sarà “Rockabilly”, ovvero quando il jazz viene interpretato come musica da ballo.

Locomotive Card live young Area

Un’altra novità di questa edizione 2014 è in collaborazione con la catena Vestas Hotels & Resorts. Si chiama “Locomotive Card live young Area” e sarà uno spazio
dedicato ai giovani che si approcciano alla musica jazz. Ogni sera, alle 19, il Roof Garden del Risorgimento Resort ospiterà mini-set live che accompagneranno l’aperitivo serale.

From station to station 2014 e gli Aftershow…

Torna, poi, a grande richiesta “From station to station”, un viaggio da Lecce a Tuglie a bordo di un treno storico, durante il quale si potrà assistere a concerti e degustare i prodotti tipici dei luoghi toccati durante il tragitto. Si sale in carrozza il 31 luglio! L’iniziativa è in collaborazione con Ferrovie SudEst, Museo Ferroviario di Lecce e con il Festival “Tuglie Incontra”. Gli Aftershow concluderanno ogni serata al Museo Ferroviario con “Le Jam del Birdland” in collaborazione con i Laboratori Musicali di Trepuzzi, a cura di Giancarlo Del Vitto.

…e molto altro ancora!
Completano il programma incontri, dibattiti, concerti mattutini a mezzogiorno, presentazioni di libri e workshop.

I nostri partner commerciali e culturali

I partner commerciali del LJF sono Apollonio Casa Vinicola, Forno Antichi Sapori di Trepuzzi e Vestas Hotels & Resorts, mentre i partner culturali sono I Move Puglia Tv e Laboratori Musicali di Trepuzzi.

Appuntamento al Locomotive Winter…

Il LJF avrà anche quest’anno un’appendice invernale con un doppio concerto, previsto il 19 e 20 dicembre al Teatro Paisiello con il patrocinio del Comune di Lecce.

L’ingresso ai concerti serali è a pagamento (tranne Alba e festa finale). Posti a sedere riservati, accesso all’area vip e sconti sul merchandising e sui workshop del Festival sono destinati ai possessori della Locomotive Card.



Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
16 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - Spazio ai giovani autori italiani alla Città del Libro di Campi Salentina. In occasione della XXII edizione della rassegna letteraria...

10 Novembre 2017 - Monteroni Di Lecce

Monteroni Di Lecce - Nuovo imperdibile appuntamento con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 17 novembre il gruppo si...

03 Novembre 2017 - Lecce

Lecce - RADICI - Pizzicheria Salentina organizza - per il nono anno consecutivo - l’edizione romana del “San Martino Salentino”. Un evento,...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner