Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Mercoledì, 16 agosto 2017 - Ore 15:39

Al via l'iter per la tutela delle opere di Ezechiele Leandro

Al via l'iter per la tutela delle opere di Ezechiele Leandro

San Cesario - La Soprintendenza per i beni storici artistici e etnoantropologici della Puglia ha avviato il procedimento di dichiarazione dell’importante interesse culturale delle opere di Ezechiele Leandro. Si tratta di un decisivo passo avanti verso la tutela dell’opera dell’artista di San Cesario di Lecce, alla cui produzione pittorica la città ha da poco dedicato una mostra, “La stanza di Ezechiele”, di grande successo.

Tutte le opere presenti nella sua casa museo in via Cerundolo 28 e il giardino annesso, denominato “Santuario della Pazienza” non potranno essere spostate, rimosse o essere oggetto di iniziative senza l’autorizzazione della Soprintendenza che incarica il sindaco di San Cesario di Lecce di “vigilare affinché non siano intraprese iniziative che possano pregiudicare la salvaguardia dei beni in parola”.

Nella lettera in cui si annuncia l’avvio dell’iter, indirizzata anche agli eredi dell’artista, la soprintendente pugliese Marta Ragozzino sottolinea, in merito all’alto valore dell’arte di Leandro che “segnatamente le opere mobili presenti nell’abitazione si configurano come un’interessante espressione artistica nella propria unicità ed originalità e dunque meritevoli di tutela. Medesima valutazione è da attribuirsi al giardino annesso all’abitazione dell’artista, denominato Santuario della Pazienza, che costituisce un peculiare museo all’aperto popolato da sculture e brani di architettura di grande suggestione e creatività”. Avviare l’iter per salvare e tutelare il patrimonio artistico di Ezechiele Leandro è uno dei principali obiettivi dell’amministrazione comunale di San Cesario che punta sull’arte contemporanea e sulla valorizzazione del patrimonio culturale della città.

Entusiasta per la notizia il sindaco di San Cesario di Lecce, Andrea Romano. “È motivo di orgoglio per la nostra comunità il riconoscimento che la Soprintendenza assegna all’opera di Ezechiele Leandro. Si tratta di un risultato importante per la nostra amministrazione che saprà onorare la responsabilità della tutela dell’opera dell’artista e che lavorerà per valorizzarla nell’ottica della crescita sociale, culturale e turistica della comunità di San Cesario. Un ringraziamento particolare va da parte dell’amministrazione comunale all’onorevole Salvatore Capone che accanto a noi ha dato impulso a questo percorso e all’onorevole Massimo Bray che da ministro dei Beni Culturali ha mostrato grande sensibilità verso l’opera di Leandro e la necessità di tutelarla”.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner