Rimani aggiornato su ciò che accade nel Salento.
Diventa Fan di FuturaTv!
Chiudi

Segnala la notizia ad un amico

Il tuo messaggio è stato inviato correttamente. Grazie.

Il tuo messaggio non è stato inviato.

Quotidiano Lecce, Salento

- Lunedì, 23 ottobre 2017 - Ore 04:23

Ai Koreja torna il Balletto del Sud con "Le quattro stagioni"

Ai Koreja torna il Balletto del Sud con "Le quattro stagioni"

Lecce - Nuovo appuntamento per STRADE MAESTRE, la stagione teatrale 2013-2014 promossa da Cantieri Koreja, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Puglia e Provincia di Lecce che incrocia la programmazione di OPEN DANCE-IL CANTIERE DELLA NUOVA DANZA, la rassegna dedicata al teatro-danza e alla danza contemporanea.

Dopo una lunga tournée che ha visto la compagnia impegnata in Italia e all’estero, mercoledì 26 e giovedì 27 marzo 2014 alle ore 20.45 torna a Koreja il Balletto del Sud con LE QUATTRO STAGIONI, uno spettacolo inusuale e originale con le coreografie di Fredy Franzutti su musiche di Antonio Vivaldi e John Cage.

Interprete principale è la prima ballerina Letizia Giuliani che danza al fianco dei solisti del Balletto del Sud: Francesco Cafforio, Chiara Mazzola, Alessandro De Ceglia, Vittoria Pellegrino, Nicola Lazzaro, Bilyana Dyakova, Vito Conversano, Francesca Bruno, Michael Marinelli. L'argomento trattato utilizza le stagioni, intese come mutamento climatico dell'anno solare, ispirazione di base del capolavoro di Vivaldi, per riflettere sulle fasi della vita dell'uomo. Le stagioni della vita o meglio dei sentimenti, non sono solo quattro e non sono dettate da mutamenti repentini scadenzati da giorni precisi del calendario ma sono legate alla reazione emotiva dell'individuo collettivo agli eventi che accadono.

Lo spettacolo abbraccia la contemporaneità delle arti intrecciando alla danza un’attenta ricerca musicale che vede le Stagioni intervallate da citazioni di musiche di John Cage, autore di quasi tutte le musiche della compagnia di Merce Cunningham e linguistico/letteraria grazie ai testi del poeta Wystan Auden recitati egregiamente dall’attore Andrea Sirianni, già apprezzato dalla critica nazionale; senza tralasciare le scene realizzate da Isabella Ducrot, artista romana sensibile alla contemporaneità astratta, dipinte appositamente per la compagnia di Fredy Franzutti.

Il 27 marzo alle 18.00 nel foyer dei Cantieri Teatrali Koreja si svolgerà un incontro a cura di Donatella Bertozzi, sul compositore John Cage e il suo rapporto con Merce Cunningham.

Balletto in un atto
coreografie di Fredy Franzutti
musica di Antonio Vivaldi e John Cage
scene di Isabella Ducrot
poesie di Wystan Hugh Auden attore: Andrea Sirianni

INGRESSO
(Spettacolo fuori abbonamento )
Ingresso unico euro 15,00

Prevendita e Informazioni
dal lunedì al venerdì dalle 15.30 alle 18.00
Cantieri Teatrali Koreja, via Guido Dorso, 70 – tel. 0832.242000 / 240752
e-mail: info@teatrokoreja.it
www.teatrokoreja.it.


Social:
OkNotizie
Segnala notizia


Link sponsorizzato
ULTIME NOTIZIE DI "CULTURA E SPETTACOLO"
22 Ottobre 2017 - Nardò

Nardò - Nuovi imperdibili appuntamenti con la cover band di Luciano Ligabue “Figli di Rock 'n' Roll”. Venerdì 27 ottobre il gruppo si...

08 Ottobre 2017 - Lecce

Lecce - Di Roberta Apos, nota hair stylist salentina, ne abbiamo sentito parlare a lungo. Nel corso del tempo stile e professionalità l’hanno...

07 Ottobre 2017 - Salento

Salento - Domenica 8 ottobre tornano i live al Gianna Rock Cafè di Veglie (via Fratelli Bandiera), con la band Figli di Rock 'n' Roll. Nel corso della...



  • Lascia un tuo commento... senza registrarti!
Nome (obbligatorio) E-mail (obbligatoria - non sarà pubblicata)
Testo del commento (obbligatorio)



Banner
Banner
Banner