Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Giovedì, 17 agosto 2017 - Ore 21:30

Premio nazionale "Donne d'autore" a Francesca Pignatelli

Premio nazionale "Donne d'autore" a Francesca Pignatelli

Lecce - Nella splendida cornice del Teatro Paisiello di Lecce si è svolta sabato 12 aprile alle ore 20.30 la Ia edizione del concorso musicale “Donne d’autore” promossa dall’associazione “Progetto Donna”. L’evento che ha ottenuto il patrocinio di numerose istituzioni ed enti quali la Regione Puglia, la Provincia e il Comune di Lecce, Lecce candidata a Capitale Europea della Cultura 2019, del centro d’informazione Europe Direct del Salento, dell’associazione GAI (Giovani Artisti Italiani) e del CSVS (Centro Servizio Volontariato Salento) e il partenariato di diverse associazioni e organismi del territorio che sostengono la cultura della solidarietà e il talento dei giovani, ha riportato un grandissimo successo di pubblico.

Una serata davvero ricca e straordinaria tutta dedicata al talento femminile che ha visto salire sul palco, con i loro brani, sedici cantautrici provenienti da tutta Italia: Valentina Addabo, Evy Arnesano, Clara Arcucci, Stefania D’Amato, Gabrielle De Rosa, Cristina Formica, Hortenzia, Fabiola Lombardo, Roberta A. Madaro, Romy Moscato, Carmen Nubla, Maria R. Palumbo, Francesca Pignatelli, Maria L. Ronzoni, Angela Ruggiero e Susanna Zucchelli.

Una prima edizione nata come una sfida per raccontare l’universo femminile e non solo e che è diventata da subito punto di riferimento per tante giovani voci di talento che hanno messo in musica e parole sentimenti, stati d’animo, emozioni e fatti realmente accaduti. “Abbiamo voluto dedicare questa serata alle donne e alla loro straordinaria sensibilità – ha dichiarato Krizia Murrone, direttrice artistica del Contest nonché ideatrice e promotrice del Premio. Una sensibilità che quando viene abbinata all’animo artistico non può che creare veri e propri fuochi d’artificio. Abbiamo quindi deciso di dar vita a questo concorso proprio per fornire un palcoscenico alle cantautrici italiane e abbiamo voluto farlo qui, nel Salento, per dare alla nostra terra uno slancio e farci ripartire anche dal punto di vista musicale.

Una serata-evento che Krizia Murrone e tutta l’associazione “Progetto Donna” hanno voluto fortemente non solo per dare visibilità alle artiste italiane ma anche per raccogliere fondi a sostegno del progetto “ETILSTOP – Giovani e alcool: informare per prevenire” volto a spiegare ai giovani i pericoli dati dall’assunzione di sostanze alcoliche. Un percorso che già in passato ha ottenuto un grande successo negli istituti scolastici leccesi e che, grazie al contributo dei tanti presenti in sala, sarà possibile proporre nuovamente.

La Giuria, presieduta dal Maestro Guido Maria Ferilli, autore del grande successo “Un amore così grande”, ha decretato le vincitrici delle tre categorie: migliore cantautrice a Francesca Pignatelli con “Controcorrente”, miglior testo sui temi sociali a Lea Ronzoni con il brano “Per le strade di Dublino” e miglior testo non italiano a Clara Arcucci con “Enough is enough”.
“Ho sentito delle voci interessanti – ha detto il Maestro Ferilli – ed è sempre bello vedere quanto impegno mettono questi giovani talenti nello scrivere i loro pezzi. Nell’attribuire i Premi, la Giuria ha valutato innanzitutto l’aspetto musicale perché è la melodia che deve essere incisiva e deve essere sviluppata con un perfetto mix di genialità e razionalità. Le canzoni, infatti, non devono mai essere prevedibili ma sempre particolari e inaspettate. Chiaramente oltre all’aspetto musicale è fondamentale anche la qualità del testo”.

A vincere questa prima edizione del Concorso musicale “Donne d’autore” è stata la tarantina Francesca Pignatelli con il suo brano “Controcorrente”. “E’ stata una serata molto bella e avvincente – ha dichiarato la vincitrice – durante la quale sono confluite tantissime energie diverse fra loro e si sono sentite cose musicali molto interessanti. Il brano che ho presentato, Controcorrente, mi rappresenta molto già dal titolo perché nella mia vita sono andata sempre controcorrente. Penso, infatti, che sia oggigiorno l’unico modo per noi giovani di riuscire a fare qualcosa di concreto, riuscire a seguire il proprio istinto e le proprie passioni. Io l’ho sempre fatto e ne sono contenta. Inoltre nel testo si parla della ruota che gira e spero sia di buon augurio. Al momento sembra mi abbia portato fortuna”.

La prima classificata nella categoria testo non italiano è stata Clara Arcucci con il suo “Enough is enough”, un brano che parla della Campania e dei problemi che ogni giorno affronta visti e raccontati da prospettive diverse. “Il messaggio che voglio lanciare – dichiara la cantautrice – è che dobbiamo cominciare da noi e dal nostro comportamento per cambiare la realtà attuale”. E sull’evento aggiunge: “È la prima volta che partecipo a un concorso tutto al femminile. È stata una serata bellissima durante la quale ho conosciuto delle persone fantastiche. Spero ci siano tante altre edizioni perché trovo sia giusto e importante dare uno spazio in più alle donne che veramente ogni giorno combattono per riuscire ad affermarsi”.

La Ia Edizione del Concorso Musicale “Donne d’autore” però non si è concentrata solo sulla musica.
Oltre alle cantautrici, infatti, si sono alternate sul palco diverse altre artiste del calibro di Sabrina Orlando, ballerina professionista che vive e lavora a Milano; Liliana Putino e Valentina Piccolo, giovani attrici salentine; l’associazione sportiva dilettantesca “Awalim danze orientali” di Lecce e tante altre.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
08 Agosto 2017 - Vernole

Vernole - Al Mediterraneo si fa baldoria in compagnia di "Midsummer Night", il party in notturna in programma mercoledì 9 agosto con start alle ore 23....

08 Agosto 2017 - Racale

Racale - Lo spettacolo di Giuseppe Cacioppo intratterrà il pubblico del Torre Suda Bar in occasione del ventesimo anniversario del noto locale della...

04 Agosto 2017 - Minervino Di Lecce

Minervino Di Lecce - Da Londra, torna in Salento l'originale swing gypsy caratterizzato dal suono dell'arpa. Due serate all'insegna della musica gypsy jazz col...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner